NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 28 APRILE 2011

SUVERETO: «QUANDO IL FUMO ERA PANE»

La lista Uniti per Suvereto ed il locale Circolo del Partito della Rifondazione Comunista invitano tutti gli interessati ad un incontro dal titolo “QUANDO IL FUMO ERA PANE” per venerdì 29 aprile alle ore 21 presso il Ghibellino in Suvereto.

La serata intende essere un approfondimento ed un confronto sulla situazione di crisi del polo siderurgico di Piombino e sulle ricadute economiche e sociali che questa situazione avrà su tutta la Val di Cornia. La discussione sarà aperta a tutti coloro che ritengono di poter dare un contributo e che comunque sono interessati a capire come la situazione sta evolvendo.

_____________________________________

PRIMO MAGGIO A VILLA LANZI CON L’ASSOCIAZIONE TOFFOLUTTI

Anche questo anno il 1 maggio 2011 “Con rabbia e con amore” per dire BASTA ai morti sul lavoro. L’iniziativa si terrà presso il Parco archeominerario di S. Silvestro nel piazzale Villa Lanzi a Campiglia M.ma (LI).

L’iniziativa anche questo anno servirà a festeggiare la festa del lavoro senza dimenticare le morti bianche che funestano il nostro paese ogni anno. Organizzano l’Associazione nazionale per la sicurezza sul lavoro Ruggero Toffolutti e aderisce anche Emergency Piombino/ Val Di Cornia

_________________________________________

«CAMPILIA MINERALIA»: ECCO LA MOSTRA ESPOSTE ANCHE LE ROSE DI CASALAPPI

«Campilia Mineralia» è la mostra mercato e scambio del minerale e del fossile, giunta alla sua VII edizione, che si terrà sabato 30 aprile e domenica 1° maggio a Campiglia. La manifestazione si svolgerà al centro civico Mannelli all’interno dell’omonimo parco grazie all’organizzazione curata dal Circolo Mineralogico Toscano in collaborazione con il comune.

Nell’ambito dell’evento sarà allestita la Seconda esposizione di Rose profumate e rare provenienti dalla produzione del vivaio del Castello di Casalappi. Per le visite: sabato 30 aprile ore 10-20. Domenica 1 maggio ore 8-19.30. Presenti numerosi espositori provenienti da tutta Italia e due gemmologi dell’Istituto di Gemmologia di Milano saranno a disposizione del pubblico per perizie gemmologiche per la diagnosi di gioielli e gemme. Presenteranno tra l’altro un vasta gamma di acque marine.

__________________________________________

REFERENDUM: OGGI IN PIAZZA GRAMSCI A PIOMBINO  PAOLO CENTO

Sinistra ecologia e libertà terrà questo pomeriggio alle 17 in piazza Gramsci un incontro dibattito sui referendum. «Malgrado il tentativo di non effettuare i referendum sul nucleare e per l’acqua pubblica, Sel continuerà la campagna informativa e l’opposizione».

Interverranno Paolo Cento coordinatore nazionale di Sinistra ecologia e libertà e di Nanni Riccobono della redazione «Gli Altri». Ovviamente gli organizzatori invitano alla massima partecipazione.

__________________________________

120 ANNI DELLA MAGONA E LA GIORNATA SICUREZZA

Auguri Magona. Si celebrano infatti oggi i 120 anni di vita di Magona. E sempre oggi in tutti gli stabilimenti del gruppo ArcelorMittal, si terrà anche la sesta edizione della Giornata Salute e Sicurezza.

Nello stabilimento di Piombino si svolgerà un programma denso e variegato. Aprirà la giornata l’amministratore delegato Leandro Nannipieri che presenterà l’intervista fatta per l’occasione a Mittal e i risultati della sicurezza del gruppo. In occasione del 120 anni all’interno della fabbrica sarà allestita una mostra fotografica per ricordare i momenti salienti della vita della azienda.
_____________________________________

PIOMBINO: SEMINARIO SULLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

Anche se lo scioglimento degli Ato è stato prorogato dal 31 marzo al prossimo 31 dicembre confindustria  organizza già da ora seminari sulla nuova situazione che si andrà a creare.

«La mancanza di chiarezza sul soggetto che svolgerà i compiti attesi dal maxi Ato – sostiene la Confindustria Livorno – si sovrappone alle criticità già esistenti sul territorio riguardanti il tema dei rifiuti, che costituisce uno dei principali fattori che da sempre frena la competitività della provincia e le possibilità di sviluppo delle imprese a causa delle difficoltà e degli alti costi che queste incontrano nel recupero o smaltimento di rifiuti speciali».

Nel corso di un seminario gratuito che si svolgerà venerdì 29 aprile alle 14,30 nella sede della delegazione piombinese di Confindustria (viale Unità d’Italia 105), l’associazione cercherà di fornire alle aziende gli strumenti conoscitivi indispensabili per muoversi nella giungla delle normative sui rifiuti, con un focus specifico sulle recenti modifiche apportate alla normativa tecnica ed al testo unico ambientale.

Confindustria si dice anche preoccupata della situazione di stallo in cui si trova la costruzione della terza linea del termovalorizzatore di Livorno e per l’inerzia degli enti locali nella realizzazione di un piano industriale per la gestione dei rifiuti.
__________________________________

CON EX AEQUO SI PARLA DELLA VIOLENZA IN FAMIGLIA

Venerdì 29 aprile alle 17,30 ultimo appuntamento con il ciclo delle Verità nascoste realizzato nel mese di aprile da Ex Aequo con il sostegno dell’Associazione forense.

L’incontro conclusivo ha per titolo: “Non da sole: la forza di chiedere aiuto anche quando la violenza è in famiglia”. Parteciperanno Maria Giovanna Papucci e Maria Giuliana Tinghi, operatrici del Centro donna di Livorno.

Con «Le verità nascoste» Ex Aequo ha toccato argomenti scomodi e importanti, in alcuni casi mai affrontati prima in città, come le morti in carcere (con Cira Antignano, madre di Daniele Franceschi, morto in circostanze da chiarire nella prigione di Grasse), l’alcolismo (con Manfredo Bianchi, presidente regionale Arcat). E con Loris Rispoli, presidente del Comitato dei familiari delle vittime del Moby prince. Centoquaranta vittime, nessun colpevole.

Ricca di appuntamenti anche l’agenda di maggio, scandita da quattro incontri sulle tematiche del lavoro, nati dalla collaborazione con Uisp e con l’associazione “Ruggero Toffolutti” come occasioni di riflessione a corollario della 14esima edizione del memorial Van Toff di calcio a cinque.

Appuntamenti venerdì 6, martedì 10, venerdì 20 e venerdì 27 maggio sempre alle 17,30 al bar del museo archeologico, in Cittadella.  Venerdì 13 Ex Aequo collaborerà, invece, al convegno organizzato da Libertà e giustizia su «Corpi e ruoli di genere, tra stereotipi e realtà» che si svolgerà al Centro giovani a partire dalle 15,30. Alle 18,30 sospensione per la cena di autofinanziamento; ripresa dei lavori alle 21 con la tavola rotonda «Verso un nuovo femminismo?»

______________________________________________

SAN VINCENZO: SUCCESSO DELLO SPETTACOLO “DI VENTO E D’ACQUA”

SI è tenuto al teatro Verdi di San Vincenzo, lo spettacolo “Di vento e d’acqua”, scritto e diretto da Giorgia Macchi. Le “Crisalidi”, pluripremiata compagnia di danza fondata da Giorgia Macchi, hanno interpretato attraverso originali coreografie il percorso esistenziale della donna nel mondo.

E’ stata molto apprezzata dal numeroso pubblico la scelta del montaggio musicale realizzato da Ear, comprendente brani di Craig Armstrong, Kahil Chanine, Philip Glass, Bourvil, Edith Piaf e Renè Aubry. Coinvolgente l’uso delle luci dirette da Giovanna Chiellini.
Il filo conduttore dello spettacolo è rappresentato dalla presenza sul palco di una mela, sempre lì a testimoniare la linea sottile che separa la ragione dall’istinto del peccato. Una mela che, al termine dell’opera, sarà morsa da Lucia Mennella, autrice di una convincente e divertente prova interpretativa.

Ottime le performances delle otto “Crisalidi” Irene Vanni, Irene Barbieri, Giulia Cosimi, Giulia Coscia, Giulia Guerrieri, Margherita Ghignoli, Elisabetta Cercato e Veronica Muoio. Riusciti gli effetti speciali creati da Paolo Fontanelli.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 28.4.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 16 ore, 21 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it