VAL DI CORNIA: UNA DOMENICA, DUE TRADIZIONALI MANIFESTAZIONI

Ricca di appuntamenti la prossima domenica in Val di Cornia: a Piombino si assisterà al Palio di Santa Anastasia, con circa cento figuranti che sfileranno per la città in abiti medioevali, mentre a Suvereto tutto è pronto per la 32° edizione del Palio delle Botti. Vediamo insieme i due appuntamenti.

________________

PIOMBINO: PALIO DI SANTA ANASTASIA

L’associazione Porta a Terra organizza in collaborazione con il quartiere porta a terra e con il patrocinio del Comune di Piombino, il tradizionale palio di Santa Anastasia che si terrà domenica 8 maggio a Piombino.

Domenica 8 Maggio ore 8,00 ritrovo presso la sede dell’Associazione di tutti gli addetti ai lavori e figuranti (circa cento persone in maschera). Ore 10,00 partenza corteo dal Rivellino. e a seguire la santa Messa nella Concattedrale di Santa Antimo, benedizione del palio e al termine ritorno del corteo alla sede dell’Associazione in Piazza Verdi.

Dopo il pranzo che si terrà alle ore 12.30 circa, il corteo verso le 15.30 avrà come punto di ritrovo  piazza Antonio Gramsci, dalla quale alle ore 16,00 partirà, percorrendo corso Italia, corso Vittorio Emanuele, via Giuseppe Mazzini, piazzale Marina e arrivo all’ex piazzale di alaggio, qui tra vari banchi di prodotti gastronomici locali, l’Accademia la Fonte presenterà un breve spettacolo teatrale.

Alle ore 17 circa inizio del torneo Arcieri abbinati ai colori dei rioni cittadini. Al termine della gara premiazione con assegnazione del Palio al rione vincente e vari riconoscimenti ai partecipanti. Al termine del torneo ricomposizione del corteo con la sfilata finale che si concluderà al Rivellino.

________________________

SUVERETO:  32° PALIO DELLE BOTTI

Domenica 8 maggio 2011 a Suvereto al via la 32° edizione del Palio delle Botti. L’appuntamento prevede come ogni anno coppie di spingitori provenienti da molte parti d’Italia:  Sardegna, Lazio, Campania, Veneto, Abruzzo.

La manifestazione avrà un prologo gastronomico sabato 7 nei caratteristici locali del «Ghibellino» con una cena tipica allestita dall’associazione nazionale di imprenditrici in agricoltura «Donne in campo» con piatti allestiti con loro prodotti di alta qualità, con abbinamento di vini altrettanto importanti. Il carattere promozionale dell’iniziativa permette la quota promozionale di partecipazione a 20 euro, tutto compreso (prenotazioni tel. 348 7047243 – 329 8853386). Domenica le stesse imprenditrici allestiranno una mostra mercato con assaggi dei loro prodotti.

Alle 15,30 la Compagnia Sbandieratori e Musici di Suvereto sfilerà per le vie del centro storico medievale fino a portarsi in piazza Vittorio Veneto, davanti all’ultramillenaria pieve romanica di San Giusto, dove avverrà la presentazione delle squadre. Le eliminatorie e la finale designeranno la squadra che gareggerà a Corropoli (Teramo) per il titolo nazionale. La manifestazione è organizzata dall’associazione «Amici di Suvereto» e dall’Ente valorizzazione pro loco sotto l’egida dell’associazione nazionale «Città del Vino» e si gareggerà con i classici contenitori in legno da cinque quintali di vino.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.5.2011. Registrato sotto Foto, sagre_feste, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 9 ore, 24 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it