PIOMBINO: NASCE LA LISTA «CENTRODESTRA L’ALTERNATIVA»

pierini Centro destra«Centrodestra l’alternativa» è il nome della lista civica di centrodestra che nasce dal sostegno de il “Nuovo Centro Destra”, della “Lega” e di “Fratelli d’Italia” con il sostegno anche del Club “Forza Silvio” di Piombino,  che si presenterà alle prossime elezioni amministrative ma che sarà formata da liberi cittadini non appartenenti alla politica. A ufficializzarlo è stato il coordinatore del Comitato per il centrodestra Fabrizio Pierini che ha annunciato che il programma e il candidato sindacosaranno resi  pubblici durante la manifestazione aperta a tutti i piombinesi che si terrà venerdì 21 marzo alle 17 nei locali del Marina di Salivoli.

«Dopo aver esaminato, ormai da mesi, la situazione della città, i tanti problemi, abbiamo preso una decisione coraggiosa – ha detto Pierini – in un ambiente dove c’è un forte radicamento politico da oltre cinquanta anni. Ci presentiamo alle amministrative come alternativa, se andiamo verso un bipolarismo. Non è impossibile vincere, Creare le condizioni per un’alternanza. Corriamo per il ballottaggio».

Pierini ha poi spiegato che nella lista dei 24 consiglieri, metà saranno donne e nessuno ha esperienza politica attiva. «Non abbiamo fatto le primarie, ma i nomi sono venuti fuori da tutti gli ambienti che abbiamo coinvolto per realizzare una piattaforma programmatica. Ognuno ha dato dei nomi, così come è accaduto per il candidato a sindaco».

«Il nostro – conclude Pierini – è un progetto largamente condiviso – e i partiti non hanno messo nessun candidato che ha già fatto politica. Anche il candidato sindaco non ha mai avuto incarichi istituzionali. In una visione basata su due poli (centro desrtra e centro sinistra) noi siamo la vera alternativa al modello di governo proposto dalla coalizione guidata dal PD».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.3.2014. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 20 ore, 29 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it