PIOMBINO: EX AEQUO, GLI APPUNTAMENTI DI APRILE

L’associazione culturale Ex Aequo propone nel mese di aprile un ciclo di appuntamenti culturali dal titolo «Le verità nascoste». Gli incontri sono previsti presso il bar del museo in Cittadella a partire dalle ore 17,30. Dopo il successo dell’incontro della scorsa settimana con il direttore del Manifesto, Norma Rangeri, l’associazione affronta situazioni di cui si sono occupate spesso le cronache. Si comincia con «Morti in carcere. Due mamme raccontano».

Parteciperanno all’appuntamento di questo venerdì 1° aprile Maria Ciuffi, madre di Marcello Lonzi, deceduto nel carcere Le Sughere di Livorno l’11 luglio 2003, e Anna Cira Antignano, la mamma di Daniele Franceschi, il giovane viareggino deceduto nel carcere francese di Grasse.

Ripercorriamo le storie dei due ragazzi. Per Marcello Lonzi, in carcere per tentato furto, il medico legale parlò di una ferita alla testa profonda fino all’osso, una serie di fratture, un segno di agopuntura esterna e vaste ecchimosi, soprattutto sulla schiena, come mostrano drammaticamente le foto presenti nella documentazione del caso. Proprio ieri la Cassazione ha respinto il ricorso presentato dalla madre per la riapertura delle indagini, avvalorando così la tesi del malore.

Daniele Franceschi invece era finito in carcere con l’accusa di falsificazione e uso improprio di carta di credito in un casinò della Costa Azzurra. Cinque mesi dopo, Daniele morì in cella a Grasse. In alcune lettere aveva denunciato di aver ricevuto dei maltrattamenti.

I prossimi appuntamenti:

Venerdì 8 aprile alle 17,30 con Patrizia Moretti Aldrovandi. Titolo «E’ stato morto un ragazzo. La storia di Federico».

Venerdì 15 aprile sarà la volta di Loris Rispoli, presidente Comitato Familiari delle Vittime del Moby Prince: «140 morti, nessun colpevole».

Venerdì 29 aprile le operatrici del Centro antiviolenza di Livorno, Maria Giovanna Papucci e Maria Giuliana Tinghi affronteranno le verità nascoste della violenza in famiglia. Titolo: “Non da sole: la forza di chiedere aiuto”.

Ex Aequo sta anche già lavorando al prossimo ciclo di incontri da organizzarsi nel mese di maggio, concentrato sulle tematiche dell’occupazione. Lo fa in collaborazione con l’associazione «Ruggero Toffolutti» contro le morti sul lavoro e Uisp. I quattro incontri costituiscono infatti occasioni di approfondimento a corollario della 14ª edizione del memorial Van Toff di calcio a cinque. Tra gli ospiti previsti questo anno i rappresentanti dell’associazione viareggina «Assemblea 29 giugno» nata dopo la strage ferroviaria di via Ponchielli.

Irene Caroti

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.4.2011. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 3 giorni, 8 ore, 30 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it