NOGARIN A PIOMBINO FA VISITA A INVALIDO GRAVISSIMO

Foto di gruppo con gli ospiti

Una immagine del nostro concittadino da giovane

Foto di gruppo con gli ospiti livornesi

Piombino (LI) – Martedì 7 agosto il Sindaco Nogarin di Livorno ha accettato la sollecitazione fattagli dall’Associazione “Diritto ad una vita dignitosa per i Senza Voce” e si è presentato a Piombino con alcuni suoi collaboratori per un incontro (riservato) con il piombinese disabile gravissimo in dipendenza vitale (che è da molti anni senza alcuna vita sociale), per potergli alleviare anche se per poco tempo, almeno psicologicamente, le sue sofferenze.

Da anni l’Associazione si batte affinché le istituzioni, sanitarie e amministrative, si facciano carico del problema e avviino progetti per l’inserimento di queste persone in contesti adeguati, che permettano loro di dare un contributo fattivo alla Società.

il nostro concittadino da giovane

La richiesta dell’incontro con il Sindaco di Livorno era motivata dal fatto che questo piombinese, prima della sua disabilità, era un campione ed un istruttore di vela che orbitava, oltre che su Piombino, anche su Livorno.

A ricevere i rappresentanti della Giunta di Livorno, oltre al Referente dell’Associazione, Alberto Guerrieri, insieme a  parenti ed amici, erano presenti una quarantina di persone facenti parte sia del “Comitato di Salute Pubblica” che del “Coordinamento Art. 1 – Camping CIG”, due strutture di volontariato molto vicine alle problematiche dell’Associazione promotrice e con le quali Albero Guerrieri collabora costantemente.

Erano presenti anche alcuni rappresentanti dell’opposizione in Consiglio Comunale a Piombino, tra i quali il Capogruppo M5S Daniele Pasquinelli e la Capogruppo di “Un’altra Piombino” Carla Bezzini.

Nonostante l’invito aperto a tutta la cittadinanza, gli altri soggetti che la rappresentano erano assenti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.8.2018. Registrato sotto Foto, sociale, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 11 giorni, 18 ore, 55 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it