GUARDIA MEDICA TURISTICA 2017, ECCO DOVE TROVARLA

LIVORNO – Parte in questi giorni il tradizionale servizio di Guardia medica turistica. Il piano di assistenza territoriale straordinaria per i mesi estivi elaborato dall’Azienda USL Toscana nord ovest ambito Livorno per rispondere alle esigenze sanitarie dei villeggianti garantisce prestazioni come assistenza medica ai turisti, visite ambulatoriali, visite domiciliari, primo soccorso, assistenza infermieristica ai turisti e domiciliare, ma solo per soggetti che non sono trasportabili con mezzi comuni.

Dalle ore 20 alle 8 per le visite urgenti sarà comunque necessario rivolgersi al servizio di continuità assistenziale, la ex Guardia Medica, che risponde al numero verde gratuito 800.06.44.22.

Il servizio di guardia turistica è riservato esclusivamente ai non residenti ed è previsto un concorso di spese. In particolare sarà richiesto un contributo di 8 euro per la ripetizione di ricette, di 15 euro per una visita ambulatoriale e di 25 euro per una visita domiciliare. Sarà rilasciata una ricevuta per ogni prestazione pagata. Sono escluse dal pagamento le prestazioni di primo soccorso, quelle a favore di stranieri in possesso della documentazione prevista ed il primo intervento in caso di infortunio sul lavoro.

Nella provincia di Livorno le postazioni della Guardia Medica Turistica sono:

– ZONA BASSA VAL DI CECINA: Rosignano Solvay, Vada, Marina di Bibbona, Pronto Soccorso di Cecina e Marina di Castagneto

– ZONA VAL DI CORNIA: Casa della Salute di San Vincenzo (P.zza Giovanni XXIII)

– ZONA ELBA: Portoferraio (piano terra Presidio Ospedaliero), Versante Occidentale (Marina di Campo, Marciana Marina) e Versante Orientale (Porto Azzurro, Capoliveri, Rio Marina, Cavo).

Scarica sul sito Uslnordovest.toscana.it sedi e orari completi.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.6.2017. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 19 giorni, 4 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it