NASCE IL PRIMO “NUCLEO ART” DEI RANGER PER I BENI CULTURALI

I volontari Rangers in azione

Piombinio (LI) – E’ nato a Piombino il primo nucleo ART dell’associazione Ranger per la salvaguardia dei beni culturali. Un patrimonio da tutelare affinche l’Italia, prima potenza culturale del pianeta, mantenga un’attenzione speciale a questo bene, affinché gli italiani siano all’altezza educativa del compito assegnato loro dalla Storia. “Investire nella cultura, credere nella cultura è una necessità di noi italiani”.

Al verificarsi di un veneto calamitoso, il sistema nazionale di protezione civile, mantenendo fermo l’obiettivo prioritario del soccorso e dell’assistenza alle vittime della calamità, è in grado di impegnarsi anche nella salvaguardia del patrimonio culturale, e, le ultime esperienze emergenziali hanno costituito un’esperienza innovativa e unica al mondo. Tale argomento è di primaria importanza in un paese come il nostro ricchissimo di tesori e allo stesso tempo, purtroppo, esposto a rischi natu-rali di diversa natura ed entità.

L’Italia custodisce un ricchissimo patrimonio storico-artistico, che rende tutta la Penisola, così com’è universalmente riconosciuto, un Patrimonio di valore universale.

Con questo spirito l’Associazione Ranger di Piombino ha iniziato un percorso di formazione specifica sulla salvaguardia dei beni culturali con un primo modulo formativo che si è svolto a Piombino sabato scorso.

Dieci Volontari hanno seguito una attività teorico pratica finalizzata ad acquisire le basilari nozioni sulle modalità di intervento in caso di eventi calamitosi che possano interessare il patrimonio artistico.

Un secondo modulo si svolgerà nelle prossime settimane e coloro che fossero interessati possono contattare l’associazione.

Social: https://www.facebook.com/Ranger-distaccamento-di-Piombino-706918449473608/

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.4.2019. Registrato sotto Foto, sociale, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    23 mesi, 19 giorni, 7 ore, 1 minuto fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it