DON MILANI E LA SCUOLA DI BARBIANA IN MOSTRA A SANT’ANTIMO

Piombino (LI) – Il Cantiere Forma(T)tivo in collaborazione con la Scuola Media Guardi, il Centro Giovani F. de Andrè e con il patrocinio del Comune di Piombino, organizza dal 10 al 18 dicembre la mostra itinerante “Gianni e Pierino la scuola di lettera ad una professoressa”, realizzata dalla fondazione don Lorenzo Milani.

Lettera ad una professoressa rappresenta il manifesto di don Milani e dei ragazzi della scuola di Barbiana per una scuola di tutti e di ciascuno, per una scuola che includa e non perda gli ultimi, ed educhi a diventare “cittadini sovrani”.

Il percorso della mostra, pensato principalmente per le scuole, ma aperto a tutti i cittadini, si compone di citazioni significative della Lettera accompagnate da foto d’epoca provenienti dall’archivio della Fondazione don Lorenzo Milani e si articola in sei tematiche:

1)Scuola e Costituzione

2)La scuola espelle i poveri

3)Le cause della selezione sociale

4)La scuola della inclusione e del successo formativo

5)I contenuti della scuola di Barbiana

6)I metodi della scuola di Barbiana

La mostra sarà ospitata nel Chiostro di S. Antimo, piazza don Ivo Micheletti, Piombino e sarà visitabile dalle scolaresche su prenotazione dalle 9,30 alle 12,30.

Il pomeriggio sarà aperta a tutti dalle 16,30 alle 18,30. In concomitanza, il giorno giovedì 13 dicembre, presso l’Aula magna della scuola primaria di Piazza Dante Alighieri, sarà proiettato il film “Barbiana 65” ed interverrà il Prof. Lauro Seriacopi, vicepresidente della fondazione Don Milani.

Ingresso libero.

Per informazioni Centro Giovani, viale della resistenza 4, Piombino, 0565262500, centrogiovani@comune.piombino.li.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.12.2018. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 20 ore, 31 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it