PIOMBINO: L’ISOLA ECOLOGICA ORA E’ IN PIAZZA DANTE

Il logo dell'ASIU

Da Oggi nuova collocazione, in piazza Dante Alighieri per l’isola ecologica informatizzata automatica. Inaugurata lo scorso maggio presso il terminal bus di via Leonardo da Vinci a Piombino e collocata subito dopo dietro il Rivellino, ha trovato la sua collocazione ideale. Gli orari e le modalità per il conferimento dei rifiuti non cambieranno. L’isola sarà infatti in funzione della ore 7.00 alle ore 23.00.

La nuova collocazione, concordata da ASIU con l’amministrazione comunale di Piombino, intende rendere la struttura più fruibile da parte di tutti i cittadini, soprattutto in relazione ai posti auto e alla possibilità di parcheggio per chi intende conferire. Inoltre, questo nuovo posizionamento intende rendere la struttura accessibile ad una fetta di popolazione più ampia, risultando facilmente raggiungibile da più parti sia del centro cittadino che di altre località. Piazza Dante, infatti, risulta strategica sia per i residenti delle zone di corso Italia e
Centro Storico, ma anche per chi abita sotto i portici fino a piazza della Costituzione, nonché vicinissima a via Torino, e via Medaglie d’oro.

Il funzionamento dell’isola informatizzata automatica cercherà inoltre un coinvolgimento attivo delle scuole del plesso di Piazza Dante, attraverso un apposito modulo di educazione ambientale. Ad ogni classe aderente verrà appositamente stampata una tessera servizi ambientali, con la quale la classe stessa potrà durante tutto l’anno scolastico utilizzare la struttura informatizzata per il conferimento dei rifiuti. Un progetto che unisce alla funzione educativa un forte collegamento con le buone pratiche quotidiane, volendo svolgere un’azione di
sensibilizzazione non solo per i ragazzi ma anche per i cittadini tutti.

Cosa è l’isola ecologica informatizzata automatica: L’isola ecologica informatizzata automatica è un box attrezzato per ricevere rifiuti in maniera del tutto autonoma da parte dei cittadini, con in dotazione il sistema di riconoscimento utenti ed identificazione rifiuti, come per altro già in opera sull’isola ecologica itinerante. Alla struttura gli utenti possono rivolgersi attraverso la tessera servizi ambientali ASIU, e conferire rifiuti utilizzando le apparecchiature poste su un lato della struttura stessa, che la rende del tutto simile ad un bancomat. L’isola è attiva tutti i giorni dalle ore 7.00 alle ore 23.00. La struttura è del tutto autosufficiente da un punto di vista energetico grazie al sistema di pannelli solari posti sulla copertura superiore.

Quali rifiuti si possono conferire: I rifiuti che si possono conferire all’isola ecologica automatica sono solamente alcune particolari tipologie:
Categoria A: Lampade e tubi al neon; Farmaci; Cartucce e Toner; Pile e batterie
Categoria B: TV, monitor, stampanti, PC; Batterie; Telefoni, cellulari, piccoli elettronici ed elettrodomestici

Campagna punti Unicoop Tirreno: L’isola si integra appieno con i nuovi strumenti che ASIU ha adottato per le isole ecologiche fisse ed itineranti, con l’obiettivo di garantire tracciabilità certa dei rifiuti e possibilità di attuare sistemi premianti. In tale ottica i soci Coop che conferiscono rifiuti all’isola ecologica informatizzata automatica potranno ricevere punti Coop in base ad un regolamento specifico:
Categoria A: 1 punto ogni 100gr conferiti
Categoria B: 10 punti ogni conferimento

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.10.2011. Registrato sotto ambiente/territorio, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 15 ore, 36 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it