PIOMBINO: PREMIATI GLI STUDENTI CHE HANNO PRESO CENTO AL DIPLOMA

I premiati in sala consiliare

I premiati in sala consiliare

Piombino (LI) – Un premio al merito e all’impegno. Il sindaco Massimo Giuliani e l’assessore all’Istruzione Margherita Di Giorgi hanno premiato oggi in sala consiliare gli studenti diplomati con il massimo dei voti all’esame di Stato nell’anno scolastico 2015/2016. Ai tredici ragazzi premiati, di cui due studenti piombinesi del liceo classico “E. Fermi” di Cecina, sono stati consegnati un buono libro di 100 euro da spendere nelle librerie di Piombino, un attestato, due pubblicazioni del Comune.

“E’ nostro dovere dare risalto a iniziative come queste – ha detto l’assessore Di Giorgi – che valorizzano l’importanza dello studio e dell’impegno. Il vostro contributo e il vostro impegno sono molto importanti per migliorare il nostro mondo e la nostra società.
E il sindaco Giuliani ha evidenziato, tra le altre cose, il valore dell’impegno, “impegno nello studio – ha detto il sindaco – ma anche nel lavoro, nello sport, nelle relazioni affettive, nelle relazioni sociali. Continuate ad ascolatre, ad essere curiosi a credere che potete essere padroni del vostro futuro per migliorare la nostra società e il nostro mondo.”

Questi i ragazzi premiati:
ITI – Gabriele Benedettini
LICEO SCIENTIFICO – Matteo Baregi, Leonardo Batistini, Marco Casalini, Sofia Lepri, Diego Martini
LICEO LINGUISTICO – Andrea Lupi
SCIENZE APPLICATE – Alessia Russo
LICEO SCIENZE UMANE – Sara Canduzzi
ISTITUTO “L. EINAUDI- A. CECCHERELLI” – Alessia Angelini, Giada Scantamburlo
LICEO CLASSICO “E. Fermi” di Cecina – Matteo Maria Canessa, Marco Manna

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.11.2016. Registrato sotto Foto, Giovani e Sapere, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 19 giorni, 17 ore, 31 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it