PIOMBINO: DECIMA EDIZIONE DEL BANDO ALLA MEMORIA DI ALDO ZELLI

Aldo Zelli

Piombino (LI) – E’ in pubblicazione, dall’8 luglio, il bando riservato agli studenti meritevoli delle terze medie intitolato alla memoria dello scrittore Aldo Zelli.

Nel 2009 infatti, la famiglia dello scrittore aveva messo a disposizione dell’amministrazione comunale un fondo di 20mila euro da destinare a contributi per il sostegno allo studio degli studenti della scuola media provenienti da famiglie in condizioni economiche disagiate.

Da dieci anni quindi  il Comune pubblica il bando mettendo a disposizione una parte di questa somma, per quest’anno saranno 3.000 euro da suddividere per 6 premi e  da destinare ai giovani studenti che abbiano superato l’esame di terza media con una votazione non inferiore  a 9/10 e con un reddito familiare Isee per l’anno 2018 pari o inferiore a 5.700,00 euro annui.

L’importo di ciascun incentivo da assegnare per l’anno 2019, è pertanto di 500,00 euro.  Nel caso in cui i candidati aventi diritto risultassero superiori a 6, la somma complessiva verrà suddivisa in parti eque.

Le domande di partecipazione al bando dovranno essere compilate esclusivamente sul modello allegato al bando, disponibile presso le segreterie scolastiche, l’ufficio relazioni con il pubblico e  l’Ufficio Cultura del Comune di Piombino, oppure scaricandolo direttamente dal sito web www.comune.piombino.li.it. Le domande dovranno essere inviate inoltre al Comune entro il 23 agosto.

A conclusione del bando e a seguito dell’assegnazione dei contributi, è previsto lo svolgimento di  una cerimonia pubblica  per la premiazione dei vincitori alla presenza delle famiglie dei ragazzi, la cui data e luogo verranno comunicati insieme all’avvenuta assegnazione.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.7.2019. Registrato sotto cultura, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    25 mesi, 20 giorni, 13 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it