TIELLEPHOTO.IT SI AGGIUDICA IL QOLL FESTIVAL 2011

SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Si è da poco conclusa tra gli applausi la seconda edizione del Qoll Festival (il festival dei quotidiani online locali) che ha animato la città di San Benedetto del Tronto per due intense giornate di confronto e studio sul fenomeno dell’editoria online. Vincitore assoluto di questa edizione è il quotidiano veneto tiellephoto.it che si aggiudica il premio come miglior progetto editoriale per l’idea innovativa di un’informazione basata sulle immagini. Una scelta che coniuga due fattori: l’immediatezza e la testimonianza diretta. La testata propone una formula sperimentale anche per il giornalismo online, cioè un’informazione che lascia poco spazio all’immaginazione per quanto letto, ma dando vita alla parola grazie alla fotografia.

Il premio miglior usabilità intesa come capacità di un sistema di essere appreso, compreso e attraente è andato a sanremonews.it con la seguente motivazione: la giuria ritiene questo giornale accessibile al lettore sia nella struttura informativa, sia nella semplicità grafica, sia nella ricchezza di contenuti. La gran mole di pubblicità all’inizio dell’home page è segno di un forte radicamento nel territorio e del consenso dei lettori, ma rischia di penalizzare la facilità di navigazione. A premiare la testata ligure Bruno Gabrielli, assessore provinciale al Turismo.

Il riconoscimento per la categoria miglior articolo è stato attribuito a mentelocale.it altra testata online proveniente dalla regione Liguria. È stato scelto come miglior articolo un servizio di Luca Giarola su un quartiere del centro storico di Genova. È stata apprezzata la scrittura semplice e lineare grazie alla quale di descrive con freschezza e genuinità, uno spaccato della città al di fuori dei tradizionali schemi turistici.  A premiare il giovane giornalista l’assessore regionale con delega all’informatica Sandro Donati.

Dopo un breve sketch divertente a cura del comico locale Giorgio Montanini è stata la volta del miglior giornale online per la sezione veste grafica. Vincitore è risultato il quotidiano pisanotizie.it, premiato per la semplicità e gradevolezza della struttura grafica, caratteristiche che consentono al lettore l’immediata visione dei temi proposti  attraverso colori che vanno dal tenue al pastello su uno sfondo chiaro e favoriscono la lettura senza affaticare l’occhio. Il sindaco di Monteprandone Stefano Stracci nel consegnare l’obelisco ha così commentato la partecipazione dell’amministrazione di cui è il primo cittadino: «Abbiamo deciso di appoggiare questo progetto molto ambizioso partito lo scorso anno e che quest’anno ha raggiunto alti livelli. Inoltre per il nostro piccolo borgo è un ottimo strumento per la promozione turistica del territorio. Per noi che siamo amministratori locali l’online rappresenta la nuova frontiera di promozione».

Il premio speciale della stampa è stato assegnato attraverso una votazione dei responsabili delle sedici testate giornalistiche selezionate per il Qoll Festival. Sono state espresse valutazioni da 1 a 10 e il risultato finale è la sommatoria dei singoli punteggi. Ad aggiudicarsi il riconoscimento è il quotidiano livesicilia.it.

La giuria ha assegnato un ulteriore premio speciale a messinasportiva.it, l’unica testata giornalistica sportiva che fino ad oggi è stata selezionata per la finale del Festival. Con un lavoro costante e capillare, fino agli sport definiti “minori”, il giornale ha ottenuto risultati sorprendenti tanto da imporsi come punto di riferimento di  un intero territorio.

Il premio della giuria popolare è andato al quotidiano cronachemaceratesi.it. Il riconoscimento è stato assegnato tramite le rilevazioni di Google Analytics calcolando un indice di visibilità medio giornaliero definito come il rapporto tra il totale visite e la popolazione residente nel comune di riferimento (fonte Istat).

Grande soddisfazione per gli organizzatori dell’evento. Presenti il presidente dell’IIRIS Camillo di Monte, il presidente dell’IPI Luigi Cava, il presidente dell’ordine dei giornalisti delle Marche Gianni Rossetti, il sindaco di San Benedetto del Tronto Giovanni Gaspari, il presidente della Camera di Commercio di Ascoli Piceno Adriano Federici, il giornalista di Sky sport Maurizio Compagnoni e il consigliere dell’ODG Marche Patrizio Patrizi.

L’evento, che si è svolto presso l’Hotel Excelsior sul lungomare sambenedettese e presentato da Luca Sestili di RadioAzzurra, è stato realizzato con la collaborazioni delle amministrazioni comunali di San Benedetto del Tronto e Monteprandone, l’Assemblea Legislativa delle Marche, CNA, CCIAA di Ascoli Piceno, l’istituto IIRIS, IPI, BIM (Bacino Imbrifero del Tronto), Fortek e l’Ordine dei giornalisti delle Marche.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.10.2011. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 27 giorni, 14 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it