NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 14 NOVEMBRE 2012

VAL DI CORNIA: TANTE LE INIZIATIVE PER SOSTENERE BERSANI

Il 25 novembre, data delle primarie di Centrosinistra, si sta avvicinando e i comitati sostenitori dei candidati stanno lavorando a pieno ritmo.

I Comitati per Bersani presenti in Val di Cornia e all’Isola d’Elba ad esempio sono stati presenti stamani al mercato settimanale di Piombino con attività di volantinaggio ed informazione tra la gente, mentre anche all’Isola d’Elba, a Porto Azzurro presso la sede del Circolo Pd, il segretario Valerio Fabiani, alle ore 18, sosterrà la candidatura del segretario alle Primarie del Centrosinistra.

Anche venerdì 16 novembre ci sono diverse attività in programma. Il Comitato Bersani Piombino Centro organizza un aperitivo dalle ore 18.30 al Kitsch Kaffe’ (per adesioni contattare Marco Bonanni o Roberta Pasquini su facebook). Sempre venerdì una nuova iniziativa a sostegno di Pierluigi Bersani con l’onorevole Marina Sereni, coordinatore nazionale AreaDem, che sarà presente alle 18 a Suvereto ed alle 21 alla saletta comunale a Venturina con l’onorevole Silvia Velo, il segretario Pd Valerio Fabiani, Marco Macchioni della Direzione Pd Val di Cornia Elba e Lara Redditi che coordinerà l’incontro.

La settimana di appuntamenti per il Comitato Bersani si concluderà sabato 17 novembre con il volantinaggio e l’informazione al mercato settimanale di Riotorto, alle Coop di San Vincenzo e Venturina e i Gazebo di Piombino in piazza Gramsci e San Vincenzo nella zona blu. Ultimo appuntamento alla sera con la cena di finanziamento con il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi alle 20 al Campo Comunale di Rugby a Salivoli, in località San Quirico (prenotazioni: Federazione Pd in via Marco Polo 12, tel. 0565222504). La cena avrà il costo di 15 euro.

____________________________

VENERDì LA PRESENTAZIONE DEL VOLUME “PIOMBINO, STORIA DI UN PRINCIPATO”

Venerdì 16 novembre alle 16,30 presso la sala consiliare si svolge l’iniziativa pubblica di presentazione del volume “Piombino, storia di un Principato, “Atti dei convegni dedicati alle dinastie dello Stato di Piombino” a cura di Marisa Giachi e Umberto Canovaro.

All’iniziativa interverranno il sindaco Gianni Anselmi, l’assessore alla cultura Ovidio Dell’Omodarme, Franco Angiolini, docente di storia moderna presso l’Università di Pisa, Ivan Tognarini, Università di Siena e i presidenti dei Club cittadini Soroptimist, Rotary, Lyons, Kiwanis, rispettivamente Rosella Canessa, Vincenzo Audino Pierguido Chiazza e Valerio Perna. Saranno presenti inoltre i curatori. Il volume, che rappresenta la terza pubblicazione della collana Nuovi Quaderni dell’Archivio Storico della Città di Piombino, arricchisce infatti la bibliografia sulla storia dello Stato preunitario con una copiosa e variegata raccolta di studi inediti che si riferiscono a tre convegni realizzati nel tempo dal Comune di Piombino in collaborazione con i Club di servizio cittadini, Rotary, Lyons, Soroptimist, Kiwanis.

Gli studi abbracciano quattro secoli di storia, protagonisti signori e sovrani appartenenti alle maggiori dinastie europee. Gli Appiani, i Ludovisi, i Boncompagni, i Bonaparte si avvicendarono a capo della signoria e poi del principato piombinese , ma anche, come specifica Tognarini nell’introduzione al volume, i signori si chiamarono Orsini, Aragona, Medici, Borgia, Asburgo. I convegni si sono connotati come occasioni d’eccezione per la presentazione di ricerche inedite, aggiornamenti, puntualizzazioni, spunti di riflessione che spaziano su una varietà tematica carica di stimoli e raffronti, nel quadro dell’arricchimento delle conoscenze di un limitato ambito territoriale, nei confini dello Stato di Piombino, tuttavia soggetto politico-istituzionale dalle peculiarità che giustificano ricerche complesse, in ambiti anche internazionali, come, ad esempio, l’indagine di Valerio Perna negli archivi parigini.

L’edizione degli atti si articola in tre parti, corrispondenti alle giornate di studi organizzate a Piombino: ogni edizione dedicata alle tre dinastie che detennero il potere più a lungo nel tempo; ma, come annuncia nella presentazione l’assessore Ovidio Dell’Omodarme, il volume si presenta con una unitarietà di fondo, abbracciando tutto l’arco temporale di vita dell’antico Stato, complessivamente dal 1399, data di nascita della Signoria Appiani, fino al 1814, quando il Congresso di Vienna decretò l’annessione del principato al Granducato di Toscana, riducendo così Piombino da capitale a comunità tra le altre dello stato regionale. In occasione dell’iniziativa il libro sarà venduto al costo di 10 euro. In seguito sarà disponibile presso l’archivio storico e presso le librerie al costo di copertina di 15€.

___________________________

SAN VINCENZO APRE A UN NUOVO SUPERMERCATO

Il nuovo supermercato, che si aggiungerà a quello Coop già esistente in via Biserno, si farà. E con tutta probabilità non farà parte della catena commerciale della Coop, creando la desiderata concorrenza in paese.

E’ questa la notizia che da l’assessore all’urbanistica Alessandro Massimo Bandini il quale avvisa che il nuovo supermercato sorgerà all’ex conservificio, sull’Aurelia in direzione Donoratico con una superficie di circa 1.200 metri quadrati e con una costruzione ex novo.

Il progetto è dell’immobiliare Clc e l’iter di approvazione si trova alle battute finali avendo già ottenuto il nulla osta della Soprintendenza e l’ok a livello ambientale. All’interno dell’opera è prevista la costruzione di un sottopasso che colleghi il quartiere Acquaviva con la piazza del Sole, nel rione Conchiglia. La realizzazione, pur non essendo un’informazione certa, è indicativamente prevista per la prossima stagione estiva.

La necessità di un secondo supermercato, soprattutto nei mesi estivi, quando la popolazione cresce da 7.000 a 40.000 abitanti, è sentita dai cittadini e dai turisti da molti anni, nonchè si richiede una concorrenza a Coop, sentita dalla cittadinanza come altrettanto necessaria, in modo da poter avere la possibilità di scelta e, perché no, un calo dei prezzi dei prodotti di prima necessità.

________________________

“ASCOLTA PIOMBINO” COMMENTA LA QUESTIONE DEL RESORT DI VIA AMENDOLA

Riccardo Gelichi, portavoce della lista civica “Ascolta Piombino”, ha commentato la questione della presenza del sindaco all’inaugirazione del neonato resort di via Amendola. Riportiamo di seguito il suo commento integrale.

«Rispetto al comunicato della Lista Civica Ascolta Piombino sull’inaugurazione del nuovo Resort di Via Amendola, il sig. Simeti ci sottolinea la presenza del Sindaco. La precisazione dell’amministratore della Sorgente puntualizza l’articolo letto sulla stampa che non dava indicazioni sulla presenza di esponenti dell’Amministrazione comunale; ma per noi il punto focale è un altro. L’opera di per se avrebbe meritato un’enfasi maggiore da parte dell’amministrazione nell’evidenziarne la nascita, indipendentemente da chi l’ ha realizzata; per il nostro modo di vedere l’economia e il futuro di Piombino, questo modello d’investimento privato nella cinta urbana, è la traccia che si dovrebbe seguire per il futuro. Non volevamo parlare di formalismi inutili, ma di concretezza, necessariamente legata da una visone strategica d’insieme, che oggi nelle costa urbana e nel regolamento urbanistico sono completamente assenti».

Riccardo Gelichi Portavoce di Ascolta Piombino

___________________

“ACCIAIO” IN USCITA NELLA SALE  DA DOMANI

Dopo aver visto sfumare l’anteprima (che si è svolta alla presenza del cast al cinema Odeon di Firenze l’8 novembre) arriva nelle sale cinematografiche “Acciaio”, il film tratto dall’omonimo romanzo di Silvia Avallone.

Il film, diretto da Stefano Mordini, sarà proiettato a Piombino al cinema Odeon in via Lombroso da domani giovedì 15 novembre.

___________________________

 A SAN VINCENZO VANNO IN SCENA “I PROMESSI SPOSI”

Domani giovedì 15 novembre alle 21,15 al teatro Verdi va in scena il primo appuntamento della stagione di prosa (fuori abbonamento). Si tratta dello spettacolo della Compagnia Teatro Arcobaleno di Varese dal titolo “Il sugo di tutta la storia”, tratto da “I promessi sposi” di Alessandro Manzoni, con la drammaturgia e la regia di Silvia Donadoni.

La compagnia  “Arcobaleno Teatro ha affrontato nei suoi venti anni di storia molti autori classici, attraverso uno studio approfondito e scrupoloso dei testi, dei quali, in alcuni casi, sono state curate le elaborazioni drammaturgiche e le traduzioni originali. La compagnia ha maturato una grande esperienza nel campo delle rappresentazioni teatrali per gli studenti della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Costo dei biglietti per assistere allo spettacolo: platea 1° settore 15 euro, platea 2° settore e galleria 12 euro, over 65 e studenti tra i 14 e 26 anni 10 euro, sotto i 14 anni 8 euro.

__________________________

PIOMBINO: STANZIATI 800 MILA EURO PER LA FRANA SOTTO IL CONVENTO DEI FRATI

Il Comune di Piombino ha stanziato la cifra di 800 mila euro per la frana sotto il convento dei Frati per la riqualificazione dell’ area ritenuta la più critica delle sei duramente colpite dalle frane del novembre del 2008.Verrà così messa in sicurezza la parte bassa dell’area, mentre per la parte alta si aspetterà un ulteriore finanziamento.

L’operazione richiederà 2 milioni e 30 mila euro, più altri 5 milioni e mezzo circa per completare il resto degli interventi, quelli di piazza Manzoni, lungomare Marconi, viale del Popolo, Calamoresca e la spiaggetta di piazza Bovio. Da tempo la Regione ha promesso il suo apporto all’opera: 7 milioni in tutto, cinque per le frane, due per il waterfront, ma il decreto con cui stabilire in via definitiva l’assegnazione è ancora fermo a Firenze.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.11.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 20 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it