PIOMBINO: TORNA CON IL NUOVO LIBRO IL PROF. FRANCO CARDINI

la locandina dell'iniziativa

la locandina dell’iniziativa

Piombino (LI) – Abbiamo intervistato Gloria Larini, Presidente dell’Associazione “Compagnia della Stella” che, insieme all’Assessore Paola Pellegrini, presenteranno il nuovo libro di Franco Cardini “L’ipocrisia dell’occidente. Il Califfo, il terrore e la storia”. L’iniziativa si terrà a Piombino martedì 24 novembre alle ore 17 presso il museo Archeologico di Piazza di Cittadella. All’iniziativa sarà presente l’autore.

Chi è Franco Cardini, l’autore del libro “L’ipocrisia dell’Occidente. Il Califfo, il terrore e la storia”?
Il professor Franco Cardini non ha, in realtà, bisogno di presentazioni. Professore emerito di Storia medievale nell’Istituto Italiano di Scienze Umane, Direttore di Ricerca all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi e Fellow della Harvard University, da anni studia e scrive sull’islam. Numerose sono, infatti, le sue pubblicazioni sull’argomento, come il libro che sarà presentato.

Dove si svolge la presentazione?
L’evento, patrocinato dal Comune di Piombino, con la collaborazione della Parchi della Val di Cornia e dell’Unicredit, nonché della nostra giovane Associazione culturale Compagnia della Stella, si svolgerà martedì 24 novembre, presso il museo archeologico di Piombino, alle ore 17:00, con la partecipazione dell’Assessore alla Cultura Paola Pellegrine e della professoressa Gloria Larini.

Perchè questa scelta?
Per prima cosa l’argomento trattato è sicuramente attuale, considerando anche ciò che è accaduto pochi giorni fa a Parigi. Cardini, poi, dando una personale chiave interpretativa, racconta le varie fasi dell’attacco musulmano all’Occidente, i falsi alibi delle religioni, l’islamofobia diffusa e i molteplici aspetti dell’IS.

Ci può accennare ad un argomento trattato nel libro presentato?
È molto interessante il capitolo finale dal titolo “Insomma, che cos’è andata storto?”, che costituisce una sorta di conclusione al libro. In esso il saggista si chiede per quale motivo è “successo quello che è successo e perché l’opinione pubblica ha l’aria di capirci tanto poco”. L’autore ripercorre storicamente la sostanza dell’islamismo e del cristianesimo e il loro rapporto con l’ebraismo. Egli sottolinea come “tratti comuni delle tre religioni abramitiche sono la fede in un Dio personale onnipotente e trascendente, l’ispirazione divina della Scrittura e la dottrina della resurrezione dei corpi”. In realtà tutto il libro è interessante, sia per l’ampiezza dell’analisi, sia per il modo di scrivere preciso ma di taglio divulgativo dell’autore, che però è sostenuto da una imponente cultura storica, la quale fa da sfondo al racconto e al commento.

Quale è l’opinione di Cardini sugli ultimi avvenimenti?
Riporto la frase usata da lui sul suo blog “Il molteplice attacco parigino è stato un vero e proprio atto di guerra, per molti aspetti più grave ancora dell’attacco alle Twin Towers dell’11 settembre 2001”. Questa frase mi pare significativa perché sottolinea l’impatto che ha avuto, ha e avrà sull’Occidente l’attentato a Parigi.
Cardini inoltre discute le possibili prossime mosse dell’Europa, affermando che non può dichiarare guerra a due territori appartenenti a due Stati diversi, essendo l’Isis, infatti, solo un’organizzazione criminale. Questo argomento verrà sicuramente approfondito durante la presentazione, sfruttando la presenza di una persona di grande esperienza quale è Cardini, in grado di darci una visione più chiara di quello che sta accadendo proprio adesso nel mondo.

Ricordiamo che l’iniziativa ha il patrocinio del Comune e della Parchi Val di Cornia, ed è organizzata in collaborazione con le Librerie Coop e Unicredit. L’ingresso è gratuito.

A. C.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.11.2015. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 23 giorni, 8 ore, 39 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it