PIOMBINO: NASCE LA LISTA «CENTRODESTRA L’ALTERNATIVA»

pierini Centro destra«Centrodestra l’alternativa» è il nome della lista civica di centrodestra che nasce dal sostegno de il “Nuovo Centro Destra”, della “Lega” e di “Fratelli d’Italia” con il sostegno anche del Club “Forza Silvio” di Piombino,  che si presenterà alle prossime elezioni amministrative ma che sarà formata da liberi cittadini non appartenenti alla politica. A ufficializzarlo è stato il coordinatore del Comitato per il centrodestra Fabrizio Pierini che ha annunciato che il programma e il candidato sindacosaranno resi  pubblici durante la manifestazione aperta a tutti i piombinesi che si terrà venerdì 21 marzo alle 17 nei locali del Marina di Salivoli.

«Dopo aver esaminato, ormai da mesi, la situazione della città, i tanti problemi, abbiamo preso una decisione coraggiosa – ha detto Pierini – in un ambiente dove c’è un forte radicamento politico da oltre cinquanta anni. Ci presentiamo alle amministrative come alternativa, se andiamo verso un bipolarismo. Non è impossibile vincere, Creare le condizioni per un’alternanza. Corriamo per il ballottaggio».

Pierini ha poi spiegato che nella lista dei 24 consiglieri, metà saranno donne e nessuno ha esperienza politica attiva. «Non abbiamo fatto le primarie, ma i nomi sono venuti fuori da tutti gli ambienti che abbiamo coinvolto per realizzare una piattaforma programmatica. Ognuno ha dato dei nomi, così come è accaduto per il candidato a sindaco».

«Il nostro – conclude Pierini – è un progetto largamente condiviso – e i partiti non hanno messo nessun candidato che ha già fatto politica. Anche il candidato sindaco non ha mai avuto incarichi istituzionali. In una visione basata su due poli (centro desrtra e centro sinistra) noi siamo la vera alternativa al modello di governo proposto dalla coalizione guidata dal PD».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.3.2014. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    67 mesi, 0 giorni, 22 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it