TUTTI IN FORMA CON ETRUSCAN RING E URBAN WALKING

il logo dell’Etruscan RIng

Piombino (LI) – Al via domenica 23 settembre  a Piombino si svolgerà la prima edizione dell’Etruscan Ring a Piombino, una gara che partirà dal centro storico, piazza Bovio, per immergersi nella macchia mediterranea fino alla necropoli di Populonia e alla spiaggia di Baratti.  In realtà si tratta di tre percorsi con differenti gradi di difficoltà.

L’iniziativa, organizzata nell’ambito della candidatura a città europea dello sport nel 2020, porterà a Piombino centinaia di atleti e appassionati della storia e della natura che si sfideranno in due percorsi: uno di 25 km ((Etruscan Ring solo per agonisti dotati di zaino e/o bicchiere personale obbligatorio per un vero e proprio urban&natural trail) e uno di 11 chilometri (l’Anellino Etrusco con gara agonistica con la possibilità di percorrerla in modalità ludico motoria senza obblighi di dotazioni). La partenza è prevista dalle 9,00 da piazza Bovio e proseguirà attraversando il Centro Storico – Promontorio di Piombino – Populonia  per tornare nel Centro Storico alle 14,30.
La  gara sarà coordinata da 1063AD, società organizzatrice di eventi di valorizzazione turistico-sportiva dei territori, che ha organizzato la Maratona Internazionale di Pisa, il Giglio Paradise Run&Trail, la Notte dei Giganti, Castelfalfi Paradise Run&Golf, Trail dei Monti Pisani, City Track run, etc.  Info: www.etruscanring.com.

Il percorso della corsa verrà seguito e monitorato dai volontari e dalla Polizia municipale. Si raccomanda di spostare il meno possibile le auto in sosta lungo il percorso della corsa, negli orari del passaggio degli atleti.

A queste due corse sarà associata un’altra iniziativa, Urban Walking, organizzata dal Comune di Piombino insieme all’associazione Pro Loco e a Parchi Val di Cornia e finalizzata a valorizzare i beni culturali della città,. Si tratta di una passeggiata non impegnativa di 3 km e aperta a tutti alla scoperta della città e dei suoi monumenti storici guidata da Mauro Carrara.

La passeggiata si svolgerà in contemporanea con la gara dell’Etrusca Ring con partenza alle 9,15 da piazza Bovio. Il percorso a piedi si snoderà poi verso viale del Popolo, ex asilo Pro Patria e Castello, Casa delle Bifore sede dell’archivio storico, piazza don Ivo Micheletti con la concattedrale di Sant’Antimo, Rivellino, via L. da Vinci e mura leonardesche, Cittadella con il museo archeologico, Lega Navale, Fonti di Marina e poi di nuovo in piazza Bovio.
Per raccogliere le adesioni, sabato 22 in piazza Verdi il Centro Giovani De’ André ha allestito un banchetto dall 9,30 alle 12,30 e dalle 17 alle 19.

Ai primi 300 iscritti verrà donata la maglietta Piombino2020. Il costo dell’iniziativa è di 2 € per gli adulti, 1€ per i bambini fino a 10 anni. Preiscrizioni via mail a: sceccarelli@comune.piombino.li.it .
Iscrizioni dal  17 al 21 settembre al Centro Giovani De’ André dalle 15,30 alle 19,30.
Info: www.piombino2020.it.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.9.2018. Registrato sotto Foto, Giovani e Sapere, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    36 mesi, 5 giorni, 21 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it