SAT: AUTOSTRADE HA DONATO GLI ALBERI SULL’AUTOSTRADA

Nel dicembre 2009 la Società Autostrada Tirrenica ha avviato i lavori del 1° lotto del progetto di completamento della Livorno – Civitavecchia, da Rosignano a San Pietro in Palazzi. I lavori di costruzione di questo primo tratto autostradale hanno comportato l’occupazione di parte di superficie di due vivai, su cui insistevano oltre 1300 alberi.

Nell’obiettivo di preservarli, raccogliendo anche i suggerimenti del territorio e nel quadro delle politiche di salvaguardia ambientale in cui la Società è impegnata, la SAT ha lanciato un progetto che consentisse di darli in affido a Comunità  e privati cittadini che ne avessero fatto richiesta, curandone l’espianto e l’intera fase organizzativa fino alla consegna degli stessi. È stata così avviata, con la collaborazione dei comuni di Rosignano e Cecina, l’iniziativa, unica in Italia, “Un albero per il tuo giardino”, che ha riscosso un enorme successo.

L’incontro del 28 gennaio a Rosignano è finalizzato a rendere pubblici i risultati di questa iniziativa, nella fase in cui si procede all’espianto e alla consegna dei 1300 alberi.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.1.2011. Registrato sotto ambiente/territorio, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    44 mesi, 2 giorni, 13 ore, 54 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it