CICLISMO: ANCHE VINCENZO NIBALI AL “GRAN PREMIO COSTA DEGLI ETRUSCHI”

ciclismo2Piombino (LI) – Passerà da Piombino la mattina di sabato 21 settembre la 18° edizione del “Gran Premio Costa degli Etruschi”, importante corsa ciclistica di livello professionistico.  Un evento sportivo di grande interesse, che quest’anno assume un rilievo anche maggiore rispetto agli anni passati perché si svolgerà immediatamente prima del Mondiale di ciclismo professionistico su strada, previsto a Firenze il 28 settembre.

Questa circostanza arricchisce il valore della gara che passerà da Piombino, garantendo la partecipazione di molti dei corridori che parteciperanno poi al Mondiale. Tra questi, saranno presenti sicuramente Vincenzo Nibali, vincitore dell’ultimo Giro d’Italia, Elio Favilli, Diego Ulissi ed Emanuele Sella, che parteciperanno ai Mondiali. Sarà presente inoltre squadra nzionale colombiana e la squadra nazionale under 23.

«Lo sport si conferma ancora una volta come veicolo importante di rilancio del territorio – ha evidenziato l’assessore allo sport Massimo Giuliani – In questo caso probabilmente l’evento assicurerà una buona ricaduta di immagine per Piombino, dal momento che la Rai riprenderà il percorso in città».

La corsa partirà da San Vincenzo il 21 settembre alle ore 11.30 per concludersi, come tradizione vuole, a Donoratico tra le ore 16.oo e le 17.oo dopo un percorso di 192 Km che toccherà i territori di Piombino, Campiglia, Suvereto, Sassetta, Monteverdi M.mo

L’organizzazione è del GS Emilia Corse che, a livello nazionale è la seconda agenzia organizzatrice di corse ciclistiche, dopo ovviamente la RCS che segue da anni in Giro d’Italia e che sarà impegnata con il Mondiale di Firenze.

A Piombino saranno effettuati 2 giri di un circuito interno al centro abitato di Piombino di 6 km e 700 metri ciascuno. L’organizzazione ha proposto di porre un traguardo volante in via della Pace, all’altezza dello “scollettamento” tra la terrazza Belvedere e la piscina comunale, da denominare “Trofeo Città di Piombino”. Se lo aggiudicherà il ciclista che, nei 2 passaggi sotto l’arco, conseguirà il maggior punteggio (rilevamento a cura dei Giudici di Gara).

Il trofeo del Comune di Piombino verrà consegnato a Donoratico a conclusione della corsa, nel corso della cerimonia ufficiale di Premiazione.

Gli orari indicativi della corsa sono:

– partenza da San Vincenzo  11.30

– entrata ciclisti a Piombino  11.45

– ciclisti sul percorso urbano 11.55 – 12.30

– passaggio dei ciclisti dal territorio di Piombino a Campiglia (strada Caldanelle) ore 12.45

– arrivo a Donoratico : tre le ore 16.00 e le 17.00 in base alla media.

Necessarie alcune modifiche alla viabilità per il passaggio della gara, che il comando della Polizia municipale ha studiato in modo tale da creare meno disagi possibili ai cittadini e in entrata e in uscita dalla città.

Alle 11,40 sarà chiusa la strada da Fiorentina verso Piombino, per il passaggio dei ciclisti in entrata a Piombino. Ugualmente alle 11,35 alla rotatoria delle Terre Rosse il traffico proveniente da Piombino verso Colmata sarà deviato verso le Terre Rosse. Alle 11,40 sarà chiusa inoltre la rotatoria al Capezzolo, la rotatorio Sol all’intersezione con via della Pace e tutto il percorso cittadino.

In uscita, alle 12,10 alla rotatoria Sol verrà deviato il traffico verso via Jonta e via Provinciale, con chiusura al passaggio delle staffette. Al Capezzolo verrà accelerato il defluire del traffico verso la periferia con conseguente chiusura al passaggio delle staffette. Alla rotatoria delle Terre Rosse alle 12,10 verrà deviato il traffico verso loc Colmata.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 19.9.2013. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “CICLISMO: ANCHE VINCENZO NIBALI AL “GRAN PREMIO COSTA DEGLI ETRUSCHI””

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 16 ore, 8 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it