PIOMBINO: VOLLEY MASCHILE, CHI LA DURA LA VINCE

Attacco BertiniPiombino (LI) – Ad aver perseverato nella partita di sabato 22 non è stato il Volley Piombino, bensì il Gs. Vv.f. C. Tomei, che ha vinto in casa per 3-2.

Il primo set è dominato dallo spaesamento degli atleti nerorossi, che si fraintendono tra di loro perdendo 25-19. Verso la metà del secondo set Bertini e Chiarantini, schierati fin dal primo minuto, entrano in clima partita e trascinano la quadra sul 18-25. Nel terzo set il Piombino sembra aver ritrovato fiducia, non si lascia demoralizzare dagli errori e chiude vincendo ancora per 17-25.

Attacco CordiniNel quarto tempo entrano Bracci e Fornaciari e la compagine piombinese perde il flebile equilibrio da poco ritrovato: il set viene condotto dal Tomei, che riprende il comando di questa partita variabile. Sul 24-23 avviene uno scambio lunghissimo, durante il quale i nerorossi compiono attacchi ripetitivi e poco incisivi, fornendo all’avversario l’opportunità di chiudere 25-23.

L’ultimo set inizia sottotono per i piombinesi, con i padroni di casa in perenne vantaggio e affamati di vittoria. Sull’11-8 l’arbitro non fischia una palese doppia del Tomei e gli ospiti protestano con la palla ancora in gioco, concedendo all’attacco livornese l’opportunità di schiacciare indisturbato. Orlandini prende il cartellino giallo e il set si conclude 15-11.

Difesa Chiarantini-OrlandiniBuona prova dell’alzatore Ulianov Benassi, in campo per tutta la partita, attivo di fronte a palle difficili e in fallo solo per alcune doppie. Buona prova anche del libero Tamburini, che ritrova la forma dopo due partite insoddisfacenti.

Nota di demerito per il pubblico livornese, profondamente antisportivo. La prima divisione del Tomei è una squadra molto giovane, composta dai ragazzi dell’Under 17, che vengono accompagnati alle partite da genitori e parenti. Parte di questi genitori sabato sera non ha fatto altro che urlare contro gli atleti piombinesi impegnati in battuta con l’intento di distrarli; tale comportamento, fastidioso nei giovani, appare ridicolo e fuori luogo negli adulti.

In campo: 3 Matteo Tamburini, 4 Gianluca Bertini, 5 Fabrizio Bracci, 6 Gianluca Cordini, 8 Riccardo Chiarantini, 9 Marco Fornaciari, 15 Daniele Marini, 19 Ulianov Benassi, 23 Riccardo Creatini, 27 Luca Mozzoni, 32 Emanuele Orlandini.

Prossimo appuntamento fra le mura amiche sabato 1 marzo, quando il Volley Piombino affronterà il Tecnoambiente, secondo in classifica, alle 21 al Palazzetto dello Sport in via Ferrer.

Chiara Bellucci

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.2.2014. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 22 ore, 9 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it