LAVORO & AMBIENTE: GIULIANI FACCIA VEDERE I DATI SULLE MALFORMAZIONI

Piombino (LI) – Riceviamo e pubblichiamo dalla lista “Lavoro & Ambiente” di Piombino avente come capolista Carla Bezzini.

La lista Lavoro&Ambiente ritiene che il problema ambientale e di salute pubblica in un sito industriale come Piombino deve essere costantemente monitorato e controllato, perché non può esserci sviluppo economico diversificato senza tutela dell’ambiente del territorio e soprattutto della salute pubblica.

Sulla base della loro esperienza e sensibilità professionale i medici presenti nella lista Lavoro&Ambiente hanno voluto sottolineare quanto sia indispensabile istituire il registro tumori locale e monitorare costantemente i dati relativi alle malattie connesse alla storia e al presente industriale del territorio.

Questi timori di una amministrazione comunale distratta rispetto allo stato di salute dei cittadini sono stati chiaramente confermati dalla reazione del Sindaco di Piombino Massimo Giuliani su facebook alle critiche del dott. Mario Atzeni, pediatra dell’ospedale di Piombino e candidato di Lavoro&Ambiente.

Infatti a proposito delle comprensibile paura dei cittadini di veder aumentare il dato di mortalità per tumori e di malformazioni fetali dichiarato dal dott. Atzeni il Sindaco ha scritto di aver “prontamente” richiesto i dati.

La domanda, che non vuole essere una mera polemica ma una legittima preoccupazione, è perché non li avesse già quei dati. Lavoro&Ambiente è lieta che il disagio e le preoccupazioni di alcuni medici hanno fatto si che il Sindaco si sia attivato, ma mantiene ancora qualche preoccupazione per la lettura che la massima autorità cittadina di sanità pubblica ne fa.

Infatti secondo quanto rassicura Giuliani i dati in suo possesso “non supportano in alcun modo le affermazioni fatte dal medico”. Ma da un’ampia letteratura e divulgazione scientifica emergono dati che non confermano le sue rassicurazioni.

Per questo Lavoro&Ambiente chiede al Sindaco Massimo Giuliani di rendere pubblici i dati a sua disposizione e lo invita ad un prossimo incontro pubblico. Speriamo in un confronto franco e sereno, senza inutili minacce e gratuite offese avendo a cuore solo la salute dei cittadini.

Lavoro&Ambiente #insieme si può

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.4.2019. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    23 mesi, 15 giorni, 4 ore, 56 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it