NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 26 GIUGNO 2012

 IL MEETING INTERNAZIONALE ANTIRAZZISTA SI PRESENTA

FIRENZE – La diciottesima edizione del Meeting Internazionale Antirazzista, organizzata da Arci Toscana col supporto della Regione, in programma dal 30 giugno al 7 luglio a Cecina mare (LI) sarà presentata oggi, martedì 26 giugno, alle ore 13 in sala stampa ‘Cutuli’ a Palazzo Strozzi Sacrati.

‘Generazione diritti’, è questo il titolo della manifestazione che ruoterà intorno al tema dei diritti di cittadinanza da attribuire alle nuove generazioni, i giovani nati o cresciuti in Italia. Alla conferenza stampa intervengono l’assessore al welfare Salvatore Allocca ed il presidente di Arci Toscana Gianluca Mengozzi.

________________________________

LA BIBLIOTECA DI PIOMBINO SI SPOSTA AL MARE

Un’estate tutta da leggere. Dopo il successo delle scorse estati, da mercoledì 27 giugno la Biblioteca civica “Falesiana” di Piombino si sposta in spiaggia per raggiungere i lettori direttamente sotto l’ombrellone. Fino al 5 settembre, ogni mercoledì dalle ore 15.00 alle 18.30 (con l’eccezione del 15 agosto con posticipo a giovedì 16) nella pineta di Perelli nei pressi dello stabilimento balneare Orizzonte, un gazebo verde con su scritto “Biblioteca al mare” renderà visibile lo stand sotto il quale turisti e residenti troveranno il meglio dei titoli appena pubblicati dalle case editrici: best-sellers, fantasy, gialli, riviste, fumetti, libri in lingua e libri per ragazzi.

Un servizio completamente gratuito che si inserisce nell’ambito del riconoscimento Bandiera Blu a Piombino. L’iniziativa, promossa dall’Amministrazione comunale, è una vera e propria proposta di turismo culturale e di promozione alla lettura, il cui obiettivo è quello di offrire un’occasione per riscoprire il piacere della lettura in un momento, come quello estivo, che ci regala maggiore tempo e riposo per allontanarci dallo stress quotidiano e vivere con ritmi più distesi una buona vacanza.

Il prestito dei libri è gratuito e valido per 15 giorni: le restituzioni potranno essere effettuate sia allo stand  sulla spiaggia che in una delle due sedi della biblioteca, quella di Piombino oppure quella di Riotorto. Presso lo stand, gestito da due bibliotecari, sarà inoltre possibile reperire informazioni sulle attività svolte dalla biblioteca.

Per informazioni: tel. 0565/226110 Biblioteca Civica Falesiana Via Cavour, 52 – tel. 0565 36412
Biblioteca Civica Falesiana sez. Riotorto Via della Bottaccina
email: biblioteca@comune.piombino.li.it; biblioriotorto@comune.piombino.li.it.

___________________________________

ECOTURISMO E SOSTENIBILITA’: CONVEGNO DELLA PROVINCIA AL PARCO DI MONTIONI

Come inserire i parchi naturalistici nel mercato turistico? Come costruire un’offerta legata alla fruizione sostenibile dei parchi, che risponda al bisogno di un turismo “lento” e più consapevole? A queste domande vuole rispondere il convegno “Ecoturismo e sostenibilità. Il prodotto parco nel mercatoturistico”, in programma venerdi 29 giugno, presso il Parco di Montioni.

L’iniziativa  è  promossa dalla Provincia di Livorno, con la collaborazione di   Provincia   di  Livorno  Sviluppo,  nell’ambito  del  progetto  COREM, finanziato con le risorse del programma Italia –Francia Marittimo. Obiettivo  del  progetto  transfrontaliero  COREM  (Cooperazione delle reti ecologiche del Mediterraneo), che vede la partecipazione di partner come la Sardegna,  la  Corsica,  la  Liguria  e  la  rete  di parchi costieri della Toscana,  è quello di valorizzare i parchi e le aree naturali attraverso lo sviluppo  del  turismo  “lento”,  dove il turista può apprezzare le qualità naturalistiche, ambientali, storiche e culturali dei luoghi visitati. Un tipo di turismo che incontra sempre più il favore di un pubblico italiano e straniero, che cerca esperienze in momenti diversi dall’alta stagione turistica.

«Nella nostra provincia – dice l’assessore provinciale al turismo Paolo Pacini – la positiva esperienza del Walking Festival, che vede impegnati in primo piano il Parco dell’Arcipelago toscano e i Parchi della Val di Cornia,  ci spinge a proseguire nella direzione di sperimentare nuove attività, per cogliere tutte le opportunità di valorizzazione di questi territori».

Nel contesto del Walking Festival nasce, quindi, l’occasione per promuovere anche la nuova realtà rappresentata dal Parco Interprovinciale di Montioni, nei territori delle Province di Livorno e Grosseto, che si aggiunge a questa tipologia di offerta turistica.

Al convegno parteciperanno i rappresentanti di tutte le realtà della costa toscana: Parco di San Rossore,  Parco regionale della Maremma, Parco Arcipelago toscano, Parco delle Apuane e Parchi della Val di Cornia.

«Vogliamo partire da queste esperienze – aggiunge Pacini – per dimostrare che i parchi sono risorse importanti non solo per la salvaguardia e conservazione di ambienti unici, ma come opportunità per la costruzione, attraverso una buona organizzazione, di prodotti turistici in grado di competere nel mercato dell’ecoturismo e della sostenibilità. In questo senso – conclude l’assessore – vero punto di forza  per un’offerta turistica mirata è certamente il lavoro di rivalutazione dell’identità locale, fatta di qualità ambientale ma anche di storia, cultura, tradizione e prodotti tipici».

________________________________

INAUGURATA SABATO 23 GIUGNO A CECINA LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE CULTURALE HERMANN GEIGER

Una sala espositiva nello stile delle gallerie d’arte newyorchesi, multimediale e polifunzionale in grado di ospitare mostre ed eventi culturali di grande qualità. E’ questo il fiore all’occhiello della nuova sede della Fondazione Culturale Hermann Geiger situata nel centro storico di Cecina (Li), in piazza Guerrazzi 32 in un prestigioso palazzo del XIX secolo.

Sabato 23 giugno in un clima di festa c’è stato il taglio del nastro da parte del presidente della Fondazione Gianni Servi e del sindaco di Cecina Stefano Benedetti. Erano presenti i due soci fondatori della Fondazione, Rocco Piermattei e Sibylle Geiger, il direttore artistico Alessandro Schiavetti, l’assessore alla cultura del Comune di Cecina Antonio Garigali, rappresentanti delle istituzioni locali e delle associazioni oltre a tanti cittadini. In piazza Guerrazzi sono riuniti sia gli uffici amministrativi che la sala espositiva che d’ora in poi ospiterà tutte le mostre organizzate dalla Fondazione. Lo spazio espositivo è ampio oltre 200 mq ed è disposto su due piani, multimediale e polifunzionale con un ascensore in acciaio per permettere la fruibilità anche da persone con disabilà.

La Fondazione Geiger nei sui tre anni di attività – è stata fondata nel febbraio del 2009 – ha realizzato ben 12 mostre di altissimo livello e sostenuto numerose iniziative sociali e culturali sul territorio come il Festival della letteratura della costa etrusca “Un Parco di Autori”. Il nome della Fondazione rende omaggio al farmacista e omeopata svizzero Hermann Geiger cui si deve un’importante attività imprenditoriale in campo farmaceutico, estesa nel corso di quasi tutto il ‘900 ad un ambito di diffusione internazionale. Gli eredi hanno deciso di destinare parte del proprio patrimonio allo sviluppo di progetti coerenti con le attività statutarie, che riflettono gli indirizzi di intervento e i valori etici cui la Fondazione stessa è ispirata come la promozione sociale e culturale, la valorizzazione del territorio, la didattica e la formazione. Sito web: www.fondazionegeiger.org

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.6.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    42 mesi, 20 giorni, 11 ore, 6 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it