“DOPO DI NOI”: A FIRENZE IL V° CONVEGNO SUI DISABILI GRAVISSIMI

Firenze – Il 20 gennaio 2017 a Firenze, con inizio alle ore 10, presso la Sala Fabiani del Palazzo Medici Riccardi (Via Cavour 1), si terrà il V° convegno Nazionale riferito alle persone disabili Gravi e Gravissime organizzato dall’associazione “Diritto ad una vita dignitosa”.

L’obbiettivo è garantire alle persone disab ili la certezza che nessuno sarà abbandonato dopo il venir meno dei genitori. Il convegno tratterà quindi contenuti e criteri per l’accesso alle misure di assistenza, le esenzioni ed agevolazioni contributive, e per concludere il coinvolgimento delle organizzazioni di rappresentanza di persone disabili per garantire ai più sfortunati un dignitoso “Dopo di Noi”.

Alberto Guerrieri il promotiore del Comitato

Parteciperanno a questa importante iniziativa Sara Funaro (Assessore al sociale del Comune di Firenze), il Cardinale Giuseppe Betori, e a seguire le relazioni tematiche di Emanuela Navarretta (Ordinario di diritto civile al Sant’Anna di Pisa), Stefania Saccardi (Assessore alla Sanità della Toscana) e Alessandro Giovannini (docente di diritto).

L’iniziativa è introdotta e coordinata da Alberto Guerrieri (ref ass. Diritto ad una Vita dignitosa) ed ha il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Firenze.

Ulteriori informazioni: www.dirittovitadignitosa.it

Print Friendly
Scritto da il 15.1.2017. Registrato sotto Foto, sociale, Toscana-Italia, ultime_notizie, video. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO MANCA ALLA PRIMA COLATA AFERPI?

    Il 30 Aprile 2016 il presidente di Cevital Issad Rebrab ha annunciato che entro 28 mesi ci sarà la prima colata nella nuova e moderna acciaieria dentro lo stabilimento Aferpi di Piombino.
    Questo importante evento si realizzara quindi

    tra 16 mesi, 2 giorni, 9 ore, 43 minute

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. P.I. 01409010491
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2015 CorriereEtrusco.it