NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DELL’8 OTTOBRE 2012

FORUM SAN VINCENZO: UN INCONTRO PUBBLICO SULLA TASSA DI SOGGIORNO

Il Forum del Centro-Sinistra per San Vincenzo ha organizzato per venerdì 12 ottobre alle ore 21 un’assemblea pubblica di informazione sull’utilizzo degli introiti proveniente dalla tassa di soggiorno. L’incontro si terrà nella Sala delle esposizioni in Piazza Mischi.

Il Forum analizzerà la situazione economica derivante dall’istituzione della tassa di soggiorno nel 2012 da parte dei Comuni. La finalità doveva essere quella di migliorare i servizi al turismo e finanziare la Società Parchi Val di Cornia. Secondo il Forum la “tassa sul domani”, così come il Forum stesso la definisce, non ha portato i benefici previsti.

Il Forum si interroga quindi sul destino della Società Parchi Val di Cornia, sull’utilizzo che è stato fatto degli introiti della imposta di soggiorno, sui rapporti che esistono tra i Comuni del territorio e su quali strategie potrebbero essere utili per garantire un futuro agli stessi.

______________________

A PIOMBINO SI COSTITUISCE UFFICIALMENTE IL COMITATO PER RENZI

A Piombino si è costituito ufficialmente il Comitato Renzi Piombino-Val di Cornia. Esso è formato da 50 sostenitori ufficiali (numero massimo previsto dall’organizzazione nazionale dei Comitati per Renzi) divisi in promotori (10) e sostenitori (40), anche questo previsto dall’organizzazione.

Il Comitato fa sapere che  tanti altri quelli hanno aderito oltre ai 50 sostenitori “ufficiali” dando il loro sostegno e il loro contributo. Sono stati scelte quest figure: Martina Pietrelli sarà la coordinatrice, Carla Maestrini la vice-coordinatrice e Paolo Giomi il tesoriere.

In programma ci sono già alcune attività. Innanzitutto un banchetto informativo al mercato di Piombino a partire dal prossimo mercoled fino al 21 novembre, il mercoledì prima delle primarie. Sono previste anche uscite ai mercati settimanali di Venturina e San Vincenzo. A cavallo di ottobre e novembre sarà posizionato anche un  gazebo in piazza a Piombina al fine di organizzare dei momenti di incontro e di discussione per far conoscere le proposte di Matteo Renzi, stimolando una discussione aperta e elaborando alla fine un contributo da mandare a Renzi che ha chiesto esplicitamente di integrare il programma finale con proposte provenienti dai territori. Saranno una sorta di laboratori di discussione in cui le persone si sentano libere di dire la loro e di farci sapere cosa ne pensano. Tutto quello che verrà raccolto sarà presentato a metà novembre iniziativa pubblica che sarà una sorta di “Leopoldina Piombinese” e che con tutta probabilità si terrà sabato 17 novembre.

Inoltre il Comitato sta organizzando un viaggio in pulman per la giornata conclusiva di domenica 11 novembre a Firenze.

____________________

 RACCOLTA DIFFERENZIATA: A SUVERETO DATI POSITIVI

Riceviamo e pubblichiamo da Giuliano Parodi, capogruppo di “Uniti per Suvereto”, il quale comunica i buoni risultati dell’incremento della raccolta differenziata nel Comune di Suvereto.

«I dati forniti dalla Regione sulle percentuali di raccolta differenziata fatta nei vari comuni vede un risultato estremamente positivo per il Comune di Suvereto.

Pochi giorni fa sulle pagine dei quotidiani il Comune veniva appellato come fanalino di coda nella raccolta, certo se prendiamo il dato assoluto paragonato agli altri comuni, ma i dati percentuali, specie in un operazione come quella della gestione di rifiuti, frutto di azioni che hanno un respiro ampio nel tempo, vanno confrontati con i dati degli scorsi anni
per capire quale comune e quali cittadini sono stati piu’ o meno virtuosi.

Confrontando i dati degli ultimi 3 anni, la raccolta differenziata a Suvereto e’ passata dal 26,1% del 2009 al 26,87% del 2010 al 35,5% del 2011 con un incremento percentuale di quasi 9 punti in pochi anni, dato che, confrontato con gli altri comuni, e estremamente positivo, visto che gli incrementi medi si attestano sul 1% massimo.

Un incremento del 9% e’ frutto dell’oculata scelta fatta dall’Amministrazione, condivisa da tutte le forze politiche, di sperimentare il porta a porta, prima in alcune zone e adesso alla quasi totalita’ del centro storico. Questo da solo non bastava, un plauso va fatto ai cittadini di Suvereto che hanno risposto in maniera positiva attenta e puntuale.

La nota dolente e’ che tutto questo ha un costo, ASIU spa ha incrementato il servizio e il porta a porta richiede interventi capillari degli operatori con mezzi leggeri, dopo l’aumento delle tariffe TIA avvenuta nel 2011 per il 2012 l’aumento del servizio, motivato dall’ampliamento delle zone servite, il Comune di Suvereto ha deciso di non caricarlo direttamente sulle spalle dei cittadini, ma ammortizzandolo all’interno della delibera sul riequilibrio di Bilancio votata pochi giorni fa in Consiglio Comunale».

Giuliano Parodi
Capogruppo UpS

______________________

PIOMBINO: NUOVO SERVIZIO DI STAMPA DEL LIBRETTO VACCINALE 

Pochi minuti  e si ottiene la stampa del  libretto vaccinale, il documento che riporta la situazione aggiornata delle vaccinazioni effettuate fin dalla nascita. Tale possibilità è stata già provata nel territorio livornese, nella Val di Cornia, Bassa Val di Cecina e Elba.

Il libretto vaccinale può servire per l’iscrizione scolastica, la partecipazione ai concorsi, le attività sportive oltre che per soggiorni vacanza o viaggi all’estero. Proprio per questo è stata velocizzata la procedura di stampa, che ora può essere effettuato in autonimia, presso uno dei numerosi sportelli abilitati elencati sul sito aziendalewww.usl6.toscana.it. In pochi minuti presentandosi con la carta sanitaria elettronica e un documento di identità valido , sarà possibile utilizzare tutte le funzioni disponibili sui totem come, per fare degli esempi, la stampa dei referti o la richiesta di copia di cartelle cliniche.

I totem attivi in Val di Cornia sono così dislocati: Centro socio-sanitario (Città nuova), località Perticale nell’orario di apertura della struttura; Centro socio-sanitario (Città vecchia), via Vittorio Veneto Piombino nell’orario di apertura della struttura.

__________________

INCIDENTE OGLASA: A BREVE IL TRAGHETTO TORNERA’ A VIAGGIARE

Dopo l’incidente che ha visto coinvolto il traghetto Toremar Oglasa sabato nel porto di Piombino, è entrato in servizio il Marmorica, fino alla riparazione dell’altro, che avverrà in pochi giorni.

Lo ha comunicato la Toremar precisando che «il danno provocato allo scafo del traghetto Oglasa dal contatto con la banchina non è la conseguenza di un violento urto, bensì la conseguenza della rottura del salsicciotto superiore di uno dei parabordi, peraltro di recente installazione, avvenuta durante una normale e tranquilla manovra di attracco, durante la quale non si è verificato alcun errore umano nè guasto tecnico. Per i passeggeri, che sono stati regolarmente sbarcati grazie alla professionalità del comandante Paolo Ansaldo e di tutto il suo equipaggio, non vi è stato alcun problema».

I lavori di riparazione della Oglasa sono già iniziati e la Compagnia, per garantire il collegamento con la penisola, ha deciso di mettere in funzione la Marmorica, già armata e in navigazione verso Piombino per effettuare le corse.

________________________

AL VIA LA CONSEGNA DEI TESSERINI VENATORI

Dal giorno 10 ottobre 2012 la consegna dei tesserini venatori verrà effettuata presso la sede dell’Associazione venatoria “LIBERA CACCIA” in via G. Bruno N.45. Si prega di presentarsi per ritirare il tesserino venatorio previo appuntamento telefonico con gli incaricati. Per fissare un appuntamento chiamare il numero 3381716198 oppure 3281611438.

____________________

MSC: QUATTRO CASI DI MENINGITE SU UNA NAVE DA CROCIERA

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato di MSC Crociere, su una cui nave sono stati riscontrati 4 casi di meningite batterica.

« Livorno, 7 ottobre 2012 – Oggi a bordo della nave MSC Orchestra è stato accertato che un membro dell’equipaggio è affetto da meningite batterica. E’ stato pertanto sbarcato e ricoverato in una struttura ospedaliera dove è già sottoposto alle opportune cure mediche. Altri 3 membri dell’equipaggio che presentavano sintomi sospetti sono stati egualmente  sbarcati e affidati alle strutture sanitarie di terra per opportuni accertamenti e terapie.

A titolo puramente precauzionale in concerto con le autorità sanitarie marittime è stata predisposta una cura di profilassi antibiotica per tutti i passeggeri imbarcati nei giorni precedenti. La nave è in partenza secondo il programma stabilito per proseguire la sua crociera».

La nota di oggi 8 ottobre riporta invece questo messaggio:

«Nessun passeggero e nessun altro membro dell’equipaggio ha manifestato sintomi sospetti – afferma il medico specializzato in Igiene e Medicina preventiva, Pierfrancesco Lepore, Direttore del Dipartimento Sanitario di MSC Crociere – Sulla nave la situazione è sotto controllo e completamente normalizzata grazie alle procedure messe in atto dalla Compagnia. Oltretutto la profilassi antibiotica preventiva, pur se molto semplice, presenta una copertura molto efficace.»

______________________

LA CASTAGNA PROTAGONISTA A CASTELNUOVO VAL DI CECINA

A Castelnuovo Val di Cecina (Pi) si festeggia l’arrivo dell’autunno con la festa “Castagnalandia”, che si terrà il 20 e il 21 ottobre. Il tema di quest’anno sarà il Seicento, e il programma prevede degustazioni e spettacoli.

Sabato 2o ottobre dal pomeriggio si potranno degustare caldarroste, castagnaccio e vino nuovo mentre la sera alle 21 presso “La Pista” andrà in scena la commedia teatrale “I Promessi Sposi”.

Domenica 21 ottobre invece dalle ore 12.30 si svolgerà la “polentata” sempre alla “Pista”, mentre nel pomeriggio oltre alle degustazioni classiche, si potrà assistere alla sfilata del corteo storico.

__________________________

FOLLONICA LIBERA: “CHIEDIAMO DELUCIDAZIONI SULLO STIPENDIO DEL DIRETTORE GENERALE”

Riceviamo e pubblichiamo da Follonica libera.

«Follonica libera, in base alle normative sulla trasparenza amministrativa, chiede ufficialmente al Sindaco di Follonica di delucidare meglio la retribuzione del direttore generale riportata sulla relativa pagina web:

http://www.comune.follonica.gr.it/il_comune/trasparenza_amministrativa/dirigenti/2012/download/2012_curriculum_bertocchi.pdf

In particolare si fa riferimento allo stipendio dell’anno 2012 che risulta pari a 153.935,00 euro. Vorremmo conoscere a quanto ammontano le retribuzioni per gli atti notarili nel corso dell’anno, che non sono riportati sul sito web. Vorremmo inoltre sapere se esistono rimborsi per spese di viaggio che non sono attualmente contemplati dalla normativa vigente. Per quanto riguarda invece la retribuzione di risultato che viene concessa dal sindaco stesso (10.559,80 euro) vorremmo invece fare un ragionamento di natura politica per conoscere in base a quali criteri di risultato e per quali obiettivi raggiunti sia stata concessa una cifra così consistente».

Follonica Libera

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.10.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 29 giorni, 15 ore, 52 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it