NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 30 GIUGNO 2014

GIORNO DEL GIUDIZIO PER LA CONCORDIA

Piombino (LI) – Oggi è la giornata decisiva per il futuro della Costa Concordia, per i cantieri navali di Genova e di Piombino. Il consiglio dei Ministri decide infatti oggi sulla metà finale del relitto della nave da crociera che ha fatto naufragio sull’isola del Giglio dopo una manovra finita male.

Una decisione molto importante per il futuro del capoluogo ligure o di quello toscano poiché lo smantellamento del relitto potrebbe portare somme consistenti nelle casse dei cantieri e dell’indotto. Il braccio di ferro tra Liguria e Toscana è durissimo e proseguirà sino all’ultimo minuto: Genova pare avvantaggiata perché il porto è già pronto ad accogliere la Concordia, mentre Piombino è ancora in fase di allestimento e non potrebbe ricevere il relitto prima di settembre.

Sono favorevoli allo spostamento a Genova ben 17 membri della Conferenza dei servizi organizzata sul caso. Anche l’isola del Giglio è favorevole alla destinazione genovese visto che questa soluzione comporterebbe un più veloce allontanamento della nave dall’isola. La Toscana invece lancia pesanti accuse e teme che il relitto non riesca ad arrivare a Genova e che si lasci dietro una scia di sostanze inquinanti che danneggerebbero il pregiato “Santuario dei cetacei”.

________________________________

COPPOLA CONTRO IL «POLETTO DI ROTTAMAZIONE A GESTIONE FAMILIARE»

Piombino (LI) – Il segretario provinciale Udc Luigi Coppola chiede chiarezza su quanto sta avvenendo intorno alla questione della Concordia e del polo di smaltimento navale. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Sembra che tutto taccia ‒ inizia Coppola ‒, ma nelle segrete stanze qualcosa si muove, ed ogni tanto qualche indiscrezione trapela rispetto alle vicende di casa nostra. Oramai siamo in piena campagna elettorale per le regionali, sia che si tratti di primarie di partito o di coalizione che di elezioni vere e proprie, è fuori dubbio che il nostro comprensorio sia una base solida di partenza per il consenso alla carica di governatore. Gli sforzi per mantenere l’attenzione su Piombino sono apprezzabili, ma non sempre i contenuti sono autorevoli come dovrebbero, e soprattutto chiari rispetto agli obbiettivi veri e propri.

Vi sono voci dissonanti che emergono da più parti rispetto ad un’ipotesi di centrale a carbone, che potrebbe coinvolgere l’ambito industriale, qualora un’ investitore ne facesse o ne abbia già fatto espressamente richiesta, oppure direttamente una riconversione dell’impianto di Tor del Sale.

Ricordiamo ‒ continua Coppola ‒ che questioni di questo genere sono parte integrante di ampie riflessioni che non possono prescindere da valutazioni che devono essere affrontate senza ricatti occupazionali o sociali, od eventuali sotterfugi politici. Lo stesso su possibili scenari legati ad un’eventuale “poletto di rottamazioni navali a gestione familiare”, qualora non arrivi la Concordia a Piombino, che ovviamente non avrebbe senso sia sotto il profilo occupazionale che ambientale.

Infatti, se la Concordia dovesse andare a Genova, lì nascerebbe un vero e proprio Polo di Rottamazioni navali con ampio interesse da parte delle più grandi aziende nazionali ed europee del settore. Ovviamente queste sono tutte supposizioni e chiavi di lettura che nascono da interpretazioni soggettive alimentate da voci di corridoio, ma sarebbe opportuno incominciare ad approfondire, per evitare sorprese soprattutto sulla più volte paventata centrale a carbone. Purtroppo, fino ad oggi, fra sogni ed illusioni, l’unica cosa certa è la chiusura dell’AFO, tutto il resto sono solo dichiarazioni d’intenti ‒ conclude Coppola ‒ ed una serie di inspiegabili rinvii».

Luigi Coppola

________________________________

SCRITTORI E ARTISTI NELL’ESTATE DI SUVERETO

Suvereto (LI) – Il sindaco Giuliano Parodi annuncia il calendario degli eventi estivi: a “Calici di Stelle” e alle “Serate Medievali” si aggiungono sette incontri con artisti e scrittori di fama nazionale ed internazionale nell’ambito della prima edizione di IN-CHIOSTRO “incontri d’autore”. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Il bilancio previsionale 2014 è in fase di chiusura ‒ inizia Parodi ‒ ed entro la fine di luglio sarà portato in votazione in Consiglio Comunale. Intanto con le risorse a disposizione l’amministrazione ha completato il calendario di eventi estivi: un’offerta ricca di incontri, feste, mostre d’arte e conferenze distribuiti nei mesi di luglio, agosto e settembre. Oltre agli appuntamenti ormai consolidati come “Calici di Stelle” (10 agosto) e le “Serate Mediavali” (18-19-20 luglio) grazie alla collaborazione dell’Ente Valorizzazione, dell’associazione Aria Confezionata e la partecipazione dei ristoratori e delle attività ricettive del Centro Storico, la cultura torna al centro della nostra offerta.

Nella cornice del Chiostro di San Francesco, prende da vita la prima edizione di IN-CHIOSTRO “incontri d’autore” ‒ continua Parodi ‒ . Sette incontri con artisti e scrittori di fama nazionale ed internazionale che presenteranno le loro opere e ci racconteranno la loro vita. Si inizia il 16 luglio alle 21.00 con la scrittrice premio “Andersen 2014” Annalisa Strada che ci parlerà del suo ultimo romanzo “Il rogo di Stazzema” ed.Piemme; il 23 luglio Emilio Casalini giornalista della trasmissione tv REPORT, vincitore del  premio “Ilaria Alpi” nel 2012 ci illustrerà il suo libro “Fondata sulla bellezza” ed. Sperling & Kupfer; il 29 luglio il Chiostro accoglierà la proiezione del film “Sogni di Gloria” vincitore 2014 del Film Festival di Houston e del Film Festival di Roma, che vede l’ultima interpretazione dell’attore Carlo Monni, a cui seguirà un dibattito con il Regista e lo staff tecnico; il 5 agosto Marco Zanoni, animatore per la Disney Australia e supervisore del film “Pinocchio” di Enzo d’Alò ci svelerà i segreti del cinema d’animazione; il 12 agosto Riccardo Mazzoli, cartoonist, comico e doppiatore con una lunga carriera nel campo della pubblicità, autore della serie Calciatoons in onda su Sky, ci parlerà di cartoni animati e Televisione; il 21 agosto Paolo Pasi, giornalista RAI, ci racconterà del suo ultimo libro dedicato all’anarchico Gaetano Bresci, “Ho ucciso un principio”, e ci intratterrà con la sua chitarra; per finire la serie di incontri il 3 settembre il professor Rossano Pazzagli presenterà “Il Buon paese”, sua ultima fatica letteraria.

“La cultura come motore di sviluppo per il rilancio di Suvereto ‒ conclude Parodi ‒ Nel poco tempo a disposizione abbiamo cercato di mettere in campo una serie di eventi importanti con personaggi di alto profilo per un’offerta varia ed articolata, che oltre ad intrattenere, mi auguro serva alla crescita intellettuale e sociale di ognuno di noi”».

Giuliano Parodi, Sindaco di Suvereto con delega alla Cultura

 

________________________________

 CDC: «ECCO I RINCARI DEL 2014»

Campiglia M.ma (LI) – La lista civica Comune dei Cittadini ha rinnovato lo statuto e le cariche interne, ha conteggiato i rincari delle nuove tasse e si è espressa sulla «penosa vicenda della Concordia». Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Giovedì 26 sera ‒ inizia la lista civica ‒ presso la saletta comunale si è svolta l’assemblea pubblica della lista Comune dei Cittadini per il rinnovo dello statuto e dell’organizzazione interna che ha visto l’ingresso di nuovi giovani. È  stata ribadita l’utilità di una lista civica aperta al dialogo con tutti i cittadini e con le forze che vogliono costruire realmente un progetto di governo alternativo anche a Campiglia, tanto più di fronte ad una maggioranza che dal 2004 al 2014 è passata da 5.798 voti (72,3%) a 3.544  voti (50,6%), nonostante l’effetto Renzi.

L’assemblea ‒ prosegue la lista ‒, all’unanimità, ha nominato un comitato esecutivo composto da Daniele Scafaro, capogruppo consiliare, Niccolò Pini, consigliere comunale e coordinatore del comitato esecutivo, Costanza Ceccarelli, responsabile organizzativo, Francesca Della Santina, tesoriere, Valentina Cioni, responsabile della comunicazione, Lucilla Buccianti, referente per le tematiche giovanili, Emanuele Bozzo, referente per l’agricoltura. Nei prossimi mesi saranno individuati referenti per altre tematiche.  L’assemblea ha inoltre confermato Massimo Zucconi nel ruolo di presidente dell’associazione.

Dall’assemblea ‒ continua CDC ‒ è venuta la sollecitazione a mantenere ben fermo il principio secondo il quale devono essere promosse costantemente iniziative pubbliche per informare e ascoltare i problemi dei cittadini. Particolare attenzione è stata dedicata ad un primo esame del bilancio preventivo che sarà portato in approvazione giovedì 3 luglio alle ore 15 presso la sede del Consiglio Comunale a Campiglia Marittima. Il giudizio sul bilancio è molto critico. Ancora una volta questa amministrazione ha usato la mano pesante delle tasse sui cittadini per far tornare i propri conti. In particolare si registra un aumento (rispetto al rendiconto 2013) in tutte le voci delle entrate tributarie: +8% dei proventi dell’addizionale IRPEF, +7.2% proventi della tassa di soggiorno, +7,3% dei proventi dell’IMU, +3% TARI (tassa sui rifiuti). Infine per la nuova tassa introdotta dal Governo sui servizi indivisibili (TASI) è stata fissata l’aliquota massima 2,5 per mille che corrisponde ad un esborso dei cittadini di oltre 1,7milioni euro.

Tutti questi rincari portano ad un aumento totale delle entrate tributarie del 23% rispetto al 2013 e del 32% rispetto al 2012, il che fa salire il contributo procapite per cittadino a 883€ (nel 2013 era 600€). Altro tema di attualità ‒ conclude la lista ‒ che sarà oggetto delle iniziative del Comune dei Cittadini è quello della penosa vicenda della Concordia con la quale sono state create molte illusioni e spesi molti soldi pubblici senza che nulla di quanto promesso e ipotizzato si stia davvero realizzando».

Comune dei Cittadini

________________________________

M5S: RINNOVARE LO STREAMING PER IL CONSIGLIO COMUNALE

Piombino (LI) – Il Movimento 5 Stelle piombinese chiede che venga aggiornato lo streaming dato che il flusso video trasmesso sul sito del Comune il 16 giugno è risultato incompatibile con la maggior parte dei terminali moderni, limitando la fruibilità solo a chi provvisto di Microsoft Internet Explorer. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«In occasione del primo Consiglio Comunale di questa Amministrazione ‒ inizia il M5S ‒, avvenuto lunedì 16 giugno 2014, abbiamo potuto constatare, anche grazie a decine di segnalazioni, che il flusso video trasmesso in streaming internet sul sito del Comune è incompatibile con la maggior parte dei terminali moderni, limitando la fruibilità ad i soli utilizzatori di Microsoft Internet Explorer.

Nell’ottica ‒ continuano i pentastellati ‒ di innovazione e trasparenza che contraddistingue il MoVimento 5 Stelle, è nostra intenzione richiedere la trasformazione  del flusso di streaming delle sedute Consiliari dall’ormai obsolescente protocollo RSTP ai più moderni flash o MP4, in modo da permettere anche agli utilizzatori di tablet, smartphone e browser alternativi a Internet Explorer di prendere visione delle sessioni Consiliari in diretta ed eventualmente consultarne l’archivio.

Questo tipo di ri-configurazione può essere effettuata in modo del tutto gratuito, semplicemente agendo sul server attraverso il quale transitano i flussi video, indirizzando i dati su uno degli ormai diffusi servizi gratuiti di streaming e archiviazione, quali USTREAM o YOUTUBE che, ad oggi, sono il miglior metodo per fornire e rendere  fruibile il flusso video a qualsiasi tipo di utente. Riteniamo inoltre che le inquadrature effettuate dalle telecamere non  siano sufficientemente ampie da permettere a chi osserva di  comprendere adeguatamente i dialoghi. Per questo motivo ‒ conclude il Movimento ‒, richiediamo che vengano riconfigurati i FOV (Field  of View) delle ottiche».

Movimento 5 Stelle Piombino

________________________________

NUOTO DI FONDO: CAMPIONATI ITALIANI GIOVANILI A PIOMBINO

Piombino (LI) – Va in archivio il Campionato Italiano FIN di nuoto in acque libere riservato alle categorie giovanili che si è svolto nel mare antistante Piazza Bovio, con l’ormai collaudata organizzazione della Società Nuoto Piombino, che si è avvalsa della collaborazione della Lega Navale della CB Mare e Monti e del Circolo Nautico Lo Stellino.

Quella che doveva essere una “due giorni” di gare, si è, purtroppo, limitata solo alla prima parte, infatti, il “Trofeo delle Regioni” previsto per domenica mattina è stato annullato per avverse condizioni marine. Nella giornata di sabato invece, la perfetta situazione del mare e del vento ha permesso ai numerosi atleti di partecipare all’evento seguiti da un nutrito pubblico che ha assistito dalle “tribune naturali” di Piazza Bovio. Due le gare in programma, la mattina si è svolta la 5 km riservata alla categoria Ragazzi, con due partenze separate per maschi e femmine. Il nuovo campione italiano è Daniel Silvestri dell’Aquarea Water Project che ha chiuso la sua gara in un’ora, trentuno secondi e tre decimi davanti a quarantasei partenti. Ad un secondo di distacco la medaglia d’argento Ludovico Nardi della Ranazzurra, ad un secondo e tre decimi dal primo la medaglia di bronzo Alessandro Bellinelli del CN UISP Bologna.

La nuova campionessa italiana è Matilde Volpi del Team Insubrika che ha regolato la concorrenza delle cinquantanove partenti in un’ora, tre minuti, venticinque secondi e quattro decimi. La medaglia d’argento ad un secondo di distacco è andata a Martina Franceschi del TNT Empoli, il bronzo se lo aggiudica Carlotta De Mattia dell’Aurelia Nuoto Unicusano, giunta ad un secondo e sei decimi dall’oro.

Nel pomeriggio si è svolta la gara riservata a Juniores e Cadetti sulla distanza dei 7,5 km in cui ha primeggiato Federico Del Pup del Plain Team Veneto su venti partenti, oro in un’ora, trenta minuti, sei secondi e sette decimi, secondo posto per Filippo Galli del CN UISP Bologna arrivato dopo circa venti secondi, terzo classificato Lorenzo Mutti del Team Insubrika giunto a circa ventiquattro secondi dal primo.

Per le femmine successo di Giulia Gabrielleschi dei Nuotatori Pistoiesi che vince il titolo italiano davanti a tredici avversarie in un’ora trentacinque minuti, cinquantacinque secondi e due decimi. A quasi due secondi di distacco la medaglia d’argento va a Laura Sossai della Ranazzurra e la medaglia di bronzo è di Virginia Picchio dell’Andrea Doria con un distacco di quasi un minuto dall’oro.

________________________________

“CODAMOZZA IL GATTO” IN SCENA COL TEATRINO DEL SOLE

San Vincenzo (LI) – Mercoledì 2 luglio (non come di consueto il giovedì) in piazza della Costituzione e con ingresso gratuito) Habanera Teatro andrà in scena con il suo Codamozza il Gatto, liberamente ispirato a una fiaba de Le Mille e una Notte in cui si narra di un gatto e del suo istinto, di un topo pacifico e del loro incontro in una notte tempestosa.

Dopo l’ interpretazione di Raperonzolo, la popolare fiaba dei fratelli Grimm, portata in scena dal Gran Teatro dei Piccoli di Pistoia, giovedì scorso, il Teatrino del Sole, la più importante rassegna dedicata al Teatro di Figura della costa toscana, sostenuta dagli enti locali e col patrocinio di Regione e Provincia, entra nella sua seconda settimana di programmazione. Inizio spettacoli ore 21.30. Info: 345-5004682, info@teatrinodelsole.it e www.teatrinodelsole.it.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.6.2014. Registrato sotto Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 19 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it