POTENTI: LA LEGA NON ATTACCA IL SINDACO SULLA NOMINA DI PELLATI

Francesco Pellati

Piombino (LI) – La Segreteria provinciale LEGA Livorno ed il Commissario MANFREDI POTENTI tornano sull’elezione del Presidente di RImateria Francesco Pellati specificando che, a differenza di quanto letto su alcuni organi di stampa, non c’ è volontà, da parte della Lega, di muovere critiche personali verso il prescelto neo-Presidente di Rimateria. Leggiamo insieme integralmente il comunicato.

«La posizione dell’ Amministrazione comunale sulla vicenda di Rimateria è stata oggetto, nel pomeriggio di lunedì, di un aperto e trasparente confronto tra il Sindaco ed i Consiglieri del gruppo Lega.
La Lega intende sostenere la volontà dell’ Amministrazione sul cambio di marcia nei piani industriali di Rimateria, come promesso in campagna elettorale ed, inoltre, Lega, Sindaco e le altre forze di
governo comunale, hanno concordato sull’ idea di rendere più sinergica l’ operatività della coalizione, fissando un tavolo politico di maggioranza, almeno settimanale, in cui poter aggiornare le strategie e le politiche di governo locale.

Diversamente da quanto interpretato dalla stampa, non c’ è volontà, da parte della Lega, di muovere critiche personali verso il prescelto neo-Presidente di Rimateria, tantomeno per motivi di correnti interne alla Lega, peraltro inesistenti, né volontà di causare, in questa fase, alcuna retromarcia del Sindaco.

Quanto al curriculum, si dà certamente atto delle numerose esperienze del Dott. Pellati in campo di amministrazione aziendale e sindacale.
Si intendono confermare le valutazioni politiche svolte in questi mesi dalla Lega, assieme al proprio Assessore ed a tutti i Consiglieri comunali ed ai vertici del partito riguardanti la situazione della
discarica e le particolari e complesse scelte che si renderanno necessarie per rispondere alle molte criticità esistenti sul sito gestito da Rimateria.

l’onorevole manfredi Potenti

Ancora oggi, quindi, si è convinti che l’ apporto di esperti sul complesso settore dei rifiuti, di fiducia dell’ amministrazione, sia esigenza non trascurabile.
Siamo quindi pienamente disponibili a sostenere l’ Amministrazione per garantire la costruzione, assieme alla nuova governance societaria ed ai soggetti proprietari privati, di un nuovo ruolo per la società Rimateria, nell’ interesse della comunità piombinese, finalmente libera dall’inefficienza del consociativismo in cui per anni era stata obbligata a convivere per colpe della sinistra».

Segreteria provinciale LEGA Livorno
Commissario MANFREDI POTENTI

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.9.2019. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    29 mesi, 12 giorni, 12 ore, 42 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it