NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 14 SETTEMBRE 2016

ARRIVANO TRE NAVI DA CROCIERA A PIOMBINO

Piombino (LI) – Venerdì 16 settembre arriva ”La Sirena” (195 metri per 680 passeggeri), e il Comune, insieme all’Autorità Portuale e alla società Parchi, ha organizzato un pacchetto di iniziative per accogliere i turisti che saranno interessati a visitare la città.

In particolare ad accogliere i turisti all’attracco della nave ci saranno dei bus navetta, finanziati dal Comune in collaborazione con Tiemme, che svolgeranno servizio per il centro di Piombino con hostess degli uffici turistici; queste distribuiranno materiali e guideranno i crocieristi alla visita della città. Le navette condurranno i turisti in Cittadella davanti al museo archeologico, dove potranno usufruire di visite guidate a pagamento, al costo di 8 euro. Le visite partiranno alle 11 e alle 13,45 e prevedono la visita al museo archeologico, alle fonti dei canali a Marina, piazza Bovio e tutto il centro storico fino ad arrivare al mercato coperto, dove i commercianti del mercato offriranno i loro prodotti. Infine la visita potrà proseguire nella parte commerciale della città, via Costa, via Lombroso corso Italia ecc. seguendo la mappa con le vie del commercio che verrà distribuita. In cittadella sarà possibile partecipare inoltre alle degustazioni di vini organizzate cura del Consorzio Doc Val di Cornia

Le navette per il ritorno sulla nave partiranno da via Leonardo da Vinci, terminal bus, più o meno ogni ora con ultima corsa alle 18.

Altri arrivi sono previsti nelle prossime settimane: il 26 settembre, come previsto sarà la volta della “Crystal Symphony” (238 metri di lunghezza per la bellezza di 922 passeggeri), mentre il 1 ottobre sbarcherà sulla banchina piombinese il “Berlin” (126 metri per 456 passeggeri).

___________________

AFERPI: FRANCESCANGELI (UGL): “MANTENERE IMPEGNI SU SOLIDARIETA’ E INVESTIMENTI”

“Aferpi mantenga gli impegni presi, applicando i contratti di solidarietà e procedendo negli investimenti previsti per il sito ex-Lucchini di Piombino”.

Lo chiede il segretario nazionale dell’Ugl Metalmeccanici con delega alla Siderurgia, Daniele Francescangeli, all’indomani del tavolo al ministero dello Sviluppo economico nel quale “l’azienda ha sollevato alcune problematiche sulla possibilità di garantire la solidarietà agli oltre 700 lavoratori che, a partire dal prossimo 6 novembre, al termine della procedura di amministrazione straordinaria dovranno rientrare in fabbrica, come già avvenuto per i 1200 colleghi riassunti nell’area Laminatoio”.

“Il problema – spiega Francescangeli – nasce dal fatto che Aferpi è in ritardo rispetto alla tabella di marcia stabilita con gli accordi siglati un anno fa e se alla data del 6 novembre, quando rientreranno i lavoratori non ancora reintegrati, non sarà garantita la saturazione degli impianti per un minimo del 40 per cento, non si potrà assicurare il contratto di solidarietà a tutti. Ma raggiungere questo risultato è difficile dato che non c’è un riscontro tangibile dell’avviamento dei lavori per la riorganizzazione dell’area a caldo”.

“Dopo i tanti sacrifici affrontati dai lavoratori – conclude il sindacalista – a questo punto non ci sono più scuse: Aferpi dimostri di voler mantenere gli impegni presi e come sindacato saremo pronti a continuare il dialogo per raggiungere soluzioni equilibrate”.
____________________________

FOLLONICA: RISCHIA DI AFFOGAQRE LA SALVA IL PASTORE MAREMMANO

Una giovane turista è stata tratta in salvo dai cani bagnino della Società Nazionale di salvamento. Il salvataggio è avvenuto a Follonica nel tratto di spiaggia libera a nord di Pratoranieri.

Poche le persone in spiaggia durante l’episodio, a causa di un temporale che c’era stato poco prima. Dopo pochi minuti di nuoto, la donna ha accusato un malore, probabilmente dei crampi, non riuscendo a rientrare verso riva. Nei pressi si trova la postazione di soccorso della Società nazionale di salvamento con due cani ed un altro operatore. E’ stata stati “Mia”, pastore maremmano, a tuffarsi in acqua con il suo accompagnatore, mentre “Stella”, un golden retriever, ha atteso a riva nel caso fosse necessario il suo intervento, e a trarre in salvo la giovane. La donna, in stato di choc, è stata accompagnata alla postazione di soccorso per ricevere le prime cure e, dopo essersi ripresa completamente, ha potuto allontanarsi senza conseguenze.

_____________________________

RIMANE IN CARCERE BEATRICE PAINI

Piombino (LI) – Rimane in carcere Beatrice Paini, accusata di omicidio volontario nei confronti del compagno 49enne Fabrizio Gratta, avvenuta nella loro casa..

Il gip del tribunale di Livorno Beatrice Dani ha così disposto dopo l’interrogatorio di garanzia. L’avvocato Franco Balestrieri, a difesa dell’arrestata 47enne, ha affermato che il ferimento è avvenuto durante una lite, quindi non si tratterebbe di azione volontaria. Oltretutto la Paini, si afferma, era anche sotto sedativi. Vedremo nei prossimi sviluppi del caso.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.9.2016. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 20 giorni, 12 ore, 48 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it