NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 4 GIUGNO 2011

SEMPRE A LUGLIO SI DECIDE IL FUTURO URBANISTICO DI PIOMBINO?

Riceviamo e pubblichiamo.

«Ho visto con piacere – inizia Enrico Nannini – che il Comune di Piombino ha intenzione di fare un percorso partecipato sul futuro Regolamento Urbanistico. Attendevo da un po’ l’uscita di questo documento pianificatore. Soprattutto da quando qualche mese fa fu bocciata una petizione per il Consiglio Comunale da me portata avanti. In quell’occasione mi fu detto, tra l’altro, che la discussione della Poggio ai Venti – San Rocco come eventuale ingresso ad Ovest della città era prematura. Tanto di lì a poco sarebbe venuto fuori il Regolamento Urbanistico di Piombino.

Quindi ho appreso con sollievo che finalmente era giunta l’ora. Peccato che il culmine del percorso vada a cadere (almeno da quello che ho capito delle anticipazioni della stampa) proprio tra LUGLIO e AGOSTO. Quello che mi auspico è che questo non sia vero, che io abbia capito male. Io ci sarò comunque , ma quanta gente perdiamo per strada in un simile periodo ? Sarebbe davvero una bella occasione sprecata. Spero che il calendario delle attività prosegua anche il quel periodo (se proprio è necessario) con una tipologia più lieve e più rallentata. Non credo facciano male a nessuno un po’ di ferie».

Enrico NANNINI

___________________________

VINI: SUCCESSO DELLA VAL DI CORNIA ALLA SELEZIONE DEL SINDACO

La giuria internazionale ha concluso a Benevento le degustazioni dei vini della “Selezione dei sindaci”, uno dei più importanti concorsi enologici italiani. Hanno partecipato anche molti produttori dalla Francia, Spagna, Portogallo, Arzeibajan e altri Paesi. Ottimi i risultati ottenuti dalle aziende della Val di Cornia.

Aziende suveretane in primissimo piano. Hanno infatti ottenuto due medgalie d’oro “Hyde” Syrah in purezza 2008 (Bulichella, 89 punti, 15º posto assoluto su 1113 etichette iscritte al concorso) e “Sasso bucato” Merlot 2008 (fratelli Russo, 86,50 punti). Quattro le medaglie d’argento: una all’azienda Gualdo del re (Suvereto) per “I’rennero” Merlot 2007, due a “Il falcone” (Suvereto) per “Vallin dei Ghiri” Syrah 2008 e “Boccalupo” Sangiovese 2008, una all’azienda Brancatelli (Riotorto) per “Giuseppe Brancatelli” Syrah 2009.

La “Selezione del sindaco” è l’unico concorso enologico internazionale che prevede la partecipazione congiunta dell’azienda e del Comune in cui sono localizzate le vigne, obiettivo valorizzare le piccole partite di vino di qualità. Possono parteciparvi solo vini Docg, Doc e Igt con una produzione massima di 50mila bottiglie/anno, frutto della tradizione e di un ben identificato territorio.

___________________________

PIOMBINO: IL MOVIMENTO 5 STELLE A SOSTEGNO DEI REFERENDUM

Ciao Giuseppe, ti volevamo informare, qual’ora ti interessasse da pubblicare, che noi domani sabato 4 saremo presenti con un gazebo a Piombino corso Italia angoglo via Ferrer, mattina e pomeriggio, in sostegno ai referendum del 12 e 13 giugno, ed essendo ancora un gruppo in formazione, anche allo scopo di renderci visibili in città .

______________________________

PIOMBINO: NUOVO AUTOMEZZO PER AUSER VERDE ARGENTO

Auser Verde Argento, con il patrocinio del Comune di Piombino presenta un progetto di potenziamento il servizio di trasporto e accompagnamento di persone non autosufficienti avviando una collaborazione con l’azienda ACG Italia. L’azienda, soggetto accreditato dal Comune, fornirà gratuitamente ad Auser, in comodato d’uso, un Fiat Doblò diesel attrezzato anche per il sollevamento delle carrozzelle, che potrà utilizzare secondo le proprie necessità.

Questo sarà possibile grazie alla partecipazione dei commercianti e delle ditte private che, sponsorizzando la loro attività sul mezzo di trasporto, potranno contribuire anche alla sua donazione alla comunità.

Gli abitanti di Piombino potranno usufruire pertanto di un mezzo di trasporto dedicato principalmente agli anziani, ai disabili e a tutti coloro con difficoltà motorie, completamente attrezzato che potrà essere utilizzato per accompagnare queste persone negli ospedali, ma anche al supermercato, al cimitero, in chiesa, al fine di favorirne anche l’integrazione sociale. Il mezzo sarà concesso in comodato gratuito per 4 anni, allo scadere dei quali rimarrà in dotazione ad Auser e verrà sostituito con un nuovo mezzo per la stessa durata.

Per sostenere completamente i costi, che includono anche tutte le spese di manutenzione del mezzo, di assicurazione, di cambio gomme e un buono per l’acquisto del carburante di 1000 euro annue, saranno necessarie una trentina di sponsorizzazioni di circa 600 euro l’una.

Il progetto è già presente ed attivo con successo in altri Comuni toscani. Sulla costa è stato avviato recentemente dal Comune di Rosignano Marittimo. In questi giorni partiranno quindi i contatti con i commercianti e con le ditte private da parte dell’azienda ACG Italia, il cui referente, per chiunque fosse interessato a saperne di più, è Roberto Benedetti, tel. 335 8447959.

_______________________

PIOMBINO: CRESCE L’INFESTAZIONE DEL PROMONTORIO

Riportiamo un comunicato di Marco Mosci IDV.

«La situazione del Promontorio è tragica: il colpo d’occhio di chi si reca a Populonia è impressionante, alberi rinsecchiti completamente divorati costituiscono un paesaggio di tipo lunare dove il colore marrone si è sostituito a quel bellissimo verde a cui eravamo abituati. Non c’è più una foglia, si percorre completamente al sole lo stradello per Buca delle Fate e Cala San Quirico calpestando un tappeto di residui di foglie e corteccia ridotti in poltiglia sotto una pioggia di bruchi che possono pure provocare allergie. Anche il senso dell’udito è totalmente impegnato ad ascoltare il rumore di questi animali che cadono insieme ai brandelli di foglia che hanno appena staccato dagli alberi.

Inizialmente si pensava che questo bruchetto attaccasse soltanto il leccio, invece si sta rapidamente divorando tutto, dai prunai al lentischi, dalla ginestra dei carbonai alle bellissime piante di legnolano fino alle savine (cipressini selvatici che nascono spontanei da sempre nella nostra macchia).

Sono apparsi sui giornali inviti alla tranquillità ma  la macchia è una ecatombe di alberi abbattuti con i bruchetti che corrono verso le ultime piante verdi per accaparrarsi l’ultimo cibo rimasto. Invito la cittadinanza a recarsi a buca delle fate e prendere visione con i propri occhi di cosa stà realmente avvenendo nel nostro promontorio».

MOSCI MARCO IDV

_______________________

NUOVO ORARIO PER L’UFFICIO TURISTICO DI ROSIGNANO SOLVAY

L’Ufficio Informazioni Turistiche c/o il Porto MCDM di Rosignano Solvay, gestito dalle Associazioni ProLoco del Comune di Rosignano Marittimo, durante il mese di Giugno effettuerà il seguente orario di apertura. Tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30. Giorno di chiusura: lunedì.

___________________________________

PIOMBINO: L’ACAT «RADDOPPIA» PER COMBATTERE LA PIAGA DELL’ALCOL

L’Acat della Val di Cornia ha adesso due punti di riferimento. Uno è il club di auto-aiuto che opera per ottenere risposte positive in termini sia di prevenzione che di soluzione dei problemi legati all’abuso di alcol informa che si riunisce a Piombino e Venturina. A Piombino ogni mercoledì alle 20.45 in via Dalmazia 39 (all’ex consultorio). Il club di Venturina si riunisce invece ogni venerdì alle 21, in via dell’Unità 15. Per contatti è possibile rivolgersi a Mariano (349/680.78.51) e a Gennaro (328/746.33.65).

Negli incontri settimanali, le persone e le loro famiglie insieme, condividendo problematiche e spesso sofferenze, maturano l’esigenza di approdare ad un cambiamento di stile di vita. Il percorso finisce spesso con il restituire alla famiglia e alla comunità, persone più motivate e responsabili. Nel club tutti hanno un ruolo attivo e indispensabile al risultato, indispensabile per uscire fuori dal tunnel dell’alcol.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 4.6.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 13 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it