TOSCANA: NUOVO SEGRETARIO E COMITATO REGIONALE UDC

Il segretario Titoni in un foto d'archivio

Prato – Si è svolto sabato 18 marzo a Prato presso l’Art Hotel il primo Comitato Regionale Udc. Il nuovo Segretario Luca Paolo Titoni ed il Presidente del Comitato Enrico Mencattini hanno presieduto l’assemblea, alla quale hanno partecipato tutti i rappresentanti delle dieci provincie e hanno attribuito i nuovi incarichi politici.

Nel dibattito si sono analizzate le varie ipotesi di strategia elettorale per le prossime elezioni amministrative, seguendo naturalmente le indicazioni emerse dal Consiglio Nazionale e si è ribadita l’incompatibilità’ per alleanze con Lega e Movimento 5 Stelle.

Il partito Toscano ha quindi ribadito la necessità per la Regione di una linea chiara di politica amministrativa che favorisca la ripresa economica e sociale. Sono emerse critiche per le posizioni incerte del Governatore Enrico Rossi, che fanno presagire presto a nuove elezioni regionali.

Nella linea regionale infine si è espresso fiducia verso il Governo di transizione Gentiloni e l’auspicio che le elezioni nazionali si svolgeranno alla scadenza naturale del 2018.

Luca Paolo Titoni, ex consigliere regionale Udc dal 2005 al 2010, e’ dall’11 febbraio scorso il nuovo segretario regionale dell’Udc. E’ stato eletto  all’unanimita’ per acclamazione al termine del Congresso regionale dell’Udc Toscana che si e’ svolto stamane a Firenze ed e’ stato presieduto dal presidente nazionale del partito , sen. Antonio De Poli. Nella stessa giornata l’Assemblea regionale ha eletto i 60 componenti del Comitato regionale e i 33 delegati dell’Udc al congresso nazionale .

_____________________________

Luca Paolo Titoni

Il segretario Titoni in un foto d’archivio

E’ nato a Calci (Pisa), dove risiede, il 24 maggio 1955, geometra professionista a Pisa, è sposato con due figli. Iscritto alla DC di Pisa dal 1973, è stato consigliere comunale a Calci dal 1985 al 2000, prima per la DC e successivamente per il CDU: dal 1993 al 1995 è stato assessore e vicesindaco della città. Dal 1989 al 1992 ha ricoperto la carica di segretario amministrativo provinciale della DC pisana e, due anni dopo, quella di segretario provinciale del PPI fino alla scissione. Con la costituzione dell’UDC, nel 2003, ne diventa il primo segretario provinciale. Attualmente è componente del consiglio nazionale UDC.

Alle consultazioni elettorali del 3 – 4 aprile 2005 è eletto consigliere regionale nella circoscrizione di Pisa nella lista Udc. E’ segretario della Sesta Commissione – Territorio e Ambiente, membro della Commissione speciale sui rapporti con l’Unione europea e sulle attività internazionali della Regione ed è stato vicepresidente della Commissione di inchiesta sulla raccolta differenziata dei rifiuti.
In data 8 maggio 2008 entra a far parte della  nuova Commissione di inchiesta su emergenza abitativa con funzioni di presidente.

Ha aderito al gruppo Unione dei Democratici Cristiani e dei Democratici di Centro di cui è stato vicepresidente.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.3.2017. Registrato sotto Foto, politica, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    9 mesi, 21 giorni, 2 ore, 23 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it