NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 29 SETTEMBRE 2012

PIOMBINO: AL VIA L’ORARIO INVERNALE ALL’INFORMAGIOVANI

L’informagiovani ed il PAAS (punto di accesso assistito ai servizi e a internet) cambiano l’orario di apertura di sportello, che dal 1 ottobre 2012 varierà nel modo seguente: il lunedì, il martedì, il mercoledì ed il venerdì dalle 16 alle 19.30. Il giovedì ed il sabato dalle 10 alle 13. L’informagiovani sarà aperto in orario serale durante l’inverno solo in occasione di iniziative o eventi dedicati.

All’informagiovani è possibile trovare informazioni utili sul lavoro, la formazione, il tempo libero, il volontariato e l’associazionismo giovanile. Gli operatori sono inoltre disponibili per colloqui di orientamento, compilazione del curriculum vitae e sostegno e promozione delle attività per i giovani. Lo sportello è situato presso il Centro Giovani in Viale della Resistenza 4, uno spazio in cui i giovani possono avere l’opportunità di attivare esperienze di progettazione e di sviluppo della creatività.

Il Paas (punto di accesso assistito ai servizi e a internet) rappresenta un’ottima opportunità per offrire servizi ai cittadini che difficilmente accedono alle risorse informatiche. All’interno dell’informagiovani e del Centro Giovani sono situati computer connessi a internet utilizzabili con l’aiuto di un operatore. Il Paas è rivolto a tutti coloro che vogliono imparare o migliorare l’uso del computer e di Internet, conoscere le nuove tecnologie e accedere ai servizi on-line delle pubbliche amministrazioni.

Entrambi i servizi sono servizi pubblici gratuiti del Comune di Piombino gestiti da Arci Comitato Territoriale Piombino Val di Cornia Elba.

L’ apertura invernale seguirà quindi questi orari: lunedì, martedì, mercoledì e venerdi dalle 16 alle 19.30 e giovedì e sabato dalle 10 alle 13.

____________________________

ISOLA D’ELBA: TORNA IL FESTIVAL DEL CAMMINARE

Il Festival del Camminare d’autunno si svolgerà tra il 29 settembre e il 4° novembre sull’Isola d’Elba, Giglio, Pianosa e Capraia, per incoraggiare gli appassionati delle vacanze fuori stagione che potranno percorrere gratuitamente i sentieri accompagnati da guide esperte.

Sono previste slendide passeggiate, degustazioni, panorami mozzafiato, percorsi nella storia e nell’archeologia mineraria, itinerari profumati e colorati, scuola di erboristeria e molto altro per recuperare benessere dai benefici della natura.

Oggi sabato 29 settembre verranno effettuati un percorso nell’Elba occidentale passando per l’antica Chiesa di San Bartolomeo per poi scendere a Chiessi, tipico paesino del versante ovest dove  gli albergatori del posto offriranno una piccola merenda, e un percorso nell’Elba orientale dal titolo “Sulle orme dei rapaci”, con partenza da Cavo, verso Montegrosso e rientro. A Pianosa verrà presentata un’escursione tra storia e natura a Cala del Bruciato.

Domenica 30 settembre nell’Elba occidentale sul Monte Capanne gli interessati potranno scegliere il percorso “Camminare geologico”, mentre nell’Elba orientale sarà una passeggiata a tema “Le miniere del ferro di Rio Marina Nordic Walking”.

Altri appuntamenti seguiranno nei prossimi giorni e l’intero programma del festival autunnale, completo di dettagli, è online sul sito del Parco a questo link.
______________________

TRASPORTI: DAL 1 NOVEMBRE AUMENTI SUL PREZZO DEI BIGLIETTI

FIRENZE – Scatteranno il primo novembre, non il primo ottobre come annunciato in precedenza, gli aumenti tariffari previsti per i biglietti e gli abbonamenti per le tratte ferroviarie toscane e per le linee regionali su gomma (tratte bus che collegano capoluoghi e prevedono tratti autostradali, in particolare Firenze-Siena-Grosseto e Firenze-Prato-Pistoia-Lucca-Viareggio) .

Gli aumenti, necessari per mantenere l’attuale offerta dei servizi nonostante i pesanti tagli alle risorse per il servizio pubblico locale operate dal Governo Berlusconi prima e dal Governo Monti successivamente, prevederanno agevolazioni in base al reddito familiare, in modo da tutelare le fasce sociali più deboli.

Il rinvio di un mese è stato deciso per dare più tempo alle biglietterie per organizzarsi, così come richiesto dagli operatori negli incontri avvenuti tra Regione Toscana, Trenitalia, TFT e le altre aziende di trasporto coinvolte.

Sia sulle linee ferroviarie regionali che sulle linee autobus di competenza regionale il biglietto di corsa semplice aumenterà del 10%, mentre per gli abbonamenti l’aumento sarà del 20%, ma solo per chi ha un reddito familiare certificato Isee o Irpef superiore ai 36.000 euro.

Sono ancora in via di perfezionamento le modalità per la comunicazione del reddito alle biglietterie,  saranno rese note nel corso del mese di ottobre.

________________________

PIOMBINO: “STOP ALLE TRUFFE”, TORNA LA CAMPAGNA INFORMATIVA DI ENEL

Torna anche a Piombino e in tutta la Val di Cornia la campagna informativa Enel “Stop alle truffe”, alcune semplici regole contro coloro che, spacciandosi per dipendenti dell’azienda, tentano di introdursi in casa dei clienti.

Ecco i consigli che da l’azienda per evitare truffe e per permettere ai dipendenti dell’azienda di svolgere più serenamente il proprio lavoro. Innanzitutto si deve pretendere sempre l’esibizione del tesserino Enel di riconoscimento: tutti i dipendenti Enel sono in possesso di un tesserino plastificato con logo aziendale, foto e dati di riconoscimento, al pari degli agenti specializzati di Enel Energia – Società del gruppo Enel che opera sul mercato libero – che presentano a domicilio le offerte.

Se qualcuno si presenta a nome dell’azienda bisogna sempre chiedere di visionarlo. Ed è consigliato di non accettare nessuna transazione economica a domicilio: Enel ricorda che nessuna forma di riscossione o restituzione di denaro viene effettuata a domicilio.

_____________________

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.9.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    36 mesi, 4 giorni, 17 ore, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it