NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 7 DICEMBRE 2010

SAN VINCENZO: ALLA BIBLIOTECA CONFERENZA PER SVILUPPARE LA MEMORIA

Martedì 7 dicembre e martedì 14 dicembre alle ore 17.30 presso la biblioteca comunale si svolgerà la conferenza gratuita dal titolo “Sviluppare la nostra memoria” tenuta dalla dottoressa Mara Bonucci.

Durante l’incontro la docente illustrerà ai presenti le caratteristiche della nostra memoria, dei test di memorizzazione, del metodo di studio e le sue fasi, delle mappe mentali e effettuerà alcune esercitazioni pratiche.

Verranno poi mostrati esercizi per memorizzare ad occhi chiusi venti parole dettate dal pubblico, la persona che memorizza sta ad occhi chiusi e riesce a ricordare a che numero sono collegate le parole dopo averle solo ascoltate, ed esercizi in cui entrano in gioco lettura e comprensione.

Per assistere alla conferenza in una delle due date disponibili è preferibile effettuare la prenotazione al numero 0565/707273 oppure per informazioni rivolgersi direttamente alla  Dott.ssa Mara Bonucci  al numero 328/4015820.

___________________________________

SAN VINCENZO: APERTE LE PRENOTAZIONI PER LO SPETTACOLO DI FINE ANNO

Tutti gli interessati a chiudere il 2010 in musica assistendo allo spettacolo di fine anno, il musical “Greatest Hits”, in programma venerdì 31 dicembre al Teatro Verdi, da oggi pomeriggio potranno prenotare il loro posto a teatro recandosi al Verdi.

Il costo dei biglietti per lo spettacolo fuori abbonamento è di 30 euro per il primo settore della platea, 25 euro per il secondo settore e per la galleria. Sono previsti biglietti ridotti per over 65 e ragazzi tra i 14 e i 26 anni, 22 euro, e per ragazzi sotto i 14 anni, 20 euro.

Biglietto ridotto anche per i soci Unicoop: 28 euro primo settore della platea, 23 euro secondo settore e galleria, 20 euro over 65 e ragazzi dai 14 ai 26 anni, 18 euro ragazzi sotto i 14 anni.

____________________________

GIOVEDÌ 9 DICEMBRE ULTIMO INCONTRO DELL’INIZIATIVA “IN CANTIERE”

Si concludono gli appuntamenti dell’iniziativa “In Cantiere” promossa dall’assessorato ai Lavori Pubblici del comune di San Vincenzo.

Giovedì 9 dicembre alle ore 16 presso il ristorante “La Perla” in via della Meloria si svolgerà l’incontro con gli abitanti della zona della Conchiglia e dell’Acquaviva. All’ assemblea parteciperanno il sindaco Michele Biagi, l’assessore ai Lavori Pubblici Elisa Cecchini coadiuvati da un tecnico comunale.

_____________________________________

«COMUNE DEI CITTADINI» SEMPRE VICINA AI CAMPIGLIESI

Riceviamo e pubblichiamo.

«Comune dei Cittadini ha preso un impegno: non più di tre mesi devono passare senza incontrare i cittadini per informarli del lavoro svolto e per ascoltare i loro problemi e le loro proposte. Lo ha fatto fino ad oggi ed intende farlo per tutto il periodo del mandato amministrativo.

Questo il significato dell’assemblea pubblica promossa per venerdì 10 dicembre, ore 21, alla saletta comunale di Venturina.  Sarà l’occasione per fare il bilancio dei primi 18 mesi di lavoro: 34  interpellanze e 11 ordini del giorno presentati in consiglio comunale, 14 iniziative pubbliche sui problemi del nostro territorio, 106 comunicati stampa, incontri con gruppi di cittadini, studio degli atti del Comune per dare informazioni e giudizi sulla vita amministrativa, ecc..

18 mesi intensi nel corso dei quali è apparso più chiaro il progetto politico del Comune dei Cittadini: più informazione, più dibattito in consiglio comunale, più trasparenza e verità nella vita pubblica, più democrazia.  Siamo convinti che queste siano le condizioni per ripristinare il rapporto di fiducia tra cittadini e politica, gravemente compromesso dall’insorgere di una vera e propria questione morale e dal crescente distacco tra partiti, istituzioni e società.

L’assemblea, aperta alla partecipazione di tutti i cittadini, sarà chiamata anche ad eleggere un comitato di coordinamento di cui possono far parte tutti coloro che credono nel progetto della lista e vogliono impegnarsi per il suo successo».

Comune dei cittadini

________________________

CAMPIGLIA: IL SINDACO INCONTRA SCUOLA E GENITORI

Riceviamo e pubblichiamo.

“Come fronteggiare insieme i tagli all scuola” è il titolo dell’incontro voluto dal sindaco di Campiglia Rossana Soffritti in previsione dell’elaborazione del bilancio preventivo 2011. Sono invitati a partecipare il dirigente scolastico raffaella Biagioli, gli insegnanti, i genitori, i collaboratori scolastici.  L’incontro si terrà martedì 14 dicembre alle 16.30 al Ciaf  di Venturina in viale del Popolo, luogo scelto perché tra i vari servizi ospita la ludoteca, aperta anche nel giorno e orario della riunione, cosicché i genitori possono partecipare senza necessariamente dover ricorrere al supporto di babysitter e nonni. L’incontro ha lo scopo di capire, in seguito ai tagli che la finanziaria prevede per la scuola pubblica, quali sono le necessità e come gestire le risorse che il comune può mettere in campo con il proprio bilancio.  Soffritti ha già anticipato in consiglio comunale che tra i punti cardine del bilancio comunale ci sarà il mantenimento delle risorse all scuola senza tagli rispetto al 2010.

_________________________________

SOCIALISTI: POGGIO ALL’AGNELLO VAL BENE UNA CONCESSIONE

Riceviamo e pubblichiamo.

«Quando ero Assessore al Turismo ed Attività Produttive con Sindaco Guerrieri – inizia Stefano Ferrini –  fui anch’io ad insistere in Giunta perché il Comune firmasse una convenzione con gli allora proprietari di Poggio all’Agnello per dar loro in concessione un pezzo di spiaggia a Baratti. Credevo e credo ancora oggi che chi investe fior di quattrini in una struttura alberghiera da oltre 700 posti letto, che crea ricchezza ed occupazione diretta ed indiretta grazie al turismo che muove abbia il diritto di poter offrire ad almeno una parte dei propri clienti un servizio fondamentale per competere sul mercato turistico come è quello di una spiaggia attrezzata. È invece merito di questa amministrazione, Sindaco ed Assessori, aver individuato come tratto di spiaggia da affidare in concessione la zona non sabbiosa ed oggi adibita a parcheggio privato che si trova dopo Canessa. È una soluzione che non toglie un solo metro quadro di spiaggia pubblica ed anzi recupera un’area attualmente non utilizzata per la balneazione. Chiedo quindi al Comitato “Giù le mani da Baratti!”: perché essere contrari allora? E soprattutto perché essere contrari dicendo ai cittadini che il Piano Particolareggiato toglierà spiaggia pubblica, quando questo sappiamo non essere vero? Poggio all’Agnello diventerà un villaggio che darà lavoro di varia tipologia, date le dimensioni e le professionalità che saranno richieste, a moltissime persone. Giovani e donne, presumibilmente. In una realtà dove la disoccupazione giovanile e femminile in particolare è tra le più alte della Toscana, non mi pare davvero sia un’opportunità da rifiutare».

Stefano Ferrini

Segretario PSI – PIOMBINO

___________________________________

SAN VINCENZO: STABILITO IL NUMERO DEI NULLA OSTA PER LA STAGIONE BALNEARE 2011

La Giunta Comunale ha stabilito nei giorni scorsi il numero dei nulla osta da concedere agli operatori che ne faranno richiesta, e in possesso dei requisiti necessari, per l’esercizio del commercio sulle aree pubbliche e in particolare sulle aree demaniali marittime per la stagione balneare 2011.

Saranno concessi dunque 30 nulla osta per la vendita di prodotti del settore non alimentare e 3 nulla osta per la vendita di prodotti alimentari, uno per ognuna delle tre zone in cui è stato suddiviso l’arenile ovvero nel tratto compreso tra il Fosso di Botro ai Marmi ed il confine sud del comune, nel tratto compreso tra il Fosso di Botro ai Marmi ed il Fosso delle Prigioni e nel tratto compreso tra il porto turistico ed il confine nord del comune, in queste ultime due zone limitatamente alla vendita di sola frutta fresca.

I prodotti alimentari potranno essere venduti soltanto utilizzando mezzi elettrici in possesso dei requisiti igienico-sanitari previsti dalla normativa vigente e della relativa autorizzazione sanitaria.

Gli operatori commerciali interessati a ricevere l’autorizzazione dovranno presentare una richiesta all’Ufficio Attività Produttive del Comune utilizzando esclusivamente il modello predisposto dall’ufficio stesso. Ogni ditta, sia individuale che società, potrà presentare una sola richiesta e alla richiesta dovranno essere allegati obbligatoriamente una  copia del documento d’identità del richiedente, una copia della carta o del permesso di soggiorno soltanto nel caso in cui il richiedente sia un cittadino extracomunitario, due foto formato tessera e la certificazione tecnica del mezzo utilizzato, soltanto per la vendita di prodotti alimentari. Il nulla osta ottenuto è personale e non potrà  essere ceduto ad altri. La richiesta potrà essere presentata direttamente o tramite raccomandata A/R all’ufficio protocollo dal 15 gennaio al 15 marzo 2011.

L’ufficio Attività Produttive redigerà poi la graduatoria entro dieci giorni dal termine del periodo di presentazione della domanda. Entro i successivi cinque giorni avverrà la pubblicazione della graduatoria alla quale sarà possibile opporsi entro dieci giorni dalla pubblicazione trascorsi i quali la graduatoria sarà definitiva e saranno rilasciati i nulla osta.

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Attività Produttive, tel. e fax 0565707221 email m.macchi@comune.sanvicenzo.li.it.

____________________________

SAN VINCENZO: AL VERDI L’8 DICEMBRE ARRIVA “LA MAREA SILENZIOSA – QUELLI DELLA VESPA”

Mercoledì 8 alle 15.30, 17.30 e alle 21.30 sarà proiettato “La marea silenziosa. Quelli della vespa” del regista Tommaso Cavallini e interpretato da Gianni Giannini, Atos Davini, Alessandro Minoli e Melania Giaconi.

Il titolo della pellicola si riferisce agli spostamenti degli operai della Piaggio di Pontedera tra la città e il villaggio della fabbrica dove questi vivono e dove il film è ambientato, quasi una citazione de “La sortie de l’usine” dei Fratelli Lumière. Un film per celebrare il mito della Vespa, destinato a tutti coloro che amano la Vespa perché ne hanno una, ne hanno avuta una o ne avranno una o ne vorrebbero avere una perché ne capiscono e ne apprezzano la filosofia. Un film per chi vuol conoscere dall’interno la storia di questo grande progetto industriale nato dalle rovine della guerra e trasformatosi in un successo mondiale, principalmente grazie alla visione di qualche ingegnere geniale alla capacità di un gruppo di industriali competenti e sopratutto a una granitica e forte realtà operaia. Un film per chi ama le storie di gente comune e per chi vuole godersi una bella storia d’amore.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 7.12.2010. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 12 ore, 53 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it