TOSCANA, 6 STRANIERI SU 10 HANNO MENO DI 40 ANNI

immigrazione profughi extracomunitariFIRENZE – Il numero di cittadini stranieri residenti in Toscana è più che raddoppiato negli ultimi 10 anni, fino ad arrivare nel 2015 a rappresentare il 10% del totale dei residenti: circa 400.000 persone. L’età media dei cittadini immigrati è 33 anni. Nascono di più e muoiono meno degli italiani. E’ quanto emerge dai dati sulla salute dei migranti che verranno presentati ufficialmente da Ars Toscana (Agenzia Regionale di Sanità) e dal Centro Regionale di salute Globale.

“Si tratta di una popolazione giovane (età media: 33 anni) – sottolinea l’assessore regionale alla salute Stefania Saccardi – che, come succede alle fasce più povere della popolazione, adotta talvolta stili di vita meno salutari, ma che è comunque in buona salute grazie alle politiche di accoglienza e di integrazione della Regione Toscana”. Più del 30% degli stranieri residenti proviene dall’Europa centro-orientale – in particolare Albania, Ucraina e Polonia – ma è la Romania il primo paese di provenienza (21%).

Il 62% dei cittadini stranieri residenti in Toscana ha meno di 40 anni. «Si tratta di una popolazione giovane – ribadisce Fabio Voller, coordinatore dell’Osservatorio di Epidemiologia dell’Ars Toscana – che contribuisce in maniera significativa anche alla natalità nella nostra regione: fra i nuovi nati in Toscana, 1 su 4 ha madre straniera». Vista la forte componente giovanile, non sorprende l’alta presenza di stranieri nelle scuole: fra gli iscritti all’anno scolastico 2016/2017, 1 bambino su 6 è straniero.

Oltre ad avere una popolazione più prolifica, i migranti muoiono anche meno. I livelli di mortalità dei residenti immigrati, per le malattie del sistema circolatorio e per i tumori sono più bassi rispetto a quelli dei cittadini italiani: questo non stupisce, trattandosi di una popolazione giovane che, come già detto, ha superato l’intero processo migratorio.

Fonte: Redattore Sociale

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 2.11.2016. Registrato sotto Foto, sociale, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 27 giorni, 8 ore, 54 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it