OGGI 9 GIUGNO DOMENICA DI BALLOTTAGGI ANCHE A PIOMBINO

un momento del dibattito

Piombino (LI) –  Dalle 7 aprono i seggi, si vota fino alle 23, per scegliere il sindaco nei comuni toscani di Piombino, Prato , Livorno, Collesalvetti, Cecina, Rosignano, Pontedera, Ponsacco, Agliana, Capoliveri, San Miniato e Monsummano.  Nella Città Promontoriola scelta è tra Francesco Ferrari del centrodestra (al primo turno con il 48,02%) e Anna Tempestini del centrosinistra (al primo turno con il 28,87%). Dopo inizieranno subito le operazioni di scrutinio.

L’elettore deve solo barrare con una “x” il nome del candidato sindaco che intende eleggere. Non va fatto alcun altro simbolo in quanto non valgono le preferenze e non è previsto il voto disgiunto. Viene eletto sindaco il candidato che ottiene più voti.

Per esercitare il diritto di voto, oltre ad un documento di riconoscimento valido, l’elettore deve esibire la tessera elettorale. Chi avesse smarrito o esaurito la tessera, può chiedere il duplicato all’ufficio elettorale del Comune di Piombino che resterà aperto fino al termine delle operazioni di voto anche oggi (dalle 7 alle 23).

Per agevolare il trasporto ai seggi degli elettori che non sono in grado di recarsi autonomamente a votare, il Comune ha predisposto un servizio di trasporto in collaborazione con la Misericordia e Croce Rossa. Per informazioni e prenotazioni contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Piombino, tel. 0565 63274 – 63233 mail urp@comune.piombino.li.it

__________________________________

Molti altri video della campagna elettorale piombinese, per chi è ancora indeciso su chi votare, possono essere visti nell’archivio del canale del Corriere Etrusco:

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.6.2019. Registrato sotto Foto, politica, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    23 mesi, 17 giorni, 17 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it