SUCCESSO DEI GIOVANISSIMI JUDOCA DELL’ASSJD PIOMBINO

i giovani Judoka piombinesi

i giovani Judoka piombinesi

Piombino (LI) – Domenica 16 novembre Si è conclusa a Chiusi in provincia di Siena la fase regionale di Judogiocando 2014. Il girone articolato in quattro gare susseguitesi durante tutto l’anno, ha visto impegnate tutte le società di Judo della Toscana, coinvolgendo oltre duecento atleti delle categorie non agoniste.

Per la categoria fanciulli nati negli anni 2005 e 2006 hanno conquistato il primo posto nei 26 Kg Amerighi Lorenzo, nei 34 Kg Del Seppia Gabriele, nei 38 Kg Lenzi Giovanni, nei 40Kg Galluzzi Ettore e nei 50 Kg Nardelli Lorenzo, il terzo posto è stato conquistato nei 24 kg da Sanna Lorenzo. Per la categoria ragazzi nati negli anni 2003 e2004 si sono aggiudicati il primo posto Spinetti Andrea e Andreini Pietro, il terzo posto è stato conquistato viceversa da Bongini Angelo e Confortini Alessio.

Ma la sorpresa più grande per l’allenatore dei piccoli judoca Galluzzi Emiliano, è giunta alla pubblicazione della classifica generale di tutti gli oltre 200 atleti partecipanti alla stagione agonistica 2014, dove conteggiando tutti i punteggi degli incontri fatti nel corso di tutte le competizioni, l’associazione Judo Piombino spazza via tutte le altre società della toscana, conquistando nella categoria Fanciulli l’intero podio piazzando al terzo posto Del Seppia Gabriele, al secondo posto Galluzzi Ettore, e sul gradino più alto del podio sale Amerighi Lorenzo, conquistando il Primo Posto nella classifica della regione Toscana, di tutto rispetto anche il 7° posto conquistato da Nardelli Lorenzo, ed il 10° posto a pari merito raggiunto da Andreini Pietro e Spinetti Andrea nella categoria ragazzi.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.11.2014. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 18 giorni, 7 ore, 26 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it