NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 14 FEBBRAIO 2012

RIMIGLIANO: IL FORUM BOCCIA IL PIANO ANTIEROSIONE

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

La relazione al piano antierosione di Rimigliano è lunga 76 pagine ma potrebbe essere sintetizzata in queste due righe che si riferiscono allo stato attuale dei luoghi (pag 31): “Lungo quasi tutto il tratto risulta quasi del tutto assente la formazione antedunale; questo avviene a causa sia del ricorrente passaggio di mezzi per la pulizia dell’arenile, sia per la rastrellatura della superficie”.

La Provincia sa bene che il degrado della duna di Rimigliano, in alcuni tratti significativo, dipende dal passaggio dei trattori che lambiscono la duna per portare via i sacchi dell’immondizia e di quelli che rastrellano la sabbia come in cerca d’oro.

Impossibile con una simile gestione dell’arenile che si formi la duna mobile e inevitabile che la duna fissa subisca fenomeni di degrado. Alcuni passaggi della relazione sono dei vibranti j’accuse ai sistemi gestionali delle ultime Amministrazioni sanvincenzine ma le soluzioni proposte sono spaventose.

Chilometri di rami secchi buttati in spiaggia a mo’ di cavalli di frisia, muri che si spingono per chilometri e costosissimi “biogabbioni” riempiti di posidonia. Tutto questo comporterebbe ruspe che scavano trincee di chilometri proprio a fianco della duna, lavori del tutto incompatibili con l’ecosistema, transiti di mezzi pesanti in misura tale da aggravare l’erosione della duna e quella della spiaggia.

È l’ennesima prova dell’impossibilità di gestire Rimigliano senza avere un progetto preciso per il parco. Se quello deve essere un parco naturale ebbene non deve esserci pulizia meccanizzata né rastrellatura. Sarà sufficiente allora, nei tratti maggiormente compromessi, la collocazione di qualche stuoia di scopa e per la gestione quotidiana niente trattori a scorrazzare sulla duna e sulla spiaggia, solo pochi mezzi leggeri per portare via i sacchi dell’immondizia.

L’Amministrazione in realtà è pronta a fare di Rimigliano una spiaggia artificiale a servizio dei fortunati possessori di alloggio nella futura speculazione della Tenuta. E questo progetto – casualmente – ben si confà allo scopo.

In ogni caso, chiediamo troppo all’Amministrazione se la invitiamo ad attenersi alle misure a costo zero che la Provincia indica a pagina 49 primo paragrafo punto 1: “eliminazione della pulizia meccanica, con sola rimozione manuale di rifiuti solidi”? Sarebbe un bel modo per dimostrare che quello che si vuol fare non è privatizzare la spiaggia e garantire a qualcuno lavori per 770.000€, ma tutelare la duna di Rimigliano.

Attendiamo fiduciosi risposta».

Forum del Centrosinistra per San Vincenz0

___________________________________

CAMPIGLIA: GIORNATE IN MASCHERA PER GRANDI E PICCINI

Nonostante imperversi “Bacco in Maschera” a Piombino anche il comune di Campiglia organizza alcune iniziative di Carnevale.

Il primo appuntamento è in calendario per giovedì 16 febbraio nell’area fieristica Sefi di Venturina, dove si svolgerà una festa di Carnevale organizzata dalla Ludoteca comunale, con merenda allestita dalla Consulta del Sociale e al termine il rito immancabile del falò della “regina del carnevale”.

Sabato 18 febbraio “Carnevale a colori e in bianco e nero” con mascherine, musica divertimento e solidarietà con l’associazione la Bottega del sorriso, al Centro Agape, in via Indipendenza a Venturina dalle ore 16.00. La giornata è dedicata all’orfanatrofio si Suor Maria Grazia Micaelli in Bolivia. Il programma: veglioncino mascherato con premiazione della maschera più originale e spiritosa, baby dance. (Primo premio: cena offerta dal ristorante Dalle Bimbe per tutta la famiglia della mascherina vincitrice). Merenda di carnevale: frittelle, fiocchi e …… dintorni. Banchettino di beneficenza “Pesca, vinci…..e mangia”. Ingresso gratuito. Ore 20.30 Cena di beneficenza del ristorante Dalle Bimbe al prezzo di € 18,00 a persona. Veglione per i più grandi. partecipazione straordinaria del  dj Laerte e dell’amico della Bottega del Sorriso Stefano Agnoloni. Nell’occasione sarà aperto il tesseramento dell’Associazione Onlus “La Bottega del Sorriso”.

Domenica 19 febbraio Giochi Mascherati al nuovo palazzetto di Venturina, organizzati dall’A.D. Basket Venturina e dalla Pallavolo Libertas Venturina con il patrocinio del Comune di Campiglia M.ma. In programma. Dalle 14 alle 16.30 giochi di mini-volley e mini-basket con trucco e parrucco per i nati e nate dal 2002 al 2008. A fine giochi premi e rinfresco per tutti. ingresso Libero. Vietati i coriandoli all’interno del palazzetto.

Gara di C2 ore 18.00. Basket Venturina – Basket Arezzo. Ingresso gratuito per i bambini. e per chi li accompagna 1 biglietto omaggio ogni due accompagnatori.

Martedì 21 febbraio al Centro Civico Mannelli di Campiglia festa dell’ultimo giorno di Carnevale organizzata dalla Ludoteca comunale, anche in questa occasione ci sarà la merenda, questa volta allestita dall’Ente Valorizzazione, e al termine Bruciamo la “regina del carnevale”.

________________________________

CAMPIGLIA: REGOLAMENTO PER GLI ANIMALI D’AFFEZIONE

Durante il consiglio comunale svoltosi  lunedì 30 gennaio, nella sala consiliare di Campiglia M.ma, i consiglieri hanno approvato unanimemente il nuovo regolamento esposto dall’assessore Paolo Pedroni sulla “tutela degli animali d’affezione e l’affidamento.”

Il regolamento, è stato modificato sostituendo l’art. 6 relativo al contributo erogato per l’affidamento, che si prestava a diverse interpretazioni sull’entità del contributo stesso. Il comune fornisce all’affidatario un incentivo di euro 350 per coprire le spese di sterilizzazione. Tale contributo verrà versato all’affidatario, a titolo di rimborso spesa, sia per soggetti maschi sia femmine e solamente a seguito della presentazione di ricevuta fiscale del medico veterinario, attestante l’avvenuta sterilizzazione. Se l’animale avesse  subito tale operazione nel periodo di permanenza nelle strutture convenzionate il contributo sarebbe erogato solo per la parte eccedente delle spese di sterilizzazione.

Il contributo non sarà riconosciuto nel caso in cui il soggetto affidatario rinunci alla procedura. Con questo regolamento,  approvato per la prima volta nel 2005, il comune di Campiglia recepisce i principi universali dei diritti degli animali, promuovendo la cura e la presenza di tutte le specie biologicamente compatibili con il territorio, sanzionando  coloro che vengono meno al rispetto dei diritti dell’animale stesso, il quale deve essere curato, a seconda delle esigenze della specie, nutrito e deve possedere un riparo, in modo tale che possa vivere in salute. L’animale deve inoltre avere un adeguato controllo da parte del proprietario o del responsabile per evitare rischi per la pubblica incolumità.

Negli spazi pubblici il padrone o chi ne fa le veci deve essere munito di guinzaglio, o in certi casi di museruola, per condurre l’animale, onde evitare spiacevoli incidenti. I soggetti disponibili a ricevere in affidamento definitivo un animale abbandonato devono presentare un’istanza direttamente  al Comune di Campiglia, servizio ambiente. L’istanza potrà essere respinta, nel caso risultino a carico del richiedente, conclamati e riconosciuti episodi di maltrattamento degli animali.

________________________________

SAN VINCENZO: IL 20 E IL 27 DUE ASSEMBLEE PUBBLICHE DELL’INIZIATIVA “IN CANTIERE”

Torna anche quest’anno l’iniziativa “In Cantiere” promossa dall’assessorato ai Lavori Pubblici del comune di San Vincenzo.

Lunedì 20 e lunedì 27 febbraio si svolgeranno infatti due incontri pubblici in altrettante zone del paese per presentare il Piano triennale delle Opere Pubbliche, approvato alla fine del 2011 dalla Giunta Comunale, e raccogliere segnalazioni e suggerimenti da parte dei cittadini.

Alle assemblee parteciperanno il sindaco Michele Biagi, l’assessore ai Lavori Pubblici Elisa Cecchini coadiuvati da un tecnico comunale.

La prima assemblea, che si svolgerà lunedì 20 febbraio alle ore 21, riguarderà la frazione di San Carlo, via della Caduta e San Bartolo e si terrà nella sede del Consiglio di Frazione.

Il secondo incontro, invece, rivolto agli abitanti di San Vincenzo, si svolgerà lunedì 27 febbraio alle ore 16 all’interno della sede dell’Auser presso la Cittadella delle Associazioni.

____________________________________

PIOMBINO: CONCERTO DI CARNEVALE AL  TEATRO METROPOLITAN

Per il Concerto di Carnevale sul palcoscenico un artista brillante e bravissimo: il baritono Bruno Pratico è il Maestro di Cappella nell’operina di Cimarosa, che interpreta e dirige. Si tratta di un intermezzo comico, un’autentica parodia del Maestro di Cappella settecentesco, composto da Domenico Cimarosa tra il 1786 e il 1793.

La particolarità del brano destinato ad un solo personaggio ben calza alla personalità artistica di Bruno Praticò, che prosegue nella seconda parte guidato da Sergio Alapont e accompagnato da Marco Bussi nell’interpretazione di arie, duetti e ouverture tratte dalle più note operine di Cimarosa (il Matrimonio Segreto) e alle celebri opere di Rossini (Cenerentola, Il Signor Bruschino, Il Turco in Italia).

Un appuntamento con l’opera comica, con il divertimento musicale, per la direzione del giovane affermato direttore d’orchestra spagnolo Sergio Alapont, direttore artistico e principale dell’Orquesta Simfonica de Castellon con la quale ha ottenuto un grande successo al Musikverein di Vienna. Alapont è già noto al pubblico di Firenze per la direzione del Cappello di paglia al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.

Duetta con Bruno Praticò il più giovane baritono Marco Bussi: il suo debutto è avvenuto nel 2007 in Giappone al Teatro di Nagoya nel ruolo di ‘Escamillo’ nella Carmen di Bizet. Solista nel repertorio di musica sacra, protagonista per il teatro d’opera, ha partecipato in Germania al Rossini Wildbad Festival.

__________________________

“QUANTO BASTA – FESTIVAL DELL’ECONOMIA ECOLOGICA” APRE AI GIOVANI RICERCATORI

Mercoledì 15 febbraio 2012 alle ore 12.00 presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa (aula 3) si terrà la conferenza stampa di presentazione del bando (call for paper) per ricercatrici e ricercatori under 35 in diritto, economia, sociologia, filosofia, architettura, ingegneria, antropologia connesso alla terza edizione di “Quanto basta – Festival dell’Economia Ecologica”, che si svolgerà a Piombino (Livorno) nel giugno 2012.

Il bando si concentrerà sulle seguenti tematiche: modelli di sviluppo, democrazia, processi di riconversione, paesaggio e territorio.

Alla conferenza stampa interverranno Emanuele Rossi, Direttore dell’Istituto DIRPOLIS (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant’Anna; Anna Loretoni, Docente di Filosofia Politica alla Scuola Superiore Sant’Anna; Alberto Pirni, Ricercatore di Filosofia Politica alla Scuola Superiore Sant’Anna; Gianni Anselmi, Sindaco di Piombino.

________________________

SCARLINO: PREOCCUPAZIONE DAI DIPENDENTI DELL’INCENERITORE

I lavoratori di Scarlino Energia, non avendo ad oggi nessuna certezza riguardo alla possibilità di  ottenere il trattamento di Cassa Integrazione Guadagni (sia ordinaria che straordinaria) né tantomeno di ottenere l’anticipo da parte dell’azienda di tale trattamento, si trovano in una situazione di forte disagio sia economico che morale.

Nella giornata odierna si sono riuniti in Assemblea ed hanno deciso di chiedere un incontro urgente con il Prefetto di Grosseto e di attendere l’esito dell’incontro tra Azienda, Rappresentanti sindacali  e Ministero del Lavoro, già fissato in data 15 febbraio.

Qualora l’incontro al  Ministero non fosse risolutivo, tutti i lavoratori si riuniranno in Assemblea Straordinaria venerdì 17 febbraio e all’unanimità si prepareranno ad attuare forme di protesta incisive.

I lavoratori di Scarlino Energia

______________________________

 

VENTURINA: INCONTRO CON NANDO DALLA CHIESA

Nando dalla Chiesa sarà a Venturina per presentare il suo ultimo libro dal titolo “La convergenza. Mafia e politica nella seconda Repubblica”. L’incontro è organizzato dal comune di Campiglia Marittima e dalla Biblioteca Comunale “R. Fucini”. Appuntamento sabato 18 febbraio alle 17.00 nella saletta Comunale “La Pira”, in largo della Fiera, Venturina.

L’iniziativa si inserisce nel ciclo dì incontri “A passo d’uomo. Incontri sulla contemporaneità”, che il comune di Campiglia propone come approfondimento e riflessione aperta a tutti e in particolare pensata per i giovani in formazione che vogliano meglio comprendere la storia recente del paese.

Il libro, pubblicato da Melampo, è la narrazione inedita degli ultimi vent’anni di storia italiana che non fa sconti a nessuno. Sono andate nella stessa direzione. Nella Seconda Repubblica, si legge nella recensione,  mafia e politica  hanno realizzato una convergenza che oggi presenta al Paese il suo conto salatissimo.

Una narrazione che parla della assoluta inadeguatezza della politica italiana davanti ai nemici in armi della democrazia. E delle minoranze istituzionali, civili e talora politiche che non si arrendono. Sono loro, in fondo, che hanno finora impedito che sul pennone della Repubblica sventoli bandiera bianca. Sociologo, laureato in economia alla Bocconi, dalla Chiesa insegna a Scienze Politiche di Milano ed è titolare di due corsi: Sociologia della criminalità organizzata e Sociologia dell’Organizzazione. Scrive libri (fino a oggi venticinque) e collabora con diversi giornali.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.2.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    42 mesi, 20 giorni, 12 ore, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it