NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 8 APRILE 2011

SETTIMANA DELLA CULTURA NEI PARCHI DELLA VAL DI CORNIA

Prende il via all’insegna della sperimentazione e della scoperta la Settimana della Cultura promossa dalla Regione Toscana, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Per l’occasione i Parchi della Val di Cornia propongono appuntamenti imperdibili per tutte le età.

Sabato 9 Aprile dalle 14.30 al  Parco archeominerario di San Silvestro, grandi e piccini potranno avvicinarsi all’affascinate mestiere del geologo, imparare ad osservare e riconoscere le principali rocce del campigliese, avventurandosi nel misterioso mondo sotterraneo. Il laboratorio è accessibile su prenotazione al costo di 6 euro; gratuito per i bambini fino ai 6 anni.

Domenica 10 Aprile, dalle ore 17.00, al Museo archeologico del territorio di Populonia una conferenza ci spiegherà quali sono le tecniche di restauro per riportare alla luce e conservare i preziosi mosaici ritrovati nell’attuale area del Parco archeologico di Baratti e Populonia. Partecipazione gratuita.

Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0565226445, prenotazioni@parchivaldicornia.it  www.parchivaldicornia.it

_____________________________________

PIOMBINO: GIRO D’ITALIA, UN’INSTALLAZIONE ARTISTICA PRESSO LA SOL

Un’originale installazione artistica per celebrare il passaggio del Giro d’Italia a Piombino in occasione del 150° anniversario dell’unità d’Italia.  Venerdì 8 aprile alle ore 11 presso la rotatoria della Sol sul viale Unità d’Italia si inaugura l’opera realizzata da Eraldo Ridi intitolata “Totem ’94 Giro”, perchè dedicato alla 94° edizione del Giro.

Tre biciclette in terra che danno il senso del movimento dei colori della bandiera italiana per ricordare il 150° e una bicicletta da corsa, usata, di colore rosa all’interno dei una struttura tubolare di forma semicircolare che simboleggia il giro, sono gli elementi principali dell’installazione, che richiama comunque molti altri significati legati alla città. Sulle ruote della bicicletta rosa è stata realizzata infatti una vela in metallo stilizzato, simbolo di Piombino città di mare, mentre sul manubrio è stato fissato un casco da lavoro di colore diverso dalla bici per ricordare l’importanza del lavoro per la città.

Sulla sommità saranno posti invece cartelli indicatori dei quattro punti cardinali, per evidenziare il simbolo del viaggio e dello spazio. Si tratta quindi di un’opera che rappresenta anche i caratteri identitari del territorio. Le strutture sono state realizzate con materiale usato o di scarto, grazie anche alla collaborazione dello stabilimento Sol. Info sul Giro d’italia: www.comune.piombino.li.it

_______________________________________

SAN VINCENZO:  GIUSEPPE VERDI PER CELEBRARE L’UNITÀ D’ITALIA

Ultimo appuntamento con la stagione lirica 2010/2011 al Teatro Verdi. Venerdì 8 aprile alle ore 21.15 andrà in scena il concerto lirico vocale “Viva Verdi” per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Giuseppe Verdi, infatti, ha legato in maniera indissolubile il suo nome all’Unità d’Italia. La sua musica, i suoi cori sono stati la vera colonna sonora per l’unificazione del paese.

“Viva Verdi” sarà un concerto incentrato sulle arie e i duetti più significativi del repertorio operistico verdiano. Il concerto, nato da un idea di Franco Bocci che ne curerà anche la regia, vedrà la partecipazione del soprano Simona Parra, già applaudita interprete di Traviata lo scorso dicembre in apertura di stagione, del tenore Leonardo Sgroi, del mezzosoprano Sandra Mellace e del baritono Paolo Morelli già apprezzati interpreti delle precedenti opere in cartellone accompagnati al pianoforte dal maestro Giorgio Maroni.

La serata vedrà anche la partecipazione dell’attrice Elisabetta Macchia che attraverso la lettura di alcune lettere scritte dallo stesso Verdi impersonerà la figura di Giuseppina Strepponi compagna di vita del maestro. Il costo del biglietto per assistere al concerto, in vendita venerdì 8 dalle ore 18.00 presso il teatro, è di 12 euro per il primo settore della platea, 10 euro per il secondo settore e per la galleria. Per i ragazzi dai 14 ai 26 anni e per gli over 65 il costo del biglietto è di 8 euro, mentre per i ragazzi sotto i 14 anni è di 6 euro.

Prezzi ridotti anche per i titolari di una carta socio Unicoop Tirreno. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla biblioteca comunale al numero 0565/70727, al Teatro Verdi al numero 388.3037936 o scrivere all’indirizzo email teatroverdisv@libero.it.

_______________________________________

SAN VINCENZO: I GIOVANI VENERDÌ ALLA CITTADELLA DELLE ASSOCIAZIONI

In seguito all’inaugurazione ufficiale della Cittadella delle Associazioni svoltasi lo scorso 27 marzo, la Consulta Giovanile insieme all’Associazione Piranas, all’Associazione Sapiens e  all’Associazione Carnevale del Mare incontreranno, venerdì 8 Aprile alle ore 18, i giovani di San Vincenzo per presentare la propria sede all’interno della Cittadella delle Associazioni.

Quella di venerdì sarà anche l’occasione per rendere pubblici  i programmi e le manifestazioni organizzate dai  gruppi giovanili per l’estate 2011 e creare così un momento di discussione e scambio di  idee Saranno presenti all’iniziativa il sindaco Michele Biagi, l’assessore alle Politiche Giovanili Sara Tognoni e il consigliere Riccardo Giommetti.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 8.4.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 2 ore, 3 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it