NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 23 SETTEMBRE 2013

“ACCENTI IN TOUR”, LA SECONDA TAPPA A PIOMBINO

Dopo i due eventi di presentazione di Accenti – autonomi racconti di Giovanisì (accenti.giovanisi.it) che si sono svolti nei mesi scorsi con Niccolò Fabi, da settembre 2013 parte un percorso sui territori – ‘Accenti in tour’ – che prevede 10 incontri nelle province toscane organizzati in collaborazione con gli sportelli mobili provinciali di Giovanisì. Dopo la prima tappa a Siena “Accenti in tour” arriva a Piombino (LI) venerdì 27 settembre.

Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani,  ha raccolto intorno a sé centinaia di storie, speranze, obiettivi, idee.  Ecco che  è una ‘piattaforma’ capace di comunicare quanto è scaturito e scaturisce da questo progetto. Un percorso che racconta e racconterà una, cento, mille carriere di giovani toscani che hanno usufruito o stanno usufruendo delle opportunità del progetto Giovanisì attraverso un blog (accenti.giovanisi.it), un libro, un video e degli eventi.

Durante l’evento i giovani beneficiari delle azioni del progetto Giovanisì della Regione Toscana racconteranno ad altri giovani le loro esperienze di Tirocini, Casa, Servizio civile, Fare impresa, lavoro, Studio e formazione.  L’incontro sarà anche occasione di discussione, approfondimento e raccolta istanze sul progetto con i giovani del territorio.

La tappa livornese del tour vedrà la presenza anche di Sasha Naspini, uno dei dieci giovani scrittori le cui storie sono pubblicate nel libro  “Accenti – autonomi racconti di Giovanisì”, edito da editpress, che raccoglie 30 storie di beneficiari del progetto Giovanisì della Regione Toscana.

Gli scrittori del libro sono Simona Baldanzi, Cosimo Calamini, Laura Del Lama, Ico Gattai, Emiliano Gucci, Ilaria Mavilla, Sasha Naspini, Lindsay Paiva, Matteo Salimbeni, e Vanni Santoni.

Accenti aveva fatto tappa a Livorno lo scorso giugno durante uno dei due eventi di presentazione del progetto.

Piombino (LI), venerdì 27 settembre 2013
orario: 16 -19
luogo: Centro Giovani F. De André
indirizzo: Viale della Resistenza 4, Piombino – Livorno

Modalità di partecipazione: ingresso libero, è gradita l’iscrizione alla mail livorno.provincia@giovanisi.it
___________________________

I PARCHI DELLA VAL DI CORNIA AL NO FRILLS DI BERGAMO

I Parchi e Musei della Val di Cornia saranno presenti al No Frills di Bergamo, una delle più rilevanti fiere Business to Business per il settore turistico. La presenza dei Parchi della Val di Cornia al No Frills, rappresenta un’opportunità unica per l’intero territorio della Val di Cornia per affacciarsi al più grande marketplace dedicato alla promozione e alla commercializzazione dell’Italia dove, nel 2012, sono stati presenti ben 11.368 operatori, di cui circa 8.200 agenti di viaggi e 3.200 espositori. Insieme ai Parchi della Val di Cornia sarà presente anche il Consorzio Strade del Vino e dell’Olio della Costa degli Etruschi.

Il No Frills è solo uno degli appuntamenti a cui la Parchi Val di Cornia partecipa grazie anche alla collaborazione con altre importanti realtà pubbliche o private del territorio alla ricerca di quelle sinergie fondamentali alla creazione di proposte ricche di qualità. Nel fine settimana dal 3 al 6 ottobre la Parchi Val di Cornia SpA ha in programma un educational rivolto ai referenti di Cral e Associazioni a livello nazionale organizzato in collaborazione con Consorzio Strade del Vino, Trenitalia, LazziWorld, Riva degli Etruschi, Hotel Settentrionale Esplanade di Montecatini Terme.
L’idea da cui nasce l’educational è quello di presentare a Cral provenienti da tutta Italia destinazioni forse meno conosciute della Toscana, ma particolarmente idonee ad un turismo di tipo culturale, enogastronomico, naturale, termale, ai meeting ed  agli eventi oltreché al turismo estivo balneare. In particolare verranno proposti il prodotto relativo al territorio della Provincia di Livorno, con un focus sulla Val di Cornia, con tutte le attrazioni turistiche: mare, parchi, cultura, terme, cantine, borghi medievali, enogastronomia, etc. particolarmente adatti al turismo di media e bassa stagione. L’altro prodotto che verrà presentato è il “tours di gruppo alla scoperta della Toscana” secondo il concetto del two centre holidays, basati quindi sulla Costa degli Etruschi e su Montecatini Terme. La combinazione tra le due destinazioni è ideale per alcune tipologie di tours tematici quali: tour culturali, enogastronomia, benessere, sport, meeting ed eventi

La partecipazione al No Frills e l’organizzazione di questo educational, che avrà come fulcro centrale il territorio della Val di Cornia, rappresentano un’occasione per illustrare a target mirati il potenziale che il territorio della Val di Cornia può offrire al mondo del turismo organizzato in tutte le sue forme, con i suoi Parchi e Musei, ma anche con il mare, le terme, l’enogastronomia, i servizi e tanto altro ancora.
____________________________

PORTOFERRAIO: UN INCONTRO IN VISTA DELLE CELEBRAZIONI PER IL BICENTENARIO NAPOLEONICO

Alla Gran Guardia il 24 settembre  alle ore 18.00 incontro aperto al pubblico con  il Prof.  Dino Fiumalbi  per la conferenza “ Giuseppe Balbiani, Prefetto e Intendente Imperiale all’Elba” ( 1811-1815).

Si tratta del primo appuntamento organizzato dal Centro Nazionale di Studi Napoleonici e di Storia dell’Elba in vista delle celebrazioni per il bicentenario napoleonico che si terranno nel 2014.

Le conferenze, una ogni mese, si terranno alla saletta della Gran Guardia, concessa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Portoferraio per questa iniziativa di sicuro interesse per la popolazione oltreché per gli amanti della storia napoleonica e locale. Gli incontri verteranno su personaggi dell’amministrazione e della corte napoleonica e su tematiche inerenti il periodo che vide Bonaparte governare l’isola.

___________________

NEL PARCO ALTOBELLI OGNUN9O PUO’ TROVARE IL PROPRIO SPORT

Il comune di Campiglia Marittima organizza con il Coni, la collaborazione di 11 associazioni sportive locali e  dell’Istituto comprensivo “G. Marconi” di Venturina la 17^ Giornata dello Sport per tutti, in calendario per venerdì 27  settembre ai giardini e nella palestra delle scuole Altobelli a Venturina.

L’evento vede protagonisti dunque gli studenti della scuola primaria dell’istituto comprensivo che anche quest’anno ha affidato il ruolo di coordinamento al docente di educazione fisica Paolo Chesi. L’iniziativa coinvolgerà nel solo comune di Campiglia centinaia di ragazzi allo scopo di favorire  la pratica sportiva intesa come servizio e come diritto di tutti i cittadini, senza distinzioni di età, sesso, condizione sociale, stato fisico o psichico.

Nell’area Altobelli saranno predisposte postazioni attrezzate, dove i giovani potranno conoscere e provare direttamente le diverse discipline sportive proposte (equitazione, tennis, calcio, basket, pallavolo, arti marziali, rugby, bocce, agility dog, beach tennis).

Dalle 9.00 alle 12.00 di venerdì parteciperanno gli studenti delle scuole elementari Marconi, Altobelli di Venturina e Amici di Campiglia; per questi ultimi l’amministrazione comunale mette a disposizione il servizio autobus. Queste le associazioni sportive presenti per far sperimentare ai ragazzi le diverse discipline: ASD Calcio Venturina Settore giovanile, ASD Basket Venturina, Associazione Giochi equestri di Lubiano Bucciantini, Associazione Equestre Circolo Il Felciaino, Rugby Rufus ASD S. Vincenzo, Volley Libertas Venturina, Circolo Tennis Venturina, Okinawakarate Arci Uisp, Associazione Bocciofila Venturina, Agility Dog Snoopy Venturina, Sporting Club Beach tennis.

__________________________

SPIRITO LIBERO PRESENTA UN ODG SU VIALE REGINA MARGHERITA

Spirito Libero ha presentato, con Sergio Filacanapa, un ordine del giorno per cercare di affrontare lo stato di degrado in cui versa Viale Regina Margherita nel tratto che dall’incrocio con la Tolla Bassa raggiunge la zona delle prime biglietterie marittime, dove spesso i marciapiedi sono in molti punti rotti e invasi da rifiuti e deiezioni di animali, oltreché da erbe e rovi che provengono dalle ripe.

“Poiché le risorse pubbliche sono sempre più scarse ed il Comune dovrà operare altri tagli sul proprio bilancio del 2014, bisognerà pensare a qualcos’altro per affrontare il problema” esordisce Filacanapa, che poi spiega meglio: “Il problema è purtroppo comune a molte strade di accesso ai porti italiani, ma questo comunque non giustifica che anche a Piombino sia così, tenuto conto che quella dovrebbe essere la Porta a Mare della città, poiché migliaia di turisti che si recano all’Isola d’Elba vi parcheggiano durante il periodo estivo (peraltro senza alcuna spesa per il parcheggio) per intere settimane, oppure anche solo per alcune ore, per andare in centro città in attesa di prendere la nave. Alcuni mesi fa il Consiglio Comunale di Piombino ha votato all’unanimità un ordine del giorno presentato dal gruppo Spirito Libero nel quale si impegna l’Amministrazione comunale a dare la possibilità ad aziende di gestire la manutenzione dei giardini e delle rotonde della città in cambio di forme promozionali e pubblicitarie. Considerato poi che l’Autorità Portuale gestisce già tutta la parte del Viale che dall’ancora arriva sino al porto, perché non affidare proprio all’Autorità Portuale la gestione di tale pezzo di strada, sino alla Tolla Bassa? Basterebbe modificare la convenzione già in essere per estendere l’area di gestione, con la possibilità anche di regolamentare in maniera diversa il parcheggio in tale area o di individuare insieme altre possibili soluzioni che consentano di risolvere il problema del decoro di questo importante pezzo della città.” conclude Filacanapa.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.9.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 23 SETTEMBRE 2013”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 18 giorni, 8 ore, 32 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it