NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 21 DICEMBRE 2013

TAJANI A PIOMBINO A FINE GENNAIO

Il vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani, sarà in Toscana nei giorni 24 e 25 gennaio prossimi per una missione di lavoro. Nelle tre tappe della visita, Piombino, Lucca e Prato, il vicepresidente sarà accompagnato dal presidente della Regione Enrico Rossi, che aveva invitato Tajani in Toscana.

Denso il calendario di incontri e appuntamenti. Il giorno 24, dopo l’arrivo a Firenze e l’intervento al convegno organizzato dalla Cassa di risparmio sul tema “Reindustrializzazione e credito”, il vicepresidente partirà alla volta di Piombino. Qui il programma prevede la visita del porto della città, del polo siderurgico e incontri presso il Comune.

Il 25 gennaio Tajani sarà prima a Lucca per incontri con i rappresentanti del polo cartario e successivamente a Prato, dove il vicepresidente della Commissione Ue incontrerà il sindaco Cenni e successivamente le rappresentanze del mondo produttivo.

«Ringrazio Tajani – è il commento del presidente Rossi – per l’attenzione e la disponibilità nei confronti della Toscana che questa missione testimonia. Penso che sarà un’occasione importante per accendere i riflettori sia sui problemi che sulle potenzialità del nostro apparato industriale. Dall’Europa può venire un impulso positivo alla nostra politica industrale».

________________

PIOMBINO: MERCATO SETTIMANALE ANTICIPATO AL MARTEDì

Il mercato settimanale delle prossime due settimane sarà anticipato a martedì 24 dicembre e martedì 31 dicembre, alla vigilia di Natale e di Capodanno.

In queste occasioni via Gori rimarrà libera alla circolazione e le zone interessate dal mercato saranno solo via Ferrer e piazzale Saragat.

____________________
MUSEI DA VIVERE A PIOMBINO
Il Museo archeologico del Territorio di Populonia e il Museo del Castello e delle Ceramiche Medievali saranno aperti eccezionalmente durante le festività natalizie dal 27 al 30 dicembre e dal 2 al 6 gennaio con orario 10-17.

Inoltre, il Museo del Castello ospiterà il 3 gennaio alle ore 15 una lettura animata per bambini dai 3 ai 6 anni, organizzata dalla Biblioteca Civica Falesiana nell’ambito del progetto Nati per Leggere (per prenotare  contattare la Biblioteca al tel. 0565 226110). L’ingresso all’iniziativa è gratuito e, per l’occasione, i genitori interessati anche alla visita del museo avranno diritto al biglietto ridotto di € 4,00.

Le aperture straordinarie, arricchite da questa particolare iniziativa, rappresentano un’ottima opportunità per i residenti nei comuni della Val di Cornia che potranno trascorrere giornate alla scoperta della propria storia. Per loro è pensata la pArcheoCard che, al costo di € 15,00, consente di visitare il sistema di parchi e musei archeologici della Val di Cornia con possibilità di ripetere la visita in modo illimitato nel tempo.

Per maggiori informazioni: www.parchivaldicornia.it .
_______________

AL VIA I TIROCINI CURRICULARI RETRIBUITI

La Regione Toscana, all’interno del progetto Giovanisì e insieme alle Università del territorio, promuove i tirocini curriculari retribuiti che gli studenti svolgono nell’ambito del loro percorso universitario (sia di laurea triennale che di laurea magistrale).

L’Azienda per il Diritto allo Studio contribuisce alla copertura del rimborso spese forfettario corrisposto da enti ed aziende pubbliche e private a studenti impegnati in un’esperienza di tirocinio curriculare svolto nell’ambito di un percorso di studio universitario, tramite l’erogazione del contributo con riferimento ai tirocini curriculari che si svolgono nell’anno accademico 2013/14.

Possono fare domanda di contributo (300/500 euro al mese) gli Enti e le Aziende pubbliche o private che intendano ospitare uno o più studenti per un tirocinio curriculare che abbiano stipulato a tale scopo apposita convenzione con una delle Università degli Studi e degli Istituti di Alta formazione e Specializzazioni toscani e che ne abbiano acquisito la validazione del progetto formativo da parte del soggetto promotore del tirocinio.

Per richiedere il contributo il soggetto ospitante interessato deve presentare domanda di ammissione all’Azienda DSU TOSCANA entro cinque giorni dalla data di inizio del tirocinio stesso.

Per informazioni è possibile contattare Dsu Toscana attraverso la mail tirocini@dsu.toscana.it o per telefono (Firenze: 055/2261310; 055/2261347; 055/2261357. Pisa: 050/567509. Siena: 0577/760839) o contattando il progetto Giovanisì – Regione Toscana al numero verde 800.098.719 o via mail info@giovanisi.it.

___________________

UNA DONAZIONE ALLA FONDAZIONE MEYER

Da anni il Comune di Campiglia M.ma preferisce sostituirli con un gesto di solidarietà concreta. Anche quest’anno in occasione delle festività di fine anno il Comune di Campiglia ha deciso di destinare la somma di 500 euro, che servirebbe allo scambio di voti augurali, ai progetti della Fondazione Meyer per l’attività di supporto all’Ospedale pediatrico di Firenze.

«Grazie anche a queste donazioni – dicono al Meyer  – la nostra struttura è un ospedale sempre più a misura di bambino dove alle migliori cure mediche e alle più avanzate tecnologie sanitarie, si affianca un’elevata qualità dell’accoglienza da offrire ai piccoli pazienti e alle loro famiglie».

_______________________

PIOMBINO: IL CONSIGLIO DEI BAMBINI SI PRESENTA

Vivere la città e i suoi spazi. I 24 bambini eletti nelle classi 4° e 5° delle scuole elementari della città, hanno presentato oggi, venerdì 20 dicembre al consiglio comunale il progetto di quest’anno, incentrato sul tema della mobilità urbana. Uno degli obiettivi principali del progetto è infatti quello di favorire l’autonomia di spostamento, perché una città a misura di bambino è una città migliore per tutti.

In continuità con il lavoro dell’anno scorso, i bambini hanno spiegato che quest’anno si concentreranno sul monitoraggio delle abitudini di adulti e bambini su questo tema, con l’obiettivo di programmare attività e azioni concrete che possano modificare la situazione. Il primo incontro del 13 dicembre è stato dedicato a un’uscita nel quartiere di Salivoli. Sono previsti inoltre incontri con i Lavori Pubblici del Comune per confrontare i dati che saranno rilevati con la possibile programmazione di interventi che possano migliorare la sicurezza della città.

In primavera il Consiglio dei bambini ha in programma delle “passeggiate urbane” con lo scopo di promuovere l’abitudine a camminare come pratica da valorizzare, per vivere in maniera più sostenibile la città e riscoprire il piacere delle relazioni che si creano passeggiando.

Crediamo che passeggiare permetta di rivolgere uno sguardo più attento sulla città e sul paesaggio, che la velocità della macchina non consente di apprezzare – hanno detto i bambini – Spesso infatti non prestiamo attenzione ai particolari che ci circondano, anche in zone che siamo soliti frequentare.”

L’assessore all’istruzione Anna Tempestini e il sindaco Anselmi hanno ringraziato il consiglio dei bambini per la serietà e il pragmatismo con i quali hanno affrontato le diverse questioni nel corso degli anni, ricordando realizzazioni importanti alle quali hanno contribuito i bambini come l’Orto dei Frati.

Questi i bambini del consiglio delle bambine e dei bambini: Moscato Viola, Gambassini Francesco, Ghisu Iacopo, Ardenghi Emma, Torchioni Sara, Arzilli Caterina, Casalini Costantino, Bianconi Tommaso, Taddei Filippo, Rimmaudo Lorenzo, Pacchini Azzurra, Musa Elisa, Raiola Antony, Pistolesi Silvia, Ambrosino Alessia, Frediani Giada, Sasso Viola, Zucchelli Daniele, Battaglioli Matilde, Pistolesi Cecilia, Bonanni Gabriele, Miele Matteo, Costagli Alberto, Spagnuolo Sofia.

____________________

VENTURINA: NUOVA ROTATORIA VIA DELLA FIERA – VIA DELL’AGRICOLTURA

Un finanziamento del 50% dalla regione Toscana è stato ottenuto dal comune di Campiglia Per la costruzione di una rotatoria all’incrocio tra via della Fiera e via dell’Agricoltura (Strada Regionale n° 398), un punto nevralgico del traffico urbano per la presenza di numerose attività artigianali e commerciali – siamo in prossimità dell’area della Monaca, e per il traffico della Val di Cornia sulla direttrice che collega la parte a mare e la parte a monte della vecchia Aurelia.

Il finanziamento regionale, sul Piano regionale integrato infrastrutture e mobilità 2012-2015, ammonta a 110.000 euro e altrettanti saranno sborsati dal comune. L’opera rientra in un programma più ampio di regolamentazione dei flussi veicolari in ingresso e in uscita da Venturina, di cui fanno parte anche le previsioni dello svincolo a “rotatoria” tra la S.R. 398 e la vecchia Aurelia, inserito come opera complementare nel progetto del Corridoio Tirrenico e di quello, sempre sulla S.R. 398 all’inizio della via “Suveretana”, per lo smistamento ottimale dei flussi dell’intera area artigianale della Monaca.

L’intervento finanziato prevede dunque la realizzazione di un nuovo svincolo a rotatoria tra Via della Fiera e Via dell’Agricoltura e l’installazione di segnaletica pedonale in corrispondenza del nuovo attraversamento su Via dell’Agricoltura.

Per la presenza di edifici artigianali e commerciali si è intensificato oltre a quello veicolare anche il traffico pedonale è necessario quindi adeguare la zona dal punto di vista della fruibilità e sicurezza da parte dei pedoni, proteggendo anche le fasce di utenza più deboli. Come si legge nella relazione tecnica “Dovrà essere ben segnalato l’attraversamento pedonale su Via dell’Agricoltura, provvedendo alla messa in opera di pannelli informativi visibili anche da distanze più elevate. A tal fine saranno posizionate, in corrispondenza dell’ attraversamento, n. 2 strutture in acciaio zincato, del tipo a bandiera, dotate di sbraccio tubolare e di tabelle luminose bifacciali”.

Nel rispetto del bando regionale i lavori dovranno cominciare entro 18 mesi dalla pubblicazione della graduatoria del finanziamento sul Burt, ma l’amministrazione comunale auspica di poter avviare il cantiere prima di questo termine.

________________

VELOCITA’ DEGLI SCOLABUS: IL COMUNE INTERVIENE

L’amministrazione comunale di Campiglia M.ma ha ricevuto il giorno prima che uscisse sulla stampa la segnalazione dell’alta velocità tenuta dallo scuolabus in via di Bandita.

Gli uffici hanno immediatamente coinvolto la ditta che gestisce il servizio di trasporto affinché si effettuino le necessarie verifiche.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.12.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 14 ore, 21 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it