NOTIZE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 29 MARZO 2019

SCUOLA, A PIOMBINO LA MANIFESTAZIONE CONCLUSIVA DI RA.ME.

Si è tenuta a Piombino la manifestazione conclusiva di RA.Me., il progetto regionale di Giovanisì finanziato nell’ambito del Por Fse. Nell’occasione la Regione Toscana ha riconosciuto il valore dell’I.S.I.S. “Carducci-Volta-Pacinotti” di Piombino consegnando un diploma alla dirigente Gabriella Raimo dopo che l’Istituto è stato premiato come miglior scuola italiana per il progetto “Storie di Alternanza” a Job Orienta a Verona.

Da una recentissima indagine Excelsior emerge che il 25% delle imprese fatica a trovare le professionalità di cui ha bisogno e che nei prossimi anni ci sarà un fabbisogno lavorativo in crescita di tecnici e super tecnici che dovranno rispondere ai cambiamenti portati dall’industria 4.0.. Il progetto Ra.ME. mette in luce l’importanza della formazione e dell’aggiornamento per permettere ad un giovane studente di comprendere quello che gli serve oggi, e anche nei prossimi anni, a partire dalle soft skills, sempre più determinanti per l’ingresso nel mondo del lavoro.

Durante l’evento gli studenti hanno presentato una serie di cartelloni con i quali hanno illustrato le officine di oggi e immaginato le officine del futuro (digitalizzate, robottizzate, domotizzate). Un approfondimento è stato dedicato anche all’evoluzione che ci potrà essere nei settori del commercio, del turismo, della mobilità, come ad esempio propone il Drony pizza.

Per la capacità di attrarre finanziamenti e di attuare proposte innovative e professionalizzanti è stato espresso apprezzamento anche per l’impegno all’ITI Galilei di Livorno, ITI Mattei di Rosignano Solvay, IPS Brignetti di Portoferraio, ITI Pacinotti di Piombino, IPS Volta di Piombino, IPS Barsanti di Massa Carrara e ai loro dirigenti.

____________________________________

LA BIBLIOTECA ADERISCE AL PATTO REGIONALE PER LA LETTURA

Un’alleanza con tutti i soggetti della filiera del libro per promuovere la lettura e fare in modo che diventi un’abitudine sociale quotidiana.

La biblioteca civica “Falesiana”, nell’ambito del sistema documentario livornese, ha aderito al Patto regionale per la lettura, presentato alla fine del 2018.

Un protocollo di intesa e di alleanza tra Regione Toscana e altri soggetti pubblici e privati della filiera del libro e della lettura che impegna le parti a definire, attuare, promuovere in modo organico azioni e progetti di promozione del libro nel rispetto del diritto di tutti alla lettura come mezzo di conoscenza, di accesso all’informazione e come elemento di coesione e inclusione sociale, contro la povertà educativa e per lo sviluppo di una nuova idea di cittadinanza.

Il Patto troverà la sua attuazione attraverso alcuni strumenti regionale finalizzati alla costruzione di un’azione armonica di comunicazione e che rafforzi l’immagine e il ruolo sociali del libro e della lettura. Sarà istituito infatti un tavolo di coordinamento e monitoraggio del Patto, una conferenza biennale sulla lettura in Toscana, servizi e attività del Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi in Toscana, una comunicazione e promozione coordinata degli eventi e dei progetti.

___________________________________

MARIA LETIZIA CASANI PRESIDENTE DI FEDERSANITÀ ANCI TOSCANA

E’ Maria Letizia Casani, direttrice generale della ASL toscana nord ovest, la nuova presidente di Federsanità ANCI, nominata nel corso dell’assemblea di ieri 27 marzo alla quale ha partecipato Simone Gheri direttore di Anci Toscana ed hanno aderito le ASL Toscana centro, Toscana nord-ovest, Toscana sud est;  le Aziende Ospedaliere di Pisa, Careggi, Meyer; la Fondazione Toscana G. Monasterio.

In rappresentanza dei Comuni erano presenti: Anna Maria Celesti, vicesindaca del Comune di Pistoia, referente Welfare ANCI -Toscana e Lia Chiara Miccichè, assessora del Comune di Capannori.

L’assemblea ha rinnovato tutte le cariche associative: la nuova presidente è Maria Letizia Casani, direttrice generale  dell’ASL Toscana nord ovest, mentre è stata eletta vice presidente vicaria la vicesindaca di Pistoia Anna Maria Celesti, l’altro vice presidente è Paolo Morello Marchese, direttore generale  dell’ASL Toscana centro.

Un ringraziamento e un plauso per il lavoro compiuto va agli organismi uscenti, in particolare a Enrico Desideri e Simone Millozzi, sindaco di Pontedera.

_________________________________

W LA SOLIDARIETÀ ALLA COOP DI PIOMBINO

Venerdì 29 marzo dalle ore 9 alle 12.30 all’InCoop di Riotorto e Sabato 30 marzo sempre dalle ore 9 alle 12.30 ai supermercati Coop di Piombino Via Gori e Piazza Berlinguer i ragazzi della scuola media Andrea Guardi, in collaborazione con la Sezione soci Coop di Piombino, organizzano una raccolta alimentare a favore della mensa San Vincenzo de’ Paoli.

C’è bisogno di latte a lunga conservazione, biscotti, olio di semi e d’oliva, omogeneizzati, conserve di pomodoro, legumi in scatola, riso.

________________________________

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.3.2019. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    21 mesi, 23 giorni, 2 ore, 24 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it