NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 13 MAGGIO 2011

IL PORTO DI PIOMBINO IN LINEA DIRETTA CON DAKAR. NUOVI TRAFFICI PER IL PORTO

Piombino e Dakar sono sempre più vicine. Ieri in sala consiliare si è concretizzato il lungo lavoro iniziato a febbraio con la visita in Senegal dell’assessore alla cooperazione internazionale del comune di Piombino, Sergio Giorgi.

Ieri c’è stata la firma di un «preaccordo» alla presenza delle due Autorità portuali di Piombino e di Dakar, che verrà ratificato, si pensa a novembre, proprio a Dakar quando una delegazione piombinese tornerà in Senegal. Un protocollo che apre molte possibilità di sviluppo, una fattiva e concreta collaborazione tra due porti che dovrebbe portare a Piombino un notevole sviluppo commerciale e quindi occupazionale.

Alla delegazione di novembre composta dall’Autorità portuale di Piombino, dall’amministrazione comunale di Piombino, si uniranno anche alcune aziende del territorio che sono interessate al lavoro e allo sviluppo commerciale sul porto, «questo protocollo infatti vuole essere un’apertura per i traffici commerciali, tutto questo porterà lavoro — ha spiegato l’assessore Giorgi — da parte mia c’è l’immensa soddisfazione per la conclusione di un lavoro iniziato con il viaggio a Dakar e che ora si è quasi concretizzato definitivamente. Il sogno è quello di avere intensi e proficui traffici commerciale fra i due porti», senza tralasciare la cooperazione e gli aiuti per il popolo africano.

L’assessore ha voluto ringraziare Piero Larini, presidente dell’associazione Nuove Frontiere che ha organizzato l’accoglienza della delegazione del Senegal (composta da rappresentanti del porto di Dakar) che è a Piombino da lunedì scorso, «hanno visitato Baratti rimanendo affascinati dalla bellezza del golfo, e mercoledì erano alla partenza del Giro d’Italia di ciclismo» ha concluso Giorgi.

_________________________________

PIOMBINO TUTTO PRONTO A MARINA DI SALIVOLI PER IL TROFEO THALAS

Tutto pronto al Marina di Salivoli per la 13° edizione del Trofeo Thalas, «veleggiata» con percorso sulle isole di Palmaiola e Cerboli, a favore dell’Aisla (associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica).

La veleggiata è aperta a tutte le barche. Dalle 16.30 a Salivoli ci saranno i rappresentanti di Aisla che distribuiranno materiale informativo, accompagnati da musica e da un buffet aperto a tutti. Domani sera, allo Yacht Club alle 21.30 si svolgerà una serata a tema su «Il Moro di Venezia». Verranno proiettati dei video della 28.a edizione della Coppa America di San Diego(1992) dove il Moro in finale riuscì ad aggiudicarsi una prova. Sarà presente all’incontro Alessio Pratesi, grinder de Il Moro di Venezia. Alcune barche per il Thalas saranno attrezzate per far salire a bordo persone con Sla, familiari e volontari, grazie allo Ycms con Coop L’Ormeggio ed i volontari Aisla Piombino.

_____________________________

PIOMBINO, AL VIA GLI INCENTIVI PER L’ACQUISTO DI BICI ELETTRICHE

Da oggi i residenti nel Comune di Piombino potranno acquistare una bicicletta elettrica utilizzando l’incentivo del comune del 30% sul prezzo di acquisto, fino ad un massimo di 200 euro.

Il Comune di Piombino, assessorato all’ambiente, ha siglato un protocollo d’intesa con i rivenditori di biciclette stanziando 9.000 euro per promuovere l’acquisto di biciclette elettriche a pedalata assistita senza ausilio di acceleratore. Il contributo verrà erogato fino a esaurimento del fondo disponibile e comunque per acquisti effettuati entro e non oltre il 31 dicembre 2011.

Si tratta quindi di una campagna per incentivare l’uso di mezzi ecologici, al fine di ridurre il traffico cittadino e le emissioni in atmosfera dei gas di scarico. Con il protocollo, i rivenditori si impegnano a concedere in forma promozionale un ulteriore sconto sul prezzo di listino, a mantenere fermi i prezzi nel periodo di assegnazione del totale dei contributi disponibili, fornire la lista dei modelli delle biciclette a pedalata assistita, con l’indicazione delle caratteristiche tecniche dei prezzi e dello sconto minimo applicato dal singolo operatore, garantire un regolare servizio di assistenza sui veicoli venduti (manutenzione, fornitura di parti di ricambio ecc.).

Per beneficiare di tali finanziamenti è necessario essere residente nel Comune di Piombino e impegnarsi a rimanere in possesso del mezzo per almeno un anno dalla data di acquisto, senza apportare modifiche.

Questi i rivenditori che hanno aderito all’iniziativa e presso i quali sarà possibile acquistare le biciclette beneficiando degli incentivi: 2G Moto Sport di Galluzzi Alessandro lungomare Marconi 138; Domenico Guida, via M. D’azeglio 10-11; Maurizio Lancioni, via Petrarca 36; Easy Rider di Fulvio Palagi, via De Amicis 39 Riotorto.

Per informazioni: servizio politiche ambientali Comune di Piombino tel. 0565 63318 email: cioniti@comune.piombino.li.it.

__________________________________

CONCORSO MUSICALE RIVIERA ETRUSCA. ASSEGNATI I PRIMI PREMI ASSOLUTI

Proseguono al Castello di Piombino le audizioni per il concorso musicale “Riviera Etrusca”, iniziate sabato 7 maggio con la categoria riservata alla chitarra solisti.

La manifestazione, organizzata dall’associazione Etruria Classica in collaborazione con il Comune di Piombino, Regione Toscana, Provincia di Livorno e il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno e Unicoop Tirreno, si caratterizza come un unico esempio di concorso nella Regione Toscana che si estende su tutte le categorie di esecuzione, sia strumentale che vocale (pianoforte, chitarra, canto lirico, cori, orchestre, complessi cameristici, archi, fiati ecc.) e che prevede concorrenti di ogni età (nell’attuale edizione ci sono 2 piccoli allievi nati addirittura nel 2007.

Oltre alla sezione chitarra, fino ad oggi sono state ascoltate le Sezioni Cori, Musica da camera e Canto lirico con alcuni vincitori assoluti che potranno essere nuovamente ascoltati domenica 22 maggio in occasione del concerto finale: Alexander Mironov , chitarrista, vincitore assoluto con il punteggio di 100/100 sezione Chitarra ( chitarrista russo studente in Italia), musicista di grande spessore tecnico e musicale e il Duo chitarristico Andrea Monardi e Ambrosi Michele, punti 98/100 vincitori della sezione musica da camera, provenienti dalla Brianza. Un duo di un affiatamento eccezionale.

Da segnalare inoltre come vincitori di primo premio, l’ Ensemble vocale “Mousikè” diretto dal M° Luca Scaccabarozzi di Milano, un coro polifonico a cappella formato da giovani interpreti e un secondo premio alla soprano Eleonora Pirondi di Terni, voce di grande agilità.

Tutto il fine settimana sarà riservato invece al pianoforte: giovedì 12 e venerdì 13 sarà possibile ascoltare il premio di esecuzione pianistica Gioiella Giannoni e Sabato 14 e Domenica 15 Pianoforte categorie e Pianoforte a 4 mani.

Da ricordare inoltre sabato 14 maggio alle 15.30 l’esibizione dei bambini della prof.ssa Kim Monika Wright e la presentazione del libro edito dalla Casa Musicale Curci di Milano (collana Young):  Bach, Mozart and The Boys”.

Gli organizzatori esprimono molta soddisfazione per una manifestazione che, giunta alla dodicesima edizione, conferma un notevole risultato in termini di partecipazione, con oltre 300 partecipanti, e di qualità delle esecuzioni.

Tutte le audizioni sono ad ingresso libero e si svolgeranno al Castello.

Per informazioni è possibile fare riferimento alla segreteria della associazione culturale “Etruria classica”, telefono 0565-224084 o agli uffici comunali dei settori Cultura (0565-63296).

_____________________

SEL: DAL GIRO D’ITALIA UN’OCCASIONE PER PARLARE DI MOBILITÀ ALTERNATIVA

Riceviamo e pubblichiamo.

«La grande partecipazione della città all’evento rappresentato dal Giro di Italia ci dà lo spunto per riportare l’attenzione al tema della mobilità. La bicicletta è il simbolo più forte del corretto rapporto tra uomo e città. Per Sinistra Ecologia e Libertà è una questione di primaria importanza, un passo decisivo verso la modernizzazione della qualità urbana che oggi non può più eludere una rivisitazione del rapporto tra cittadino e spazi vitali.

Oggi sappiamo che l’avanguardia della pianificazione urbanistica pone al centro delle proprie scelte l’idea che la città ed i cittadini debbano riappropriarsi di nuovi spazi nei quali il tessuto economico, la vita delle persone e la capacità di attrarre flussi turistici, dialogano in un sistema ambientalmente sostenibile ed ecologicamente orientato.

La schiavitù delle auto e l’ossessione della mobilità su gomma cominciano a diventare fattori limitanti lo sviluppo di una comunità. Le città vivono se vivibile è il tessuto urbano. Attraggono se sono in grado di offrire servizi e modalità di trasporto alternativi.

Sinistra Ecologia e Libertà pensa che la città di Piombino possa affrontare con coraggio questo tema e incanalarsi in un percorso coinvolgente tutta la comunità, cittadini e realtà economiche, affinché si compiano scelte urbanistiche coerenti con l’idea di una mobilità dolce.

I recenti incentivi per le bici elettriche introdotte dall’Assessorato alle Politiche Ambientali, Marco Chiarei, sono senz’altro un significativo passo verso questo processo innovativo. Un processo che spinge verso il disincentivo all’uso dell’automobile a fronte di nuove opportunità di movimento. Ovviamente è un passo che non può restare isolato ma anzi deve spingere l’Amministrazione a traguardare obiettivi sempre più ambiziosi. Facciamo alcuni esempi: allargamento delle zone pedonali, realizzazione di piste ciclabili, sistema di trasporto pubblico progettato per essere realmente alternativo all’auto, sistema dei parcheggi che consenta facile accesso alla città ma che circoscriva le auto ad aree ben delimitate.

Sinistra Ecologia e Libertà crede in questo futuro e, con il proprio contributo, auspica che molti di questi obiettivi possano concretizzarsi già in questa legislatura».

Sinistra Ecologia Libertà – Piombino-Val Di Cornia

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.5.2011. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 18 ore, 23 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it