PIOMBINO: NUOVA ILLUMINAZIONE A LED DAL GAGNO  FINO AL PORTO

Riccardo Gelichi

Piombino (LI) – Conversione a Led dell’illuminazione sulle strade di accesso al porto.  Un intervento di efficientamento energetico che riguarderà la sostituzione di 350 punti luce dalla rotatoria del Gagno fino al porto passando per viale della Resistenza, via Pisa, viale Regina Margherita nel tratto finale dalla rotatoria di via Pisa fino a piazza Salvadro Allende.

“La scelta di andare a intervenire su queste strade scaturisce dalla volontà di creare un percorso luminoso nuovo, più efficiente rispetto all’esistente, su quella che è la viabilità d’ingresso al centro di Piombino e al porto, in modo da offrire ai cittadini residenti e ai turisti  un’immagine di un territorio più moderno – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici Riccardo Gelichi.

L’intervento prevede la modifica delle armature nella parte alta delle strutture e di 7 pali per una spesa complessiva di 194 mila euro circa di cui  130mila sono a carico del Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del cosiddetto “Decreto Crescita”.

“Si tratta di una riqualificazione energetica di una parte dell’impianto della pubblica illuminazione del Comune – afferma il sindaco Francesco Ferrari– che porterà dei benefici significativi in termini di risparmio energetico, di diminuzione dei costi di manutenzione, di maggiore durata ed efficienza. Le risorse comunali che verranno impiegate in questa operazione potranno essere pertanto ammortizzate in breve tempo con i risparmi previsti dall’uso dei Led e con il miglioramento qualitativo  del sistema di illuminazione”.

Da questo punto di vista, i Led consentiranno anche una maggiore illuminazione nelle rotatorie.

Il lavoro verrà effettuato a breve, la consegna dei lavori è infatti prevista entro il 31 ottobre. Nel frattempo gli uffici tecnici stanno predisponendo gli atti per l’affidamento del lavoro, invitando  ditte locali.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.10.2019. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    27 mesi, 21 giorni, 4 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it