NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 13 NOVEMBRE 2013

CONGRESSO DEL PD, LA VAL DI CORNIA SCEGLIE CUPERLO

PIOMBINO – E’ iniziata da qualche giorno la tornata congressuale nazionale tra i circoli del Partito che dovrà far uscire la rosa dei tre candidati che poi si fronteggeranno nelle primarie aperte dell’8 dicembre. Un appuntamento non scontato durante il quale gli iscritti al Partito Democratico sceglieranno il loro candidato alla Segreteria del PD.

Nella Federazione PD Val di Cornia-Elba il primo congresso si è tenuto tra venerdì e sabato scorso al Circolo Due Giugno a Piombino dove gli iscritti hanno scelto con il 64,42% dei voti Gianni Cuperlo. Questi i risultati nel dettaglio: Gianni Cuperlo 105 voti, Matteo Renzi 44 voti, Giuseppe Civati 14 voti, Gianni Pittella 0 voti. “Si tratta di un risultato importante – si fa notare dal Comitato locale Cuperlo Segretario – che conferma il valore della proposta con cui Cuperlo si è candidato e il fatto che la nostra gente ha capito che quello che si sta svolgendo è un congresso di partito per scegliere il nostro Segretario e non il candidato premier del centrosinistra che sceglieremo, come abbiamo sempre fatto, quando ci saranno le elezioni e si sarà costituita una coalizione che si candida a governare il Paese.” “Arriverà il momento di scegliere il nostro candidato premier, ma oggi noi abbiamo bisogno di eleggere un Segretario che si dedichi a tempo pieno alla ricostruzione del principale partito della sinistra italiana, e questo è un compito che Cuperlo può svolgere meglio di chiunque altro e gli iscritti che il nostro partito lo conoscono molto bene, sembra proprio che l’abbiano capito”.

___________________________________
ORCHESTRA DELLA TOSCANA AL METROPOLITAN

Come ogni anno, la stagione concertistica del teatro Metropolitan di Piombino vede protagonista la prestigiosa Orchestra della Toscana, accompagnata da solisti di grande pregio. In programma 4 concerti di alto livello diretti da illustri podi (Daniel Kawka, il giovanissimo, ma già affermato, Daniele Rustioni, l’australiano Daniel Smith), con solisti e virtuosi di talento (la violinista britannica Cloë Hanslip, il pianista Michele Campanella…).

Un programma affascinante quanto vario, che ha le carte in regola per appassionare il pubblico: dal festoso Concerto di Natale, dedicato alla danza (musiche di Glinka, Čajkovskij, Ponchielli e Prokof’ev), al concerto del 9 gennaio, con la giovane pianista Gloria Campaner, dedicato a Schumann e Schubert, al concerto del 7 febbraio che vede la rentreè di Michele Campanella, interprete e concertatore nei capolavori estremi di Mozart e Brahms, fino alla chiusura con il Concerto di Pasqua che, dietro al “sicuro” Beethoven della Settima e della celeberrima Seconda Romanza, insinua gli americani Ives e Adams.

Abbonamenti a partire da € 15,00 per gli studenti, associazioni musicali e culturali, scuole di musica e per tutti gli iscritti alle Università della Terza Età (compresa Val di Cornia e Follonica)

Gli abbonamenti saranno in vendita fino a martedì 17 dicembre in orario di apertura di cinema (sabato e domenica).
Confermato anche quest’anno il posto unico e la conseguente estensione a tutta la platea delle riduzioni.

Info: Ufficio Cultura Comune di Piombino tel 0565/63296 – 63429
Teatro Metropolitan tel. 0565/30385
www.comune.piombino.li.it www.orchestradellatoscana.it
Per scaricare il programma completo: www.comune.piombino.li.it
___________________________________

POCHI GIORNI ALLA PRESENTAZIONE DELLA FONDAZIONE ISOLA D’ELBA ONLUS

Mancano ormai pochi giorni alla presentazione al pubblico che si terrà sabato 16 Novembre e sono giunte molte richieste di informazioni, e i rappresentanti della fondazione provano a rispondere a mezzo stampa sperando di chiarire alcuni aspetti.

La Fondazione Isola d’ Elba Onlus è stata costituita da privati cittadini che hanno apportato i primi capitali e che intendono impegnarsi nella Fondazione senza ricevere alcun compenso. La Fondazione non ha scopo di lucro e non ha legami con nessun partito politico.

Le principali Associazioni di categoria hanno già dichiarato la loro adesione. Per il raggiungimento del proprio scopo, che è la valorizzazione dell’ Elba sotto tutti i suoi aspetti , la Fondazione intende collaborare attivamente con tutte le istituzioni pubbliche .

A tal fine è importante sottolineare che sia i Comuni dell’ Elba che la Provincia di Livorno ed anche la Regione Toscana hanno appoggiato l’iniziativa. La Fondazione potrà essere uno strumento unitario di stimolo , coordinamento, pianificazione e aiuto per il territorio senza i gravi vincoli burocratici delle istituzioni pubbliche.

Molto importante potrà essere anche la collaborazione con le Pro Loco e le altre Associazioni già esistenti. La Fondazione sarà organizzata in Commissioni , gruppi di lavoro formati da cittadini volontari che si occuperanno di temi specifici : Ambiente, Sanità, Aiuto Sociale, Trasporti, Scuola ecc.

Le risorse che arriveranno alla Fondazione, anche dal 5 X 1000 dei contribuenti, potranno essere investite in tutte le attività che riguardano lo scopo sociale, ma non potranno finanziare attività commerciali o industriali a scopo di lucro. Le modalità e le quote di adesione alla Fondazione saranno presentate durante il convegno pubblico e tutti potranno associarsi , anche come Soci Fondatori.

_________________

RIO NELL’ELBA: UN INCONTRO SULL’AGRI-BIO-DIVERSITA’

In un’ottica di tutela della biodiversità degli ecosistemi e di promozione dello sviluppo sostenibile, il germoplasma locale è un prezioso alleato come fonte di caratteri e varianti. Salvaguardarlo significa mantenere in vita le tradizioni agroalimentari di un territorio e tutelarne l’assetto paesaggistico.

La Regione Toscana ha intrapreso da tempo un percorso di recupero, caratterizzazione e tutela del germoplasma autoctono. In particolare ha avviato e sostenuto nel 2010 un progetto triennale sul patrimonio frutticolo autoctono dell’isola dell’Elba, al fine di individuare gli strumenti e le strategie innovative che permettono di valorizzarlo nel territorio d’origine.

Regione Toscana, Provincia di Livorno, Comune di Rio nell’Elba, Parco nazionale dell’Arcipelago toscano e Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa hanno collaborato per tre anni al progetto sull’agro-biodiversità elbana e ne presentano i risultati in occasione di un Convegno in programma il prossimo sabato 16 novembre alle 9.30, al Teatro Garibaldi di Rio nell’Elba. Studiosi e operatori della filiera agro-turistica e agro-alimentare si confronteranno sulle possibilità di utilizzo sul campo dei temi e risultati raggiunti dal progetto che ha positive ricadute in ambito sociale, economico e culturale.
Il complesso dei risultati del progetto sarà pubblicato sul sito della Regione Toscana (www.regione.toscana.it) nella parte tecnica dello sviluppo rurale.

____________________________

UN PREMIO PER IL PARCO ARCHEOMINERARIO DI SAN SILVESTRO

La SAMI – Società degli Archeologi Medievisti Italiani, ha assegnato al Parco archeominerario di San Silvestro un Premio Speciale che sarà consegnato domani, 14 novembre, a Roma in occasione delle cerimonia di assegnazione del Premio “Riccardo Francovich”.

Il premio, dedicato dalla SAMI alla memoria del prof. Riccardo Francovich, è stato istituito con l’obiettivo di conferire un riconoscimento al museo o parco archeologico a tematica medievale che, a giudizio dei Soci, esprima al meglio il connubio fra qualità dei contenuti scientifici e capacità di porgere i medesimi al pubblico dei non specialisti.

“In occasione della I edizione del Premio, si è voluto ricordare il ruolo che il prof. Francovich rivestì non solo nell’esplorazione e nello studio dell’insediamento di Rocca San Silvestro, ma anche nel concepimento della sua musealizzazione, condotta secondo criteri che, assolutamente all’avanguardia per l’epoca dell’istituzione del Parco Archeologico presso il sito, rimangono ancor oggi assolutamente eminenti per il rigore scientifico e per l’efficacia della comunicazione che li ha caratterizzati. Proprio per tali ragioni, il Consiglio Scientifico del Premio ha deciso all’unanimità di conferire un riconoscimento speciale al Parco di Rocca San Silvestro”.

Alla cerimonia parteciperanno il presidente della Parchi Val di Cornia SpA, Luca Sbrilli, il direttore dei parchi e musei, Silvia Guideri, e l’Assessore alla Cultura del comune di Campiglia M.ma, Jacopo Bertocchi.

____________________

COPPOLA (UDC): «NESSUN SOSTEGNO A PRESUNTE LISTE CIVICHE»

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Eventuali voci rispetto ad un possibile sostegno del sottoscritto e degli amici a me vicini a presunte futuribili liste civiche non ci risulta, visto che non vi sono stati contatti di nessun genere con chicchessia. Nonostante la mia personale appartenenza ad un partito e la precisa identità che rappresento in Consiglio Comunale, ho sempre interpretato in modo civico il mio ruolo di amministratore, dialogando con tutta la società civile indistintamente: questo è stato uno dei punti cardine del mio impegno, che mi ha portato ad occuparmi di molte questioni talvolta esulando anche dalle mie competenze.

Proprio per questo motivo, anche se fortemente in dubbio per quel che riguarda un’eventuale mia ricandidatura, certamente non vi sono preclusioni a soluzioni di puro civismo o di altro genere, ma sempre rigidamente nel solco della coerenza e della trasparenza.

Non abbiamo ancora incominciato a discutere di queste questioni al nostro interno, riteniamo che i problemi che la città deve affrontare in questo momento e le prospettive per il futuro saranno la piattaforma per scegliere le possibili soluzioni ed eventuali ampie alleanze per un serio ed autorevole percorso amministrativo.

Le nostre posizioni sono chiare da sempre e non hanno pretestuosamente avversari precostituiti, bensì una netta contrarietà ad un sistema di potere trasversale ben oltre la sola maggioranza, che, partendo dai livelli istituzionali più elevati, si è sempre ripercosso nell’ambito territoriale.

Ebbene, questo sarà il nostro principale orientamento, che, con il supporto di un adeguato programma concreto, senza soluzioni ammiccanti ed irrealizzabili utili solo per la campagna elettorale, si proporrà ai cittadini.
La nostra città non ha bisogno di illusioni che da troppi anni vengono ciclicamente messe in campo per poi essere smentite, seguiremo un percorso di verità e di sincerità, come riteniamo sia stato caratterizzato il nostro impegno fino ad oggi».

Luigi Coppola

_________________________

VENTURINA: SCUOLA MARCONI IN FESTA PER CONOSCERE IL TERRITORIO

Lo scorso mercoledì la Scuola Primaria Marconi di Venturina ha organizzato una festa legata al tema del progetto di plesso “Conosci il tuo territorio”. Su richiesta della Scuola è stata chiusa al traffico la Ztl di Venturina dove sono state allestite postazioni animate da associazioni e singoli volontari del territorio.

Erano presenti i Maggerini, i poeti in “ottava rima” Benito Mastacchini e Adileo Bezzini, il Comitato Cittadino con antichi giocattoli e una mostra fotografica su Venturina nel passato e nel presente, l’agronomo Fagiolini che ha spiegato il funzionamento di un vecchio trattore di proprietà della famiglia Giannellini, l’attrice e regista Chiara Migliorini dell’associazione Lotus e Gianfranco Benedettini che hanno animato la narrazione della novella di “Buchettino”, Giovanni Benini che ha allietato tutti con il suo organetto. Gianfranco Benedettini, assessore comunale ed esperto di storia locale, ha inoltre organizzato una proiezione di diapositive su Venturina alla Saletta Comunale G. La Pira. Nel corso della giornata tutte le classi si sono avvicendate alle postazioni, venendo così a conoscenza di tradizioni, storia, cultura e tipicità di Venturina e dintorni.

Non è mancato neppure un assaggio delle merende tradizionali, infatti per tutto il giorno la sezione venturinese della Croce Rossa ha offerto a bambini e insegnanti un ristoro con pane e pomodoro e pane e olio, nella migliore tradizione locale. Nel pomeriggio anche il Sindaco di Campiglia Marittima, Rossana Soffritti ha partecipato alla festa portando il saluto e l’apprezzamento dell’amministrazione comunale. Grandi l’entusiasmo dei bambini e la soddisfazione delle insegnanti che ringraziano l’amministrazione comunale, tutte le associazioni e tutte le persone, che con la loro disponibilità hanno permesso la riuscita dell’iniziativa.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.11.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 13 NOVEMBRE 2013”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 17 ore, 52 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it