PIOMBINO: TORNA L’OUTDOOR SPORTS FESTIVAL

Piombino (LI) – Dal tiro con l’arco, all’arampicata sugli alberi vista mare, dal rafting trasportato in acque salate alle esercitazioni di apnea con i metodi di Pelizzari, passando per il trekking, compreso quello fatto per gli amici a 4 zampe.  Sabato 1° e domenica 2 giugno il Golfo di Baratti si trasfroma in un  villaggio dello sport all’aria aperta, grazie all’Outdoor Sports Festival.

LE NOVITA’. Giunto alla quinta prova, Outdoor Sports Festival si presenta quest’anno con un programma come sempre fitto e variegato, dedicato a famiglie, appassionati, sportivi e curiosi a caccia di un weekend active, tra acqua, cielo e terra. Torna in una edizione extended anche Storm the Castle, la gara di trail running che attraversa il più importante insediamento etrusco costruito sul mare per “espugnare” il Castello di Populonia: sabato 1° giugno i percorsi saranno due, uno da 14 km e l’altro da 25 km che attraverserà tutto il Promontorio, fino a lambire la città di Piombino. Chi sceglierà il tragitto più lungo dovrà dotarsi di una luce frontale per affrontare la parte finale dopo il tramonto. Ad attendere i partecipanti all’arrivo, sulla spiaggia di Baratti, una grande festa con dj set e maxi frittura di pesce, grazie all’ormai celebre “padellone” dell’area ristorazione.

ACQUA. Il villaggio di Outdoor Sports Festival comincerà ad animarsi alle 9.30 di sabato 1° giugno, con le attività da praticare in acqua, a partire dalle prove di Sup, Kayak, Windsurf, Surf. Per la prima volta sarà possibile anche mettersi alla prova con l’apnea, grazie alla collaborazione con One Breath la scuola che utilizza la didattica ideata dal recordman Umberto Pelizzari. Sarà inoltre possibile prendere confidenza con il gommone da Rafting, cimentarsi in una gara in mare e anche imparare a cavarsela in caso di rovesciamento del mezzo. Condizioni meteomarine permettendo, chiuderemo la giornata del sabato con un suggestivo “Aperi-SUP” nel bel mezzo del golfo di Baratti.

ARIA. Diverse le attività che porteranno a vedere il mondo da un altro punto di vista, a partire dallo Slackline, moderna versione del funambolismo che consiste nel camminare su una sottile fettuccia sospesa ad altezze variabili tra pochi centimetri fino a diversi metri da terra. Ma anche il tree-climbing, grande attrazione, nella spettacolare pineta di Baratti, a tutta la famiglia. Sabato 1° giugno prevista anche l’esibizione di parapendio a motore: il pilota Carlo Fuligni volteggerà su Baratti prima della partenza della Storm the Castle, prevista alle ore 18.

TERRA. Tante le attività in programma il giorno successivo, domenica 2 giugno, dalle più adrenaliniche alle più rilassanti, come lo yoga in spiaggia, le lezioni di pilates sul pratone, sessioni di Calisthenics o Crazy Workout per chi avesse voglia di sudare un po’. La mattina di domenica sarà possibile partecipare al tour di Archeo Trekking, alla scoperta dei siti archeologici dell’area e al trekking a 6 zampe in compagnia del proprio cane. Per gli amanti delle pedalate, invece, torna la Bike & Wine, una escursione assolutamente non competitiva che accompagna i partecipanti tra vigne, campi e cantine, per soste gustose, lungo un percorso di circa 50 km (pre-iscrizioni online).

IL TERRITORIO. L’accesso all’area è gratuito, la partecipazione alle prove assistite delle varie discipline è garantito dall’acquisto della “Event Card”, che dà diritto anche ad un carnet di convenzioni, valide tutto l’anno per strutture ricettive e sportive del territorio. Una manifestazione all’insegna dello star bene e del divertimento, che invita a vivere la Costa degli Etruschi in maniera sostenibile e a contatto con la natura, alla scoperta delle eccellenze del territorio, sia naturalistiche che culturali ma anche enogastronomiche. Info e aggiornamenti sul programma sul sito web www.outdoorsportsfestival.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.6.2019. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    23 mesi, 17 giorni, 18 ore, 6 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it