PIOMBINO SALUTERA’ IL NUOVO ANNO IN PIAZZA

Capodanno in piazza anche quest’anno, con musica e con i tradizionali fuochi d’artificio a mezzanotte. Stamattina si è svolta la conferenza stampa di presentazione della festa di fine anno e quanto è emerso è che, nonostante i tagli e le difficoltà finanziarie sempre più evidenti, il Comune di Piombino non ha voluto rinunciare ad organizzare una festa gratuita per tutti, in compagnia di una buona musica per festeggiare la fine del 2012.

«Abbiamo cercato di risparmiare – afferma l’assessore Luca Pallini – facendo sinergia con alcune importanti associazioni del territorio. Uisp. Arci e associazione Festival estivo. A differenza degli anni passati, quando la festa veniva organizzata interamente da agenzie esterne, quest’anno abbiamo inaugurato questa nuova formula ci ha consentito di abbattere i costi di più del 50% e di organizzare allo stesso tempo una festa che non avrà niente da invidiare al Capodanno in piazza degli anni passati».

Qualità, risparmio ma anche solidarietà e voglia di condividere insieme la fine dell’anno sono le parole d’ordine dell’evento che ha l’obiettivo fondamentale quello di offrire un’occasione di aggregazione e di condivisione di un momento di festa partendo proprio dalla consapevolezza della crisi.

«Molto importante il lavoro svolto dalle associazioni con le ditte che hanno lavorato alla realizzazione dell’evento, tutte locali dove questo è stato possibile – ha commentato Giovanni Muoio presidente della Uisp – Abbiamo trovato il modo di metterci insieme per fare qualcosa di utile e di bello per la città».

La festa si svolgerà nelle due piazze centrali della città, piazza Verdi e piazza Gramsci. In piazza Verdi la serata verrà condotta da due speaker presentatori, Luca Carrara e Stefano Calvi e da 6 Dj (Carlino, Daniele Stella regia video, Dedo Dj, Dj L, Florio Time, Giampa Dj). La prima parte della serata a partire dalle 10 sarà più uno spettacolo con una programmazione di grandi successi musicali deal 1960 al 1980 tutti rigorosamente mixati. La vera animazione inizierà alle 22,30 con Radio Piazza Verdi, una trasmissione radiofonica in diretta in cui i Dj si alterneranno sul palco presentando canzoni e interagendo con uno speaker “infiltrato dal pubblico”.

Una novità assoluta di questa edizione, dedicata soprattutto ai teen agers, sarà poi lo “show case” di Dj L insieme ai Villasound di Livorno (trio rap emergente), che intorno alle una e un quarto si esibiranno in uno spettacolo rap. Subito dopo spettacolo multimediale VideodanZ, la musica da ballare e da guardare e intorno alle due di mattina “Discopiombino: la discoteca in piazza”, novanta minuti di discoteca con musiche che vanno dagli anni ’70 a oggi.

In piazza Gramsci invece, sarata da ballo di sala con il duo Gitana Group.

____________________________________________________________

PROGRAMMA COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE

Piazza Verdi                   
h.22.00 – 22.50 Radio Piazza Verdi
h.23.50 – 23.59 Countdown
h.00.00 – 00.30 Auguri in piazza
h.00.30 – 01.30 E’ qui la festa
h.01.30 – 01.55 VideodanZ
h.01.55 – 01.59 Saluto autorita’
h.02.00 – 03.28 La discoteca in piazza
h.03.28 – 03.30 Saluti

Piazza Gramsci

h.22.00 – 22.50 Live con i “ Gitana  Gruop
h.22.50 – 23.59 Countdown
h.00.00 – 00.30 Live con i “ Gitana Group “
h.01.55 – 01.59 Saluti

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.12.2012. Registrato sotto Foto, sagre_feste, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 19 ore, 19 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it