NOTIZIE DALLA COSTA DEGLI ETRUSCHI DEL 17 DICEMBRE 2010

CONCERTO DI NATALE CON IL CORO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO AL METROPOLITAN

Martedì 21 dicembre alle 21 primo appuntamento con la stagione concertistica dell’Orchestra della Toscana con la partecipazione dell’illustre formazione del Coro del maggio musicale fiorentino, istruita da Piero Monti.

Per questo appuntamento natalizio saranno eseguite le opere di musica sacra di Schubert, Deutsche Messe, e di Puccini, la Messa a 4 per soli, coro e orchestra. Sul podio Giuliano Carella, musicista di consolidata esperienza e apprezzato specialista del repertorio pucciniano. Voci soliste Leonardo Caimi tenore, Mirco Palazzi basso.

I biglietti saranno in vendita il giorno stesso del concerto dalle ore 16 presso la biglietteria del teatro e possono essere acquistati nei giorni precedenti presso le rivendite autorizzate box Office Casa musicale Longinotti (tel. 0565 222775, ), Picasso Viaggi Venturina (0565/850600), Atlanus Viaggi (0566/55369) e Coop Follonica (0566/264341), Museo Arte Sacra Massa M.ma (0566/901954), Coop Cecina (0586/686311), New Star Donoratico (0565/775168), Coop Rosignano (0586/794310).

Per i cittadini di San Vincenzo, Venturina e Campiglia M.ma presso le biblioteche comunali prenotazione biglietti e organizzazione viaggi collettivi (San Vincenzo 0565/707273 Venturina 0565/839301). Il costo dei biglietti è di 10,00 euro, posto unico, ridotto 8 euro mentre ridotto studenti 5 euro.
______________________________________

DAI GIOVANI PER I GIOVANI: UNA MOSTRA CONTRO LE SCRITTE SUI MURI

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’amministrazione comunale per il decoro urbano, arriva anche una mostra fotografica, “Double Impact”, organizzata dal Centro giovani e rivolta in modo particolare ai giovani. Un modo per affrontare il fenomeno del grafismo, in particolare le scritte sui muri, mostrando la differenza sostanziale tra “l’imbrattare” e quello che può essere considerato invece come forma artistica.

Le foto realizzate saranno esposte il 18 e il 23 Dicembre a partire dalle 17,30 nel  Vicolo S. Antonio, sotto il palazzo comunale, con un percorso originale secondo il quale tutti i partecipanti saranno invitati ad osservare, ma anche ad interagire, lasciando su tele bianche la propria personale traccia. E’ prevista la presenza di un dj e di un writer conosciuto nella zona. L’esposizione è allestita secondo due percorsi: in discesa il degrado, in salito l’arte. In progetto anche la realizzazione di un video documentario della mostra da diffondere nelle scuole, nel territorio e sul web.

Nel complesso la manifestazione ha l’intento di diffondere il messaggio che la scritta sul muro è indice di degrado perchè danneggia l’immagine e l’ambiente; al tempo stesso si vuole però anche dimostrare che le tracce lasciate dalle persone possono assumere un rilievo diverso se inserite in un contesto adeguato (il pannello bianco a disposizione all’interno della mostra, un muro della città eventualmente scelto e deputato a questo), fino a diventare espressione artistica, a seconda delle forme utilizzate.

Il gruppo di lavoro è composto dai volontari del servizio civile, in collaborazione con il fotografo Pierluigi Galassi e con la collaborazione della scenografa Cinzia Bartalini, che si sono mossi nel territorio cittadino con la propria macchina fotografica, fissando le immagini che verranno esposte.
__________________________________________

PARCHI: SABATO MAXI-ESERCITAZIONE CON CROCE ROSSA, VIGILI DEL FUOCO E 118

“Aiuto, siamo bloccati in galleria, il treno ha preso fuoco e qui è pieno di fumo. Non si respira”. Sarà questo messaggio d’allarme a far scattare le operazioni di soccorso previste in “Talpa 2010”, la maxi-esercitazione organizzata da Parchi Val di Cornia, su richiesta dell’Ispettorato regionale Croce Rossa e con la collaborazione del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Livorno e dell’Elisoccorso 118 Toscana.

Sabato 18 dicembre, a partire dalle 9 nel Parco archeominerario di San Silvestro, sarà testata l’efficacia della macchina dei soccorsi nel caso di un principio d’incendio occorso al vagone batterie di alimentazione del trenino minerario, all’interno della galleria Lanzi-Temperino.

Il treno si fermerà dopo aver percorso 700 metri all’interno della galleria. A bordo del treno, oltre al macchinista, 35 persone tra adulti e bambini. Tra i passeggeri vi è un disabile che si trova nell’ultimo vagone insieme alla guida, accomodato in carrozzina ancorata agli appositi supporti. Dopo aver visto una striscia di fumo provenire dal vagone batterie la guida darà l’allarme chiamando da uno dei telefoni di emergenza collocati dentro la vecchia miniera.

Intorno alle 10,22 il personale di Parchi Val di Cornia contatterà il centralino medico del 118 che, di fatto, darà il via alla spettacolare esercitazione, con l’arrivo sul posto delle autoambulanze della Croce Rossa attive in zona e i mezzi dei vigili del fuoco dei distaccamenti di Cecina e di Piombino.  I soccorritori  provvederanno all’evacuazione e alle prime cure ai “feriti”, i vigili del fuoco avvieranno le operazioni per spegnere l’incendio. In prossimità della galleria saranno montate le tende del posto medico avanzato della Croce Rossa e atterrerà perfino l’elicottero “Pegaso 2” in dotazione al 118.  L’esercitazione, di rara e particolare valenza,  coinvolgerà circa 120 addetti tra medici e personale tende del punto di medicazione, addetti del centro di coordinamento, addetti automedica, addetti ambulanze, addetti Vigili del fuoco, addetti Elicottero 118, comparse e truccatori.

Per informazioni – tel.: 0565 226445 – prenotazioni@parchivaldicornia.it
_____________________________________________

SAN VINCENZO: CAMBIANO GLI ORARI DEI NEGOZI DURANTE LE FESTIVITÀ NATALIZIE

Con l’approssimarsi delle festività natalizie, l’Ufficio Commercio del Comune ricorda che, ai sensi dell’ordinanza sindacale n° 541 del 15 aprile 2010, gli esercizi commerciali per la vendita al dettaglio dovranno osservare i seguenti orari di apertura e chiusura delle proprie attività.

I negozi di vicinato potranno rimanere aperti dalle ore 7 alle ore 22 per un massimo di 13 ore giornaliere anche continuative. Sarà obbligatoria la chiusura per l’intera giornata del 25 dicembre, e sarà facoltativa per i giorni del 26 dicembre e del 1 gennaio 2011.
I supermercati potranno rimanere aperti dalle ore 7 alle ore 22 per un massimo di 13 ore giornaliere anche continuative. Sarà obbligatoria la chiusura per le intere giornate del 25 e del 26 dicembre e del 1 gennaio 2011.
____________________________________

ALLA TORRE PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI FABIO BALDASSARRI “L’ALBERO DEL PEPE ROSA”

Sabato 18 dicembre alle ore 17.00 presso la Sala Consiliare della Torre di San Vincenzo, Fabio Baldassarri presenterà il suo ultimo libro dal titolo “L’albero del pepe rosa”.

Il libro, edito da Robin Edizioni, racconta gli anni della contestazione successivi alla ricostruzione post-bellica, ossia gli anni Sessanta e Settanta, arrivando a sfiorare la guerra che esplose tra Iraq e Iran negli anni Ottanta. Su questo sfondo si innestano e si intrecciano le vicende di Diego, Marinella e Anna: vicende particolarmente significative per delineare sentimenti e modi di vivere tipici dell’epoca.

Attraverso la storia di Marinella, la protagonista principale l’autore racconta capitoli importanti del recente passato inducendo a una riflessione sul presente. L’incontro sarà condotto dalla giornalista Maria Antonietta Schiavina con la partecipazione del critico Davide Puccini.
________________________________

NEVE E GHIACCIO, DA OGGI STATO DI ALLERTA IN TOSCANA

Fine settimana all’insegna della neve e del ghiaccio in Toscana. Per questo, la Sala operativa unificata permanente (Soup) della Regione, cui è affidato il coordinamento delle emergenze in Toscana, ha emesso una nuova allerta meteo, con avviso di criticità moderata, a partire dalle ore 7 di domani, venerdì 17, fino alle ore 9 di sabato 18 dicembre.

L’allerta interessa tutte le province. Dalla mattina di venerdì sono infatti previste nevicate diffuse anche in pianura sulle zone interne, con accumuli fino a 10-15 cm, e a quote collinari lungo la costa, dove la neve potrà raggiungere anche i 20 cm.
Dalla serata, nelle stesse zone, è prevista una diffusa formazione di ghiaccio. Inoltre, previsto vento forte e mare agitato con burrasca di libeccio sulla costa.
La Sala operativa consiglia la massima prudenza agli automobilisti e di mettersi i n viaggio con catene a bordo o con gomme invernali.

____________________________________________

SAN VINCENZO PRESENTA “DALLE DUNE ALLE ROCCE”, DUE PERCORSI PER TREKKING, IPPOVIA E MOUNTAIN BIKE

Sabato 18 dicembre alle ore 10.30 presso la sala consiliare della Torre l’amministrazione comunale presenterà ai cittadini due percorsi naturalistici che collegheranno il mare con il massiccio di Monte Calvi.

Il primo percorso denominato “Il Corbezzolo” un tracciato di circa 10 chilometri per ippovia, trekking e mountain bike, partirà dalla zona dell’Acquaviva per raggiungere il crinale ovest di Monte Calvi. La prima parte del percorso, fino alla frazione di San Carlo, è meno impegnativa mentre la seconda parte fino alla zona chiamata Buca del Serpente presenta qualche difficoltà in più.

Durante il percorso, arrivati all’abitato di San Carlo sarà possibile inoltre scegliere se proseguire verso est sui sentieri dei comuni di Castagneto Carducci e di Sassetta oppure verso sud seguendo il percorso iniziale che raggiunge anche la Rocca di San Silvestro.
Il secondo percorso denominato “Il Ginepro”, di circa 8 chilometri adatto per ippovia, trekking e mountain bike, è il proseguimento del primo percorso e partirà dalla capanna rifugio delle Terre Rosse, e procedendo attraverso la campagna costeggerà il bosco del Masseto e delle Prunicce fino a raggiungere l’ingresso del parco costiero di Rimigliano da dove si estenderà lungo la costa per circa 6 chilometri arrivando fino all’ingresso dei percorsi del Parco Archeologico di Baratti e Populonia.

Alla presentazione parteciperanno il sindaco Michele Biagi, l’assessore al turismo Massimo Nannelli, l’assessore allo sport Sara Tognoni, Francesca Vierucci e Walter Cappelli, presidente e vice presidente dell’Associazione San Carlo 1927 che, in collaborazione con l’amministrazione comunale, ha ideato e realizzato i percorsi.

____________________________________

PIOMBINO: TORNA “IL TE’ DELLE CINQUE” CURATO DA EX AEQUO

Tornano gli appuntamenti del venerdì con i Tè delle Cinque organizzati da «Ex Aequo, libera organizzazione di persone» impegnata sui temi delle parità in ambiti diversi. L’appuntamento, fissato al bar del Museo archeologico di Cittadella per questo venerdì 17 dicembre alle ore 17, è con Patrick Fassiotti e con la sua conferenza sulle protagoniste della world music. Titolo dell’incontro di oggi, «La terra che suona: Come le voci femminili stanno cambiando il mondo. Da Mercedes Sosa a Miriam Makeba, da Angelique Kidjo alle Sister Fa».

«Si tratta – spiega Ex Aequo – di incontri dedicati alla scoperta della musica femminile dei Paesi in via di sviluppo. Se è vero che la musica è un veicolo di conoscenza importantissimo e che con essa i popoli si raccontano, è anche vero che l’impatto di queste storie a volte supera le aspettative. Spesso ascoltiamo le canzoni che arrivano dall’Africa o dal Sud America o dall’Estremo Oriente semplicemente godendo di un esotismo estetico. Non sappiamo – prosegue Ex Aequo – che alcune di quelle canzoni hanno messo in pericolo le autrici perchè il governo del Paese di origine era contro alle idee espresse dalla cantante, come accaduto a Miriam Makeba, Mercedes Sosa o alla giovane Saud Massi. Oppure non sappiamo che quelle canzoni informano i giovani sul problema e la prevenzione dall’Aids e che quindi sono un fondamentale messaggio di azione sul sociale, come fa Angelique Kidjo».

Patrick Fassiotti è nato a Bergamo nel 1969. Chitarrista classico di formazione, scopre e approfondisce l’uso della voce. La sua ricerca nasce dalle suggestioni del Canto Bifonico Siberiano sotto la guida del gruppo Shu De, della cantante Sainkho Namchylak e dall’incontro con David Hykes. La sua ricerca sulle potenzialità della voce lo portano a frequentare Giovanna Marini che lo spinge a scoprire i Modi della Cultura Orale Italiana. Dal 1999 presenta pubblicamente i risultati delle sue ricerche in ambiti istituzionali e festival. Ha rivolto la sua attenzione alle culture musicali extraeuropee dopo aver approfondito lo studio della musica classica. Conduce a Radio Popolare di Milano la trasmissione Musiche dal Mondo. Collabora con testate giornalistiche tra cui Alias de Il Manifesto e Nuovo Consumo. Tiene lezioni nelle scuole, indirizzate alla mediazione culturale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.12.2010. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 10 ore, 25 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it