NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 13 MAGGIO 2014

BOTTA & RISPOSTA CON GIULIANO PARODI

Suvereto (LI) – La lista civica Assemblea Popolare di Suvereto propone un confronto diretto tra i cittadini e il candidato sindaco Parodi mercoledì 14 alle 21 presso il Ghibellino. Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Assemblea Popolare di Suvereto, la lista civica unitaria, organizza un confronto diretto tra i cittadini e il candidato sindaco ‒ scrive AP ‒. Mercoledì 14 maggio alle 21, nella sala grande del Ghibellino, il giornalista Michelangelo Pasquinelli rivolgerà a Giuliano Parodi una serie di domande, anche scomode e indiscrete, per conoscere tutto sulla lista, sul programma, sul candidato stesso e sul modo di governare il Comune.

Tutti i cittadini presenti avranno la possibilità di intervenire ‒ continua la lista civica ‒ per rivolgere anch’essi domande dirette e conoscere così più da vicino la personalità di Parodi e su come si è formata questa lista, che rappresenta una vera novità, non solo per Suvereto, ma anche nell’ambito della Val di Cornia. La trasparenza, la verità, la partecipazione sono i tratti distintivi di Assemblea Popolare, che non ha segreti, né federazioni o segreterie politiche a cui rendere conto e dalle quali prendere le direttive. “A differenza delle liste di partito – ha detto più volte Parodi – noi le direttive le prendiamo solo dai cittadini, per rispondere ai loro bisogni e a quelli del territorio. Per questo Assemblea Popolare è  semplicemente la lista dei cittadini d Suvereto”».

Coordinamento Assemblea Popolare Suvereto

 __________________________________

SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO PER ELETTORI DISABILI A CAMPIGLIA

Campiglia M.ma (LI) – L’amministrazione comunale rende noto che, in ottemperanza a quanto stabilito dalla normativa vigente, l’ufficio ha predisposto un servizio di trasporto pubblico per elettori disabili per il raggiungimento del seggio elettorale.

Il servizio verrà effettuato tramite la Croce Rossa Italiana di Venturina durante la giornata di domenica 25 maggio con il seguente orario: dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17.

L’amministrazione invita gli interessati a contattare l’Ufficio Elettorale del Comune al numero: 0565-839307 con congruo anticipo.

__________________________________

INCONTRO SULLA SANITÀ CON SPIRITO LIBERO

Piombino (LI) – La lista civica Spirito Libero espone le proprie proposte sulla sanità mercoledì 14 alle 21.15 al Quartiere Salivoli.

Oltre ai candidati di SL per il consiglio comunale piombinese, saranno presenti Stefania Biondi, farmacista alla Usl 6, Virginia Guerra, massofisioterapista presso la Usl 6 e Valerio Gherardini, medico Usl 6.

__________________________________

I PROSSIMI APPUNTAMENTI CON “UN’ALTRA PIOMBINO”

Piombino (LI) – Proseguono le iniziative e gli incontri della lista civica in vista delle amministrative del 25 maggio 2014. Questi i prossimi eventi in programma.

– venerdì 16 maggio, ore 20, Centro Giovani De Andrè: APERICENA e  presentazione dei candidati al consiglio comunale e della candidata a sindaco.

– sabato 17 maggio, ore 17, P.za Gramsci: “costruiamo insieme il cambiamento” – intervento di Marina Ricccucci, intervallo musicale, interventi sulle proposte per Piombino dei candidati al c. comunale.

__________________________________

MONTECRISTO: SORPRESO UN PESCHERECCIO ALL’INTERNO DELL’AREA PROTETTA
Grosseto (GR) – Durante un controllo a mare all’interno delle aree protette del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, effettuato con l’utilizzo dell’elicottero del Corpo Forestale dello Stato AB 412, il personale forestale ha colto in flagranza di reato un peschereccio di 16 metri che pescava a strascico all’interno dell’area protetta dell’Isola di Montecristo. L’imbarcazione proveniente da porto S. Stefano (GR) è stata avvistata giovedì 8 maggio, intorno alle 11,30, nelle acque di fronte al lato est dell’Isola, quello rivolto verso l’Isola del Giglio, dalla parte opposta all’approdo di Cala Maestra.

L’intensa attività di monitoraggio ambientale eseguita su tutto l’Arcipelago Toscano dal Coordinamento Territoriale per l’Ambiente (CTA) del Corpo Forestale dello Stato, attraverso l’utilizzo di personale a terra, delle squadre nautiche e dell’elicottero AB 412 schierato presso la base del C.F.S. di Cecina, ha permesso di individuare il mezzo e di fotografarlo per la identificazione in piena attività di pesca all’interno delle 3 miglia dall’Isola di Montecristo e pertanto in area protetta dove vige il divieto assoluto di pesca.
Il Corpo Forestale dello Stato ha quindi denunciato il comandante del peschereccio, per la violazione dell’art. 19, comma 3, della Legge 394 del 1991 che prevede la pena dell’arresto fino a 6 mesi o l’ammenda fino a 12.911 euro, contestando inoltre la violazione dell’art. 10, comma 1, del D. Lvo 4 del 2012 che prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da 2.000 a 12.000 euro.
Il Presidente Sammuri ha espresso soddisfazione per la brillante operazione svolta dal Comandante del CTA – CFS di Portoferraio, Commissario Capo Iacopo Mori, dal Comandante della Base Elicotteri CFS di Cecina, Commissario Capo Simone Bottai, in collaborazione con il Responsabile della Riserva Naturale di Montecristo, Vice Questore Aggiunto Forestale del CFS-UTB Dr. Stefano Vagniluca.
Quest’anno è stata firmata una convenzione con la Direzione Regionale del Corpo Forestale dello Stato grazie alla quale il Parco ha a disposizione un elicottero per le attività operative sulle isole dell’Arcipelago Toscano. La convenzione prevede il supporto al Parco per l’ antincendio, per i voli di ricognizione finalizzati alla valutazione di rischio idrogeologico, per il monitoraggio del territorio insulare e dell’ambiente marino; nonché i sopralluoghi per la ricerca scientifica e per il monitoraggio dello stato di salute della

pvegetazione arborea. L’elicottero poi risulta particolarmente efficace per il controllo della repressione delle azioni illegali. “Avevamo visto giusto – dice Sammuri- attivando la convenzione con gli elicotteristi, la loro collaborazione ha agevolato le nostre attività di monitoraggio ambientale, ha reso agevoli i sopralluoghi nelle isole e oggi ha permesso di cogliere in flagrante la pesca a strascico in acque proibite. Sarebbe utile esportare questa forma di collaborazione per il controllo anche in altri Parchi italiani”.

___________________________

 PALLANUOTO PROMOZIONE: SNP A PUNTEGGIO PIENO

La squadra di pallanuoto della Società Nuoto Piombino che gioca in Promozione non conosce ostacoli, nella seconda giornata di ritorno del campionato ha giocato contro il Certaldo Nuoto in casa. Questo incontro ha messo di fronte capolista e fanalino di coda della classifica, il risultato a favore dei ragazzi di Ercolini era abbastanza scontato, ma ci sono stati sprazzi di partita con gioco ben equilibrato tra le due contendenti.

Infatti nei primi quattro minuti e mezzo le rivali si affrontano, si sfidano, si scambiano i primi tiri ma non succede niente. Il gol della SNP firmato dal rientrante Alessandro Gelli sa un po’ di liberazione per la squadra di casa che si distende con il suo gioco e va a bersaglio anche con il capitano Gabriele Grilli e Simone Chia con tiro preciso da fuori.

In apertura di secondo tempo c’è il gol del virtuale ko per Certaldo realizzato da Luca Gelli, che però fa rivitalizzare gli avversari che fanno doppietta. Luca risponde con una doppietta personale e le distanze tornano come prima. Prosegue il botta e risposta tra le due squadre, Alessio Silvestri e Francesco Galeone tengono avanti Piombino.

Da qui in avanti il portiere SNP Giacomo Lami chiude la “saracinesca”

della sua porta, nella seconda metà dell’incontro non sarà più violata!

Via libera quindi all’attacco SNP che realizza con Tiziano Iodice ed i fratelli Gelli con una rete ciascuno.

Nell’ultimo tempo partita già chiusa ma spettacolo in acqua, Lami para un rigore e realizzano Galeone e Matteo Tavarnesi.

SNP sempre più sola in testa al campionato, grazie alle inseguitrici che si ostacolano tra se.

SNP – Certaldo 13-4 (3-0)(5-4)(3-0)(2-0)

Formazione: Giacomo Lami, Matteo Pistolesi, Francesco Galeone (2), Daniele Gottini, Tiziano Iodice (1), Simone Chia (1), Enrico Cinieri, Alessio Silvestri (1), Luca Gelli (4), Gabriele Grilli cap.(1), Alessandro Gelli (2), Matteo Tavarnesi (1), Jacopo Sisi. All. Federico Ercolini.

___________________________

DOMENICA PROSSIMA FESTA SPECIALE PER L’AMAZZONIA E PER LA NATURA D’ITALIA

Per il 18 maggio previsti eventi, giochi, mostre, visite guidate per grandi e piccoli

In Toscana 9 le Oasi aperte per Festa Oasi: Orbetello, Burano, Bosco Rocconi, San Felice, Orti Bottagone, Bosco della Cornacchiaia, Dune di Tirrenia, Stagni di Focognano e Gabbianello.

WWF: “300 generazioni fa l’Italia era una lunga e immensa Amazzonia, con foreste, fiumi e immense paludi ” Oggi le Oasi WWF ne tutelano alcuni rari frammenti

Il Ministro dell’Ambiente Galletti: “Gestione Oasi del WWF,  paradigma di una visione virtuosa del bene ambientale,  risorsa di biodiversità e volano di sviluppo”

Appello WWF per il rush finale a sostegno del Progetto Triangolo Verde dell’Amazzonia Fino al 18 maggio si può donare inviando un SMS o chiamando da rete fissa al 45505.

__________________________

SPIRITO LIBERO: LUNGOMARE MARCONI COME PASSEGGIATA A MARE

Occorre valorizzare la posizione di Piombino sul mare e per questo dobbiamo dotarlo di una vera e propria passeggiata a mare. Nella filosofia di muoversi di più a piedi ed in bici e meno in auto, cogliendo così vantaggi anche ambientali e salutari, dobbiamo pensare Piombino come una città più “passeggiata” e meno auto veicolata.

Per far questo occorre rendere pedonale tutto quanto è fronte-mare, dal cimitero a Calamoresca, farne cioè una “promenade a la mer” attrattiva e perfettamente fruibile, considerando che già molto è stato fatto sia per Viale del Popolo, sia tra Piazza Manzoni a Via Amendola. Proponiamo qundi, anche per i dissesti geologici che lì sono avvenuti, di valorizzare Lungomare Marconi, con un grande marciapiede e la strada a senso unico, in modo che la pressione dei veicoli sia allontanata dal lato mare e che questo marciapiede trovi continuità con Via Salivoli, anch’essa a senso unico, come prospettato qualche anno fa. Su Lungomare Marconi poi non starebbero male qualche albero che, senza coprire la bellissima visuale, separi la passeggiata dalla strada, panchine e punti ristoro. Questo progetto, non nuovo, va rilanciato non come semplice camminamento per i cittadini, ma come attrattiva turistica, un ideale collegamento tra la parte urbana e il tratto naturalistico che va da Calamoresca a Baratti, garantendo 10-12 km. di vista mare, passando dalla città al parco archeologico, che poche realtà possono offrire.

Andrea Fanetti

Coordinamento Spirito Libero – Piombino

_________________________

FAMIGLIE IN BICI IL 18 MAGGIO CON LA CROCE ROSSA

Domenica 18 maggio alle 10.00 viene recuperata la pedalata “Famiglie in bici” a Venturina Terme prevista inizialmente per domenica 27 aprile e rinviata a causa del maltempo. Si tratta di un’escursione ciclistica per ogni età e per ogni tipo di bici che mette al centro dell’attenzione la solidarietà e il piacere di condividere una giornata all’aria aperta.

L’iniziativa è giunta all’undicesima edizione ed è organizzata dal Comitato Locale della Croce Rossa di Venturina in collaborazione con la Polisportiva Arci Uisp e con il Comune di Campiglia M.ma. Il punto di ritrovo è alle 10.00 nella zona blu in via Indipendenza dove si raccolgono le iscrizioni che sono gratuite per i ragazzi fino a 10 anni e prevedono un contributo di 5 euro per tutti gli altri. Al rientro rinfresco offerto a tutti i partecipanti. Alla pedalata contribuiscono la Sezione soci Unicoop Tirreno Venturina San Vincenzo, il Calidario, il Centro Gomme Gambassini, la concessionaria Pettinelli, l’Algida di Benini.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.5.2014. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 23 giorni, 6 ore, 5 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it