A PIOMBINO IMPORTANTE CONVEGNO SUL FUTURO DI BARATTI

Il comitato per Baratti organizza a Piombino, presso la sala del Perticale a partire dalle ore 16.00 del 14 gennaio 2011, un convegno-dibattito dal titolo “Il Valore di Baratti”. All’iniziativa partecipano i più importanti esperti e ricercatori toscani sull’argomento.  Durante l’incontro ci sarà l’occasione di discutere, fare domande e cercare risposte sulla salvaguardia di un territorio in cui archeologia, ambiente, storia ed economia si fondo.

Il Programma prevede, dopo l’inaugurazione di   Daniele Quinti (portavoce del Comitato Giù le mani da Baratti), l’interventi di Enzo Pranzini (Università di Firenze) dal titolo Il contesto fisico e il problema dell’erosione, a seguire quello di Franco Cambi (Università di Siena) dal titolo Il patrimonio archeologico di Baratti.

Seguirà poi Rossano Pazzagli (Università del Molise – IRTA Leonardo, Pisa) con Paesaggio, economia e governo del territorio, e Patrizia Zagnoli (Università di Firenze) con l’intevento intitolato Eco-marketing: rispetto e valorizzazione del golfo di Baratti.

Concludono Massimo Morisi (Università di Firenze, garante della comunicazione Regione Toscana) con Il ruolo della partecipazione nelle scelte urbanistiche, Andrea Camilli (Soprintendenza Archeologica per la Toscana) con La tutela di un’area archeologica e Luca Sbrilli (Presidente Parchi Val di Cornia) con Il parco archeologico fra tutela e valorizzazione.

Coordina l’incontro  Marina Riccucci (Università di Pisa). Tutti i cittadini e gli interessati al tema sono invitati a partecipare.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.1.2011. Registrato sotto ambiente/territorio, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

2 Commenti per “A PIOMBINO IMPORTANTE CONVEGNO SUL FUTURO DI BARATTI”

  1. Graziella Guglielmi

    Si potrebbe sapere chi è stato invitato dell’Amministrazione comunale, giusto per vedere chi non avrà il coraggio di intervenire. Grazie. Graziella Guglielmi

  2. Giovanni

    invitati con messaggi individuali il sindaco e gli assessori urbanistica, cultura, ambiente.
    Chiarei ha già risposto che non potrà partecipare. Degli altri chissà…

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 0 ore, 11 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it