NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 23 FEBBRAIO 2011

CAMPIGLIA: INCONTRO CON CECILIA STRADA AL CONCORDI

Il Comune di Campiglia e Emergency Val di Cornia, insieme a Libertà e Giustizia gruppo della Val di Cornia, e il Coordinamento delle associazioni di cooperazione di Piombino Val di Cornia organizzano “L’informazione negata. Per una cultura di pace e dei diritti umani”, iniziativa che si terrà a Campiglia M.ma venerdì 25 febbraio alle 21.00 al Teatro dei Concordi di Campiglia con la partecipazione della presidente di Emergency Cecilia Strada, del direttore di Peace Reporter Maso Notarianni accompagnati da Daniele Biacchessi che porta sulla scena del teatro comunale lo spettacolo di teatro civile  Passione Reporter.

La serata si pone l’obbiettivo di focalizzare l’attenzione sul secondo e terzo punto del Manifesto di Emergency “Il mondo che vogliamo” con particolare riferimento al diritto ad una libera informazione. L’iniziativa si aprirà con i saluti dell’Assessore alla Cultura del Comune di Campiglia Jacopo Bertocchi, del Coordinamento delle associazioni di Cooperazione internazionale della Val di Cornia, del coordinatore di Libertà e Giustizia. Maso Notarianni, direttore di Peace Reporter,  svilupperà il tema dell’informazione negata in particolar modo mettendo in luce anche tutto quello che non viene raccontato nei teatri di guerra come quello Afgano e il ruolo fondamentale di unici testimoni assunto in questo senso da Peace reporter ed Emergency. Seguirà lo spettacolo di teatro civile “Passione reporter”  di Daniele Biacchessi.

La serata si chiuderà con l’intervento di Cecilia Strada, presidente di Emergency, che  presenterà il manifesto “Il mondo che vogliamo”. L’ingresso all’iniziativa è gratuito ma è consigliata la prenotazione alla biglietteria del teatro telefonando allo 0565.837028.

___________________________

SAN VINCENZO: CONSEGNATI A “IL FIORDALISO” I FONDI RACCOLTI DURANTE OSMOSI 2010

È stata consegnata oggi dal comune di San Vincenzo alla responsabile dell’Associazione “Il Fiordaliso” la somma raccolta durante il mese di iniziative dell’edizione 2010 di Osmosi.

L’associazione “Il Fiordaliso” è nata con lo scopo di accogliere, promuovere e difendere la vita e la dignità dell’uomo fin dal suo concepimento, favorendo una cultura dell’accoglienza nei confronti dei più deboli e indifesi primi fra tutti i bambini non ancora nati. Per questo motivo ha creato la Casa dell’Accoglienza un luogo che offre cura e sostegno a tutte le donne che vivono gravidanze difficili dal punto di vista personale cosicché non siano sole ad affrontare il momento della decisione, durante la gravidanza e dopo la nascita del bambino. Il centro offre gratuitamente consigli, ascolto e sostegno morale e materiale aiutando, inoltre, le donne a mettersi in contatto con enti e persone specializzate per ottenere consulenze in ambito medico e assistenziale.
Durante il mese di iniziative sono stati raccolti in tutto 1290,80 euro provenienti in gran parte dai fondi raccolti dall’Associazione FI.DA.PA, che aveva inserito nel programma di Osmosi lo spettacolo teatrale “Le avventure di Crisella” in collaborazione con il Teatro dell’Aglio, dai fondi raccolti dalla Compagnia teatrale Giovenscarabocchio con lo spettacolo “La fortuna di perdere”, oltre alle offerte raccolte all’interno delle cassette presenti in ogni singola iniziativa.
L’associazione “Il Fiordaliso” desidera ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla raccolta dei fondi e che hanno così permesso di dare un contributo concreto alla Casa dell’Accoglienza.
Per maggiori informazioni sull’associazione è possibile visitare il sito www.ilfiordaliso.org, scrivere a il-fiordaliso@alice.it o contattare il 331/7818486.

___________________________________________

TEOFILO COLOMBINI DONERÀ UN’OPERA AL COMUNE DI CAMPIGLIA

Teofilo Colombini, pittore e scultore venturinese, ha espresso al sindaco il desiderio di donare al comune di Campiglia una sua opera appositamente realizzata per poter essere collocata nel palazzo comunale: un quadro raffigurante il suggestivo scorcio campigliese di Via delle Processioni vista dall’alto.

Tra le ragioni che hanno spinto Colombini alla donazione vi è il legame con la terra dove vive e con  i suoi concittadini. Il sindaco Rossana Soffritti ha ringraziato l’artista per la generosità e la sensibilità ed espresso viva soddisfazione per sia per il gesto che per la bellezza dell’opera. La donazione dovrà essere accettata dal consiglio comunale per poi procedere all’inventariazione del bene e all’acquisizione nel patrimonio comunale. Al prossimo consiglio comunale utile il sindaco inserirà l’accettazione della donazione all’ordine del giorno ed inviterà Colombini ad assistere. L’opera potrebbe essere collocata nella sala consiliare di Campiglia.
____________________________________

SEMINARIO CON LEGAMBIENTE SUL TURISMO

Si terrà oggi mercoledì 23 febbraio dalle 15,30 alle 18,30 presso il Centro giovani in via della Resistenza n. 4 il seminario pubblico su “Quale futuro per la costa toscana? Criticità, potenzialità, proposte”.

Partecipano al dibattito Luigi Rambelli, presidente Legambiente turismo, Angelo Gentili responsabile nazionale Festambiente, Adriano Bruschi presidente Legambiente Val di Cornia, Umberto Mazzantini della giunta esecutiva del parco nazionale dell’arcipelago toscano, Massimo Zucconi architetto esperto in gestione dei sistemi culturali integrati, e Giovanni D’Agliano agronomo ed esperto di politiche turistiche.

Per la parte politica saranno presenti Gianni Anselmi sindaco di Piombino, Paolo Pacini assessore all’agricoltura e turismo provincia di Livorno, Gianfranco Chelini assessore all’economia e turismo della provincia di Grosseto. Sono invitati tutti gli albergatori aderenti a Legambiente turismo in Toscana che si riuniscono alle 14,30 per il consueto meeting annuale di rete.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.2.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 13 ore, 0 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it