NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 12 FEBBRAIO 2018

COPPA CARNEVALE AL VIA. PRESENTAZIONE PUBBLICA DEL TORNEO IN SALA CONSILIARE

Al via, dal 27 febbraio al 3 marzo al Palatenda di Piombino, la 29° edizione della Coppa Carnevale a Piombino per la categoria under 18 maschile.
La manifestazione sportiva verrà presentata ufficialmente mercoledì 14 febbraio alle 17,00 nella sala consiliare del palazzo comunale, alla presenza del sindaco Massimo Giuliani e del Basket Golfo.

Alla competizione sono state invitate 5 tra le compagini giovanili più forti d’Italia e 2 provenienti dall’estero. Oltre alla padrona di casa, l’ASD Valdicornia Basket, prenderanno parte al torneo le italiane Mens Sana Siena 1871, Pallacanestro Don Bosco Livorno, Basket Trieste, Virtus Bologna, Vicotria Libertas Pesaro e le straniere KK Next Step Beograd e KK Cibona Zagreb.
Le partite prenderanno il via martedì 27 febbraio alle 16 al Palatenda con KK Beograd Vs Don Bosco Livorno.

La formula del torneo è semplice, due gironi all’italiana composti da 4 squadre che si sfideranno; le prime due squadre classificate nei gironi si affronteranno incrociandosi tra di loro per dare vita alle semifinali e alle finali della Coppa. Il torneo si concluderà sabato 3 marzo con la giornata delle finali: alle 17:30 la partita valida per decretare il 3° ed il 4° classificato ed alle 21:00 la chiusura con la finale per il 1° ed il 2° posto alle 22,30.

Felice della prosecuzione di questa importante competizione internazionale il sindaco Massimo Giuliani che parla della Coppa come di un importante ambito di eccellenza giovanile ed un’imperdibile occasione di visibilità per la città. Info e aggiornamenti su www.coppacarnevalepiombino.com e sulla pagina Facebook dell’evento.

____________________________

NUOVO IBAN DELLA TESORERIA DEL COMUNE DI PIOMBINO

A seguito della nuova gara indetta nei mesi scorsi, il servizio Tesoreria del Comune di Piombino è stato assegnato al Monte dei Paschi di Siena dal 2018 al 2022.

Il nuovo Iban della Tesoreria, consultabile anche sulla home page del sito del comune www.comune.piombino.li.it, è pertanto il seguente: IT 82 T 01030 70720 000004200020
_____________________________

TOUR AGRICOLTURA M5S FA TAPPA A PIOMBINO E PECCIOLI

Questa settimana arriverà a Piombino e Peccioli il tour di presentazione del programma M5S dedicato all’Agricoltura e alla difesa del patrimonio pubblico in materia di paesaggio, flora e fauna.

Gli incontri pubblici avranno come relatrice principale la candidata M5S esperta sul tema – Chiara GAGNARLI, deputata M5S e vicepresidente della Commissione Agricoltura alla Camera – Valeria MARROCCO e Giulio LA ROSA, candidati M5S nei collegi territoriali coinvolti e legati agli argomenti dell’iniziativa. Saranno presenti candidate e candidati M5S del collegio territoriale di riferimento.

12 FEBBRAIO – PIOMBINO
c/o Centro Civico Pericale, Via Lerario, 104 – ore 21

15 FEBBRAIO – PECCIOLI
c/o Centro Polivalente, Via del Carmine – ore 21

________________________________________

RIOTORTO: POTERE AL POPOLO SI PRESENTANO I CANDIDATI

Il 13 febbraio alle 21 a Riotorto incontro pubblico a Riotorto con i candidati Massimo Cini e Stefania Amarugi di Potere al Popolo.

L’incontro, nei locali della Sala del Quartiere, in via delle scuole 11/A. Argomento della serata la presentazione del programma elettorale e le prospettive future della lista. Massimo Cini, 45 anni, è di Follonica. Stefania Amarugi, 64 anni è di Grosseto.

_______________________________

SILVIA VELO ANDREA ROMANO E LORENZO BACCI

Questa sera alle 21 al il Circolo Arci di via Mazzini 37 a Donoratico, incontro con i candidati Andrea Romano e Lorenzo Bacci.

Domani alle 18 appuntamento all’Auditorium in piazza del Mercato a Rosignano Solvay con i candidati Andrea Romano, Silvia Velo e Lorenzo Bacci. Alle 21 a Cecina Palacongressi.

_____________________________

SEI POSTI A PIOMBINO PER IL SERVIZIO CIVILE

Nuovo bando per la selezione di 6 giovani per il servizio civile regionale in Comune a Piombino. La scadenza è il 2 marzo prossimo.

Anche quest’anno sarà possibile far lavorare 6 giovani, dai 18 ai 29 anni sul progetto “Dal disagio all’agio: insieme per il Ben-essere». La durata è di 8 mesi e i giovani che verranno selezionati beneficeranno di un assegno mensile di 433,80 euro.

Gli interessati possono presentare domanda con curriculum entro le ore 14 del 2 marzo accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC , oppure contattando l’informagiovani in Viale della Resistenza 4, a Piombino.

_______________________

IL COMITATO PER CAMPIGLIA CONTRO LE PALE SU MONTE CALVI

Il Comitato per Campiglia accoglie con soddisfazione i pareri negativi espressi dai Comuni di Suvereto e di San Vincenzo sui progetti di nuove escavazioni sul Monte Calvi e di installazione di pale eoliche.

«Ci pare una inversione di rotta, nella sostanza e, soprattutto, nel metodo, rispetto a quanto avvenuto fino ad oggi, quando i Comuni – in particolare quello di Campiglia – si limitavano ad esprimere pareri senza alcuna evidenza pubblica, troppo spesso accondiscendenti agli interessi privati dei cavatori, che si chiamassero Sales o Cave di Campiglia.

In una fase come questa, nella quale assistiamo ad una nuova offensiva contro il territorio e il paesaggio, ci sembra particolarmente significativa l’opposizione del Comune di Suvereto nei confronti di due proposte che la Sales ha fatto alla Regione Toscana per inserire nel nuovo piano regionale due nuovi ambiti per l’estrazione di calcare e di ghiaia, rispettivamente sul versante suveretano del Monte Calvi e in località Palazzotto, tra il Cornia e il Parco naturale di Montioni.

Si tratta di due siti di particolare pregio ambientale e di zone ormai inserite in una nuova economia sostenibile incentrata sull’agricoltura di qualità e sull’ecoturismo. Il Comune di Suvereto giustamente ha opposto le sue ragioni, difendendo il territorio e l’economia locale – come dovrebbe fare ogni Comune – e lo ha fatto pubblicamente, alla luce del sole, nel rispetto dei principi di trasparenza e di partecipazione.

Aprire un nuovo fronte estrattivo sul lato suveretano del Monte Calvi, che grazie alle amministrazioni suveretane fino ad oggi è rimasto miracolosamente intatto, a differenza del versante campigliese e sanvincenzino, letteralmente sfigurato dalle attività di Sales, Solvay e Lucchini (ora Cave di Campiglia), sarebbe un danno gravissimo per l’intera Val di Cornia. Così come riaprire il vecchio sito Sales di estrazione di sabbia e ghiaia lungo il Cornia, significherebbe non solo un danno paesaggistico, ma un rischio per il delicato equilibrio rappresentato dal fiume Cornia, vero e proprio asse di vita del territorio.

Sostenendo pienamente l’azione di difesa del territorio da parte del Comune di Suvereto, ci auguriamo davvero che i tempi siano ormai maturi per una coerente e trasparente strategia di difesa del paesaggio, il quale non è soltanto un fatto estetico, ma anche una delle principali risorse economiche del comprensorio.

Comitato per Campiglia

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 12.2.2018. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 9 giorni, 7 ore, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it