VENTURINA: APERTO IL NUOVO DISTRIBUTORE CONAD

il distributore Conad a Venturina

il distributore Conad a Venturina

il distributore Conad a Venturina

AGGIORNAMENTO: E’ stato inaugurato oggi il nuovo distributore Conad di Venturina ed i prezzi sono molto concorrenziali.

La benzina è a 1,498 euro il litro, il gasolio a 1,318 euro e il GPL a 0,49 euro. Vediamo adesso come risponderanno a questa sfida i distributori di carburante della Val di Cornia.

_________________

Venturina (Livorno) – Finalmente domani mattina, 28 luglio, a Venturina apre in via dell’Agricoltura 41 (all’interno del Parco Commerciale La Monaca vicino al Superstore),  il nuovo distributore di carburanti Conad.

Il distributore di carburanti di Venturina occupa una superficie di 4000 mq. Sono presenti quattro isole, ognuna delle quali dà accesso a due pompe per il gasolio e per la benzina, con accettatori bifacciali di carte e banconote per il servizio di pagamento prepay. Nel complesso possono rifornire otto auto in simultanea. Tre delle colonnine erogano gasolio e benzina e una gasolio, benzina e gpl.

Le forme di pagamento prevedono il self-service negli orari di chiusura dell’impianto, mentre in quelli di apertura – da lunedì a sabato dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 e la domenica dalle 9 alle 12 – è in funzione il servizio postpay con operatore alla cassa. Sono stati allestiti anche servizi per i camperisti, che potranno usufruire di un’isola ecologica per lo scarico delle acque grigie e nere e il rifornimento di acqua potabile. L’area è provvista di servizi igienici anche per i portatori di handicap.

Per quanto riguarda i clienti Conad, l’utilizzo della Conad Card dà diritto a un ulteriore sconto di 1 centesimo al litro. Il servizio prepay accetta contanti e bancomat; quello postpay anche carte di credito. Al fine di contenere i costi del consumo di energia e avere un ridotto impatto ambientale, il distributore di Venturina è dotato di un impianto fotovoltaico da 17 kW posizionato sulla copertura della pensilina.

“Sono convinto che questo nuovo servizio sarà in grado di fornire fin da subito un’ulteriore opportunità di risparmio per le famiglie e per i clienti del vicinissimo Conad Superstore e di tutta la zona”, sottolinea il socio di Conad del Tirreno Antonio Cavicchi, proprietario dell’impianto e del superstore. “Per gli automobilisti, un ulteriore, importante effetto indotto dal nuovo distributore sarà calmierare i prezzi dei concorrenti di tutta la zona, come già accaduto con l’impianto di Donoratico e con gli altri in Toscana. Abbiamo anche scelto di mettere a servizio dell’impianto energia rinnovabile, attraverso l’installazione di un impianto fotovoltaico sufficiente a coprire tutto il fabbisogno energetico del distributore, riducendo così, in modo importante, l’impatto sull’ambiente e anche la bolletta elettrica”.

Conad ha in funzione 30 distributori di carburanti, ciascuno dei quali con un erogato medio annuo di 8,3 milioni di litri di carburanti, contro 1,3 milioni di un impianto della rete tradizionale.

Nel corso del 2014 i distributori Conad hanno registrato un aumento del 12 per cento dell’erogato, contro il -1,4 per cento della rete Italia. I clienti serviti sono stati 11 milioni, per un erogato complessivo di 205,2 milioni di litri. Il beneficio, dall’apertura del primo a Gallicano (Lucca) nel novembre 2005, ammonta a 82,8 milioni di euro, sulla base del raffronto con i prezzi medi mensili Italia pubblicati dal ministero dello Sviluppo Economico.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.7.2015. Registrato sotto Economia, Foto, Toscana-Italia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

3 Commenti per “VENTURINA: APERTO IL NUOVO DISTRIBUTORE CONAD”

  1. Ciuco nero

    1,31 il gasolio con il fai da te. Non male.

  2. silvia

    Finalmente!!!!!!!!

  3. lino

    Una buona notizia, forse l’unica del 2015.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 18 giorni, 11 ore, 37 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it