VENTURINA: IL PRIMO PALIO DI CARNEVALE VA AI “FESTIVAL NEI BAR”

i vincitori di questo anno

un momento della manifestazione 2016

un momento della manifestazione 2016

un momento della manifestazione 2016

Venturina (LI) – Tanta gente per la nuova iniziativa di “Sei venturinese se…” per il Carnevale del 31 gennaio che ha fatto registrare un buon successo di partecipazione, mashere e pubblico.

Il 1° Palio del Carnevale venturinese un bel drappo dipinto da Paola Salvestrini, è stato assegnato al gruppo in maschera del Neibar, intitolato “Festival nei Bar” una parata tributo ai grandi delle musica in abiti teatrali e giganteschi vinili. La giuria era formata dallo storico gruppo studentesco Renato Fucini, ed il palio, al termine della sfilata che è durata fino all’imbrunire, è stato consegnato dalla sindaca di Campiglia Rossana Soffritti.

Che ha commentato. “Riempie veramente il cuore vedere la gente che risponde bene alle iniziative di paese. Un carnevale semplice, ma molto sentito dove ogni persona e ogni gruppo ha messo tanta creatività e voglia di fare. Ho visto tante belle idee e bei costumi realizzati anche con materiali semplici, e riusati, a dimostrazione che per creare il senso di una comunità serve solo essere educati a farlo. Mi ha fatto anche molto piacere il coinvolgimento di tante associazioni tra cui la Homo Diogene che ha sfilato con i ragazzi accolti nelle strutture della stazione che hanno sventolato una gigantesca bandiera italiana simbolo dell’offerta della speranza per un futuro migliore”.

i vincitori di questo anno

i vincitori di questo anno

Soddisfazione da parte del gruppo organizzatore: “Anche se non era scontato – ha commentato, ovviamente sulla pagina facebook, il presidente di Sei venturinese se… Gianni Manzini – ieri è successo quello che doveva succedere; vedere la gente sorridere. Sorridere ha sempre rappresentato una manifestazione peculiare dell’uomo, necessaria e senz’altro terapeutica. Con la prima edizione del Palio Carnevalesco Venturinese l’associazione sei venturinese se… è riuscita non solo a riunire in quel luogo rappresentato da ‘6 case con una strada in mezzo’ (la Venturina), un numero impressionante di persone, ma è riuscita nell’intento più grande, più meraviglioso, più magico: farli sorridere.

In un mondo, in un momento come quello che stiamo attraversando ritengo, a mio modesto avviso, che questo sia un risultato straordinario. Presentando un evento semplice ma genuino, apprezzato… come un piatto di pane al pomodoro, piacevole come una frittura di carciofi, godibile come uno dei nostri vini locali sono riusciti a coinvolgere e divertire bimbi, adulti ed anziani”. “Ovviamente il saluto e il grazie più sentito – conclude Manzini – vanno a tutti coloro, che con i vari gruppi, con vario impegno, ma con lo stesso entusiasmo hanno partecipato come unico vincitore all’evento”.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 2.2.2016. Registrato sotto Foto, sagre_feste, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 18 giorni, 7 ore, 10 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it