SAN VINCENZO: NUOVO STOP PER IL BAYAHIBE

Il Bayahibe

Il Bayahibe in costruzione

Nuova puntata per quella che sembra essere la storia infinita del bagno Bayahibe di San Vincenzo. Un caso che va avanti dal 2002, quando la società “Acquachiara” ha vinto il bando per la costruzione di un nuovo stabilimento balneare in via Tirreno, ma già nel 2003 la Sopraintendenza aveva annullato l’autorizzazione paesaggistica a causa dell’impatto ambientale che avrebbe avuto la nuova struttura.

Di conseguenza la società ha presentato un nuovo progetto e i lavori sono iniziati nel 2008, con il primo permesso concesso dal Comune. I condomini del “Belmare” hanno subito presentato ricorso perché il nuovo edificio avrebbe coperto loro la visuale. Mentre proseguiva l’iter giuridico si sono susseguiti tentativi di accordi tra proprietà e condominio, una consegna di firme da parte dei cittadini per un parziale abbattimento della struttura e nuovi stop e riprese dei lavori.

La novità, anche se dal Comune non confermano, è che il condominio “Belmare” ha vinto il ricorso contro il Comune, la società “Acquachiara” e la Soprintendenza ai beni culturali e ambientali di Pisa. Il TAR ha dunque stabilito l’annullamento del parere positivo della Soprintendenza del 12 settembre 2011 circa la “variante all’autorizzazione paesaggistica”, dell’autorizzazione paesaggistica stessa del 20 settembre 2011,rilasciata dal Comune. I lavori non potranno quindi proseguire se non per abbassare l’edificio secondo le prescrizioni.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.5.2014. Registrato sotto Economia, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “SAN VINCENZO: NUOVO STOP PER IL BAYAHIBE”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 29 giorni, 4 ore, 19 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it